Informazioni sulle azioni guidate

Quando si applicano uno o più insiemi di routine di comando ai file, è possibile risparmiare tempo e fatica utilizzando un’azione guidata, ovvero una serie definita di comandi con determinate impostazioni e in un ordine specifico da applicare in un’unica operazione. È possibile applicare un’azione a uno o a più documenti oppure a un’intera raccolta di documenti. Prima di eseguire un’azione, è inoltre possibile eseguire la scansione di documenti e unire più documenti in un singolo PDF.

Acrobat fornisce alcune azioni guidate predefinite. È anche possibile creare azioni personalizzate. È possibile accedere alle opzioni e gestirle dal pannello Azione guidata, disponibile in Strumenti.

Adobe Acrobat XI consente inoltre di esportare e importare le azioni per condividerle con altri utenti.

Nota:

l’interfaccia e l’architettura relative alle azioni sostituiscono la modalità script in batch disponibile nelle versioni precedenti di Adobe Acrobat XI. La maggior parte degli script in batch di Acrobat 9 possono essere importati come azioni; alcuni script richiedono modifiche minime.

Eseguire un’azione

Acrobat comprende alcune semplici azioni predefinite che consentono di semplificare le operazioni degli utenti. Tali azioni rappresentano attività comuni che è necessario eseguire periodicamente per preparare i file alla distribuzione. Non è necessario aprire i file PDF prima di iniziare a eseguire le azioni.

Nota:

È possibile evitare la richiesta della password durante l’esecuzione di una sequenza nei PDF che richiedono la password. È possibile automatizzare l’immissione delle password o specificare un metodo di protezione per tali file nel pannello Azione guidata della finestra di dialogo Preferenze. Se si seleziona Non chiedere password, i PDF che richiedono la password non verranno elaborati.

  1. Scegliere Strumenti > Azione guidata > [nome azione].
  2. Il pannello degli strumenti visualizza ciascuna delle attività incluse nell’azione, nonché tutte le istruzioni fornite dall’autore dell’azione.
  3. In File da elaborare, fare clic su Aggiungi file per selezionare i file sui quali eseguire l’azione. È possibile aggiungere file, cartelle e allegati e-mail o aprire file.
  4. Una volta elencati tutti i file da elaborare, fare clic su Avvia.
  5. Se richiesto, fornire ulteriori informazioni quali la posizione e le impostazioni di output.

Un indicatore di avanzamento visualizza lo stato del processo o dell’attività in esecuzione. Un segno di spunta identifica le azioni o le attività completate. Quando tutte le attività sono state eseguite, nella parte inferiore del pannello compare la dicitura “Azione completata”.

Nota:

per interrompere l’elaborazione, fare clic su Interrompi nel pannello. Fare clic su Esci nella finestra di dialogo di conferma. Acrobat salva i file che sono già stati elaborati in base alla definizione dell’azione. Fare clic su Riprendi per continuare l’azione oppure fare clic su Chiudi per chiuderla.

Creare un’azione personalizzata

Per seguire più facilmente un’azione, è possibile raggruppare i passaggi in pannelli, aggiungere linee di divisione e includere istruzioni. È possibile limitare l’azione a specifici file o una cartella, oppure lasciare che l’utente scelga il file.

  1. Per applicare l’azione a un determinato file o a tutti i file di una cartella, fare clic su File  o Cartella  in File da elaborare (a destra). Individuare il file o la cartella, quindi fare clic su Apri.

  2. In Scegli strumenti da aggiungere, espandere i pannelli e fare doppio clic su un’attività per aggiungerla. È possibile aggiungere più attività. Le attività vengono eseguite nell’ordine in cui sono elencate in Passi azione da mostrare, a destra.

  3. Per predefinire le opzioni per l’attività, fare clic su Specifica impostazioni.

  4. Per chiedere all’utente di selezionare le opzioni, fare clic sulla casella di controllo Richiedi all’utente.

  5. Aggiungere altre attività in base alle esigenze.

  6. Regolare l’azione mediante i pulsanti a destra. Aggiungere un nuovo raggruppamento in un pannello, istruzioni o una linea di divisione, oppure spostare o eliminare alcune voci dell’elenco.

    Crea un nuovo raggruppamento in un pannello in fondo al set corrente di attività. Quando viene richiesto, digitare il nome del pannello e fare clic su Salva.

    Aggiunge le istruzioni sotto l’attività selezionata. Quando viene richiesto, digitare le istruzioni e fare clic su Salva.

    Aggiunge una linea di divisione sotto l’attività selezionata.

