Informazioni sui profili di verifica preliminare

La riuscita di una verifica preliminare dipende dal livello di precisione nella definizione dei criteri di analisi. I criteri di analisi sono raggruppati in un file denominato profilo di verifica preliminare. Un profilo di verifica preliminare include uno o più controlli, una o più correzioni o entrambi. Ogni controllo include una o più istruzioni di proprietà per la convalida del contenuto PDF. Nella verifica preliminare viene visualizzato un errore solo se non viene soddisfatta nessuna istruzione di proprietà del controllo eseguito. Nella finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare, è possibile specificare i valori da utilizzare e il metodo di gestione delle corrispondenze mancate. Ad esempio, è possibile scegliere un profilo che riporti solo le mancate corrispondenze o uno che le corregga automaticamente in base ai parametri specificati. I profili in grado di applicare le eventuali correzioni sono contrassegnati da un’icona a forma di chiave inglese grigia.

In Adobe Acrobat sono inclusi vari profili di verifica preliminare predefiniti, organizzati in gruppi quali Stampa digitale, Analisi PDF, Prestampa, nonché Compatibilità con PDF/A, PDF/E o PDF/X. È possibile utilizzare i profili predefiniti così come sono o modificarli per creare profili personalizzati. I controlli che costituiscono i profili, denominati regole nelle versioni precedenti di Acrobat, sono organizzati in categorie quali Documento, Pagine, Immagini e così via. A ciascun controllo all’interno di una categoria è assegnata una determinata proprietà del documento.

Per consentire all’utente di definire le proprietà del documento da analizzate mediante il profilo di verifica preliminare, nella finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare è possibile esaminare le informazioni su ciascun controllo selezionato. In queste informazioni sono descritti i criteri adottati per l’analisi ed eventualmente la correzione di una proprietà del documento.

Visualizzare i profili

  1. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Se la finestra Verifica preliminare non è aperta, scegliere Strumenti > Produzione di stampe > Verifica preliminare.

    • Se nella finestra di dialogo Verifica preliminare è visualizzato un altro pannello, fare clic sulla scheda Profili.

  2. Espandere i gruppi di profili in base alle esigenze.

    L’elenco include tutti i profili predefiniti e i profili personalizzati creati.

Impostare i profili preferiti

  1. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Se la finestra Verifica preliminare non è aperta, scegliere Strumenti > Produzione di stampe > Verifica preliminare.

    • Se nella finestra di dialogo Verifica preliminare è visualizzato un altro pannello, fare clic sulla scheda Profili.

  2. Espandere i gruppi in base alle esigenze.
  3. Selezionare un profilo, fare clic sul flag accanto al nome e quindi scegliere Preferito.

Panoramica della finestra di dialogo Profilo modifica preliminare

Nella finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare sono riportati tutti i profili disponibili e vengono visualizzate le proprietà del documento che sono in corso d’analisi. Questa finestra di dialogo consente di bloccare e sbloccare un profilo, creare un nuovo gruppo mediante il quale organizzare i profili e specificare i criteri di analisi. Per accedere ad opzioni e informazioni integrative, espandere il profilo desiderato.

Per aprire la finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare, espandere un gruppo del profilo nella finestra di dialogo Verifica preliminare, selezionare un profilo, quindi fare clic su Modifica oppure scegliere Modifica verifica preliminare dal menu Opzioni.

Modifica Profili verifica preliminare
Finestra di dialogo Profilo Modifica verifica preliminare

A. Profilo B. Serie di controlli predefiniti C. Altre opzioni D. Gruppi di profili 

Aggiungere e rimuovere i profili

È possibile creare profili di verifica preliminare personalizzati. Prima di creare un nuovo profilo, cercare tra quelli esistenti i profili che restituiscono risultati simili a quelli desiderati. Se possibile, duplicare un profilo esistente e modificare solo le parti necessarie.

Un profilo di verifica preliminare deve contenere almeno un controllo o una correzione e una proprietà per la convalida del contenuto PDF. Quando si crea un nuovo controllo, è possibile utilizzare le proprietà esistenti o creare progressivamente nuove proprietà. Per ottenere i massimi risultati durante la creazione e la modifica dei profili, aggiungere solo i controlli necessari alla convalida del contenuto PDF e non complicare i controlli e le proprietà esistenti. Ad esempio, è possibile utilizzare un profilo PDF/X per individuare determinati criteri, quindi aggiungere i controlli per i criteri non PDF/X, come la risoluzione dell’immagine.

Creare un profilo

  1. Nel pannello Profili della finestra di dialogo Verifica preliminare, fare clic sul pulsante Seleziona profili .
  2. Scegliere Opzioni > Creazione nuovo profilo di verifica preliminare.
  3. Digitare un nome e una funzione per il nuovo profilo e specificare le altre opzioni in base alle esigenze.

    Per impostazione predefinita, i profili appena creati vengono visualizzati nel gruppo dei profili personalizzati a meno che non vengano assegnati a un gruppo diverso.

  4. Espandere il profilo nella colonna a sinistra.
  5. Modificare i controlli (così come vengono forniti).
  6. Aggiungere controlli e correzioni supplementari.

Duplicare un profilo

  1. Nel pannello Profili della finestra di dialogo Verifica preliminare, fare clic sul pulsante Seleziona profili .
  2. Selezionare un profilo esistente e scegliere Opzioni > Duplicazione profilo di verifica preliminare.

    Il profilo duplicato viene aggiunto nello stesso gruppo del profilo originale.

Creare un gruppo di profili

  1. Nella finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare, scegliere Nuovo gruppo dal menu Gruppo.
  2. Digitare un nome per il gruppo, quindi fare clic su OK.

    Nota:

    Se si seleziona un gruppo di profili, tutti i profili verranno spostati nel nuovo gruppo.

Rimuovere un profilo

  1. Nella finestra di dialogo Profilo modifica preliminare, selezionare il profilo, quindi fare clic su Elimina .

Importare o esportare i profili di verifica preliminare

È possibile condividere i profili di verifica preliminare con altri utenti. I fornitori di servizi di stampa possono ad esempio fornirli ai propri clienti per garantire che i processi vengano sottoposti a un’analisi definita da tali profili prima di passare alla fase di consegna. Gli utenti di un gruppo di lavoro possono creare i propri profili per controllare un documento prima di caricarlo sul Web o di stamparlo su una stampate speciale o per verificare la produzione interna.

Per scambiare un profilo, crearne un pacchetto per l’importazione e l’esportazione. Il pacchetto comprende tutti i controlli e le proprietà del profilo selezionato.

Importare un profilo di verifica preliminare

  1. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Nella finestra di dialogo Verifica preliminare, scegliere Importa profilo verifica preliminare dal menu Opzioni.

    • Nella finestra di dialogo Profilo modifica verifica preliminare, fare clic sull’icona relativa al comando di importazione .

  2. Individuare il file del pacchetto di verifica preliminare con estensione .kfp, quindi fare clic su Apri. Il profilo viene visualizzato nell’elenco Profili nel gruppo dei profili importati.
  3. (Facoltativo) Se il profilo è bloccato, scegliere Non bloccato dal menu a comparsa nella finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare. È possibile modificare un profilo dopo che è stato sbloccato.
  4. (Facoltativo) Se richiesto, immettere la password.

Nota:

È inoltre possibile importare un profilo di verifica preliminare trascinando il file sulla finestra di Acrobat o sull’icona dell’applicazione Acrobat.

Esportare un profilo di verifica preliminare

  1. Se necessario, rinominare il profilo (nella finestra di dialogo Modifica profilo) prima di iniziare il processo di esportazione.
  2. Per bloccare il profilo prima di esportarlo, scegliere Bloccato dal menu a comparsa nella finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare. È inoltre possibile selezionare Protetto da password e immettere una password.
  3. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Nella finestra di dialogo Verifica preliminare, scegliere Esporta profilo verifica preliminare dal menu Opzioni.

    • Nella finestra di dialogo Profilo modifica verifica preliminare, fare clic sull’icona relativa al comando di esportazione .

  4. Specificare una posizione per il pacchetto, quindi fare clic su Salva. Non rinominare il file.

Bloccare e sbloccare i profili e proteggerli con una password

È possibile impedire modifiche non autorizzate ai profili di verifica preliminare mediante il blocco di tali profili e l’assegnazione di password. Questa operazione può risultare utile se i profili di verifica preliminare sono condivisi tra più utenti. I profili possono venire bloccati o protetti da password al momento della loro creazione oppure ogni volta che vengono salvati. Per impostazione predefinita, tutti i profili di verifica preliminare predefiniti sono bloccati.

Sblocco di un profilo di verifica preliminare bloccato
Sblocco di un profilo di verifica preliminare bloccato

Bloccare un profilo

  1. Nella finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare, selezionare un profilo.
  2. Scegliere Bloccato dal menu a comparsa nell’angolo superiore sinistro della finestra di dialogo.

    Le opzioni risultano disponibili.

Proteggere un profilo mediante password

  1. Nella finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare, selezionare un profilo.
  2. Scegliere Protetto da password dal menu a comparsa nell’angolo superiore sinistro della finestra di dialogo.
  3. Digitare e immettere di nuovo la password, quindi fare clic su OK. È possibile utilizzare lettere maiuscole e minuscole, numeri o segni di punteggiatura.

    Le opzioni risultano disponibili.

Sbloccare un profilo o rimuoverne la protezione

  1. Nella finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare, selezionare un profilo.
  2. Scegliere Sbloccato dal menu a comparsa nell’angolo superiore sinistro della finestra di dialogo.
  3. Se richiesto, immettere la password corretta e fare clic su OK.

Modificare le impostazioni del profilo

È possibile modificare le impostazioni di un unico profilo.

Modificare le impostazioni generali del profilo

  1. Aprire la finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare.
  2. Espandere il gruppo del profilo e selezionare un profilo.
  3. Se il profilo è bloccato, scegliere Non bloccato dal menu a comparsa.
  4. Cambiare una delle impostazioni seguenti:
    • Immettere un nome nuovo per il profilo e descriverlo nella casella Scopo.

    • Per applicare la protezione con password al profilo, selezionare Protetto da password dal menu a comparsa. Quando richiesto, digitare e immettere di nuovo la password, quindi fare clic su OK. In caso contrario, scegliere Non bloccato.

    • Immettere il nome e l’indirizzo e-mail.

    • Assegnare il profilo a un gruppo. Selezionare un gruppo esistente dal menu oppure selezionare Nuovo gruppo, digitare un nome, quindi fare clic su OK. I gruppi vengono ordinati in ordine alfabetico.

  5. Una volta terminata la modifica del profilo protetto da password, selezionare Bloccato dal menu a comparsa. In seguito, è possibile reimpostare la protezione con password.
  6. Fare clic su OK oppure su Salva (Windows) o Registra (Mac OS) per salvare le modifiche senza uscire dalla finestra di dialogo.

Modificare le impostazioni dei controlli e degli avvisi esistenti

  1. Aprire la finestra di dialogo di modifica della verifica preliminare.
  2. Espandere il gruppo del profilo e selezionare un profilo.
  3. Se il profilo è bloccato, scegliere Non bloccato dal menu a comparsa.
  4. Espandere il profilo per visualizzare i gruppi di proprietà disponibili.
  5. Selezionare un gruppo di proprietà.
  6. Impostare le opzioni per specificare i criteri per l’analisi. Le opzioni variano a seconda della categoria di proprietà selezionata sotto il profilo. È possibile selezionare o deselezionare i criteri, modificare i valori o attivare una proprietà.
  7. Selezionare un’opzione di avviso dal menu a comparsa per specificare il metodo di gestione delle mancate corrispondenze durante l’analisi.
  8. Fare clic su OK oppure su Salva (Windows) o Registra (Mac OS) per salvare le modifiche senza uscire dalla finestra di dialogo.

Verifica preliminare Opzioni di avviso

Per ogni controllo in un profilo, è necessario specificare la modalità di gestione delle mancate corrispondenze durante l’analisi, che può venire selezionata dal menu accanto ