Acrobat e Adobe Reader consentono di aprire e salvare i file in servizi di gestione file online quali Adobe.com, Microsoft Office 365 e Microsoft SharePoint. È possibile accedere ai file PDF in hosting su tali servizi online tramite la relativa interfaccia Web oppure direttamente da Adobe Acrobat o Adobe Reader.

Nota:

l’amministratore di SharePoint deve configurare il server SharePoint per abilitare la modifica dei documenti PDF. Per informazioni dettagliate, consultare la nota tecnica.

Accedere ai file PDF in un account online

Le finestre di dialogo Apri e Salva di Acrobat consentono di scegliere un account online.

Finestre di dialogo Apri e Salva
Le finestre di dialogo Apri e Salva di Acrobat consentono di accedere ai file mediante un account online

Per accedere o salvare le risorse di Office 365 o SharePoint, scegliere Nuovo account dal menu Apri/Salva in account online.

Finestra di dialogo Scegli account online
Nella finestra di dialogo Scegli account online, specificare l’URL dell’account.

Specificare l’URL mediante le opzioni seguenti:

  • (Windows) URL dell’archivio, ad esempio http://serversharepointpersonale/sitopersonale/libdocpersonale

  • (Windows) Percorso UNC completo, ad esempio \\serversharepointpersonale/sitopersonale/libdocpersonale

  • Unità di rete connesse

Estrarre un file da SharePoint

Il metodo più sicuro per lavorare su un file PDF che risiede su un server Office 365 o SharePoint è quello di estrarre il file. Gli altri utenti non possono modificare il file mentre questo viene utilizzato.

  1. Per estrarre un file PDF, effettuare una delle operazioni seguenti:

    • (Windows) In Internet Explorer, individuare il file PDF sul portale Office 365 o SharePoint. Fare clic sul documento o scegliere Modifica documento dal menu a comparsa del file.

    • In Acrobat o Reader, scegliete File > Apri e selezionare Nuovo account dal menu Apri da account online. Selezionare quindi Office 365 o SharePoint e specificare l’URL o il percorso UNC completo del file PDF.

  2. Una finestra di dialogo visualizza il nome e la posizione del file. Fare clic su una delle seguenti opzioni:

    • Estrai e apri

    • Apri, per aprire il file senza estrarlo

Nota:

qualora venga richiesto di effettuare l’accesso al server SharePoint, immettere nome utente e password personali quando richiesto.

Annullare l’estrazione

Se non si desidera salvare le modifiche, è possibile eliminare la versione estratta di un file PDF.

  1. Scegliere File > Server SharePoint/Office 365 > Elimina estrazione.

  2. Viene visualizzato un messaggio di conferma. Fare clic su OK.

Nota:

non è possibile modificare un documento offline.

Preparare le proprietà del documento

È possibile specificare le proprietà Office 365 o SharePoint del documento da Acrobat o Reader.

  1. Scegliere File > Server SharePoint/Office 365 > Prepara proprietà documento.

  2. Fare doppio clic sulla proprietà da modificare. Viene visualizzata la finestra di dialogo Modifica. Immettere un valore e fare clic su OK.

Archiviare i file

Al termine delle modifiche è possibile archiviare il file nel server Office 365 o SharePoint. Le modifiche possono essere visualizzate da altri utenti. Se è attivata la funzione di controllo della versione, Office 365 o SharePoint gestisce inoltre la cronologia delle versioni per il file.

  1. Scegliere File > Server SharePoint/Office 365 > Archivia. Viene visualizzata la finestra di dialogo Archivia.

  2. Se è attivata la funzione di numerazione della versione, vengono visualizzate le informazioni sulla versione. Scegliere la versione con la numerazione più alta, quella con la numerazione inferiore o sovrascrivere la versione corrente.

  3. Specificare i commenti sulla versione.

  4. Facoltativamente, abilitare l’opzione Mantieni il documento estratto dopo l’archiviazione di questa versione e fare clic su OK.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online