    Sposta la voce selezionata verso l’alto nell’elenco. È possibile spostare un’attività, istruzioni, una linea di divisione o un intero raggruppamento del pannello.

    Sposta la voce selezionata verso il basso nell’elenco. È possibile spostare un’attività, istruzioni, una linea di divisione o un intero raggruppamento del pannello.

    Elimina la voce selezionata. Attenzione a cosa si seleziona. È possibile eliminare un intero raggruppamento di pannello.

  7. Fare clic su Salva.

  8. Nella finestra di dialogo Salva azione, immettere un nome e una descrizione per l’azione e fare clic su Salva.

Gestire le azioni personalizzate

Utilizzare la finestra di dialogo Gestisci azioni per modificare, rinominare, copiare, eliminare, ridisporre, importare o esportare le azioni.

Modificare un’azione

  1. Scegliere Strumenti > Azione guidata > Gestisci azioni.

  2. Nella finestra di dialogo Gestisci azioni, selezionare un’azione e fare clic su Modifica per cambiarne le attività o le impostazioni. È inoltre possibile utilizzare la finestra di dialogo Modifica azioni per riesaminare un’azione e uscire senza salvare le modifiche.

  3. Per aggiungere delle attività, espandere i pannelli e fare clic su un’attività.

  4. Fare clic su Salva.

  5. Nella finestra di dialogo Salva azione, modificare la descrizione, se necessario, e fare clic su Salva.

Rinominare un’azione

  1. Scegliere Strumenti > Azione guidata > Gestisci azioni.

  2. Nella finestra di dialogo Gestisci azioni, selezionare un’azione e fare clic su Rinomina.

  3. Nella finestra di dialogo Salva azione, immettere un nome e una descrizione.

Copiare un’azione

Prima di salvare la copia, è possibile duplicare un’azione e modificare le attività nell’azione.

  1. Scegliere Strumenti > Azione guidata > Gestisci azioni.

  2. Nella finestra di dialogo Gestisci azioni, selezionare un’azione e fare clic su Copia.

  3. Riesaminare le opzioni, le attività e le impostazioni di origine e destinazione e, se necessario, modificarle.

  4. Fare clic su Salva.

  5. Nella finestra di dialogo Salva azione, immettere un nome e una descrizione.

Eliminare un’azione

  1. Scegliere Strumenti > Azione guidata > Gestisci azioni.

  2. Nella finestra di dialogo Gestisci azioni, selezionare un’azione e fare clic su Elimina.

  3. Nella finestra di dialogo di conferma, fare clic su Elimina.

Esportare un’azione

  1. Scegliere Strumenti > Azione guidata > Gestisci azioni.

  2. Nella finestra di dialogo Gestisci azioni, selezionare un’azione e fare clic su Esporta.

  3. Nella finestra di dialogo Salva azione, specificare il nome e il percorso del file per salvare l’azione. I file delle azioni hanno un’estensione .sequ.

  4. Fare clic su Salva.

Importare un’azione

  1. Scegliere Strumenti > Azione guidata > Gestisci azioni.

  2. Nella finestra di dialogo Gestisci azioni, fare clic su Importa.

    Nota:

    È inoltre possibile fare doppio clic su un file con estensione .sequ per iniziare l’importazione.

  3. Nella finestra di dialogo Apri, specificare il nome e la posizione del file dell’azione da importare. I file delle azioni hanno un’estensione .sequ. Fare clic su Apri.

  4. Se esiste già un’azione con lo stesso nome, viene visualizzato un avviso. Fare clic su Sostituisci per sovrascrivere l’azione esistente.

Automatizzare l’immissione delle password per le azioni

Prima di eseguire le azioni sui PDF cifrati o protetti da password, è possibile impostare l’ID digitale per immettere automaticamente le password richieste.

Nota:

 specificare un metodo di protezione per tali file nel pannello Azione guidata della finestra di dialogo Preferenze. Se si seleziona Non chiedere password, i PDF che richiedono la password non verranno elaborati.

  1. Aprire la finestra di dialogo Preferenze.
  2. Scegliere Firme nell’area delle Categorie a sinistra.
  3. Per Identità e certificati affidabili, fare clic su Altro.
  4. A sinistra, aprire ID digitali e selezionare File ID digitali.
  5. Nell’elenco a destra, selezionare un ID e quindi selezionare i seguenti comandi dalla barra superiore:

Login

Consente di eseguire l’accesso mediante l’ID digitale specificato. Digitare la password e fare clic su OK.

Logout

Consente di eseguire il logout utilizzando l’ID digitale specificato al termine dell’esecuzione di un’azione.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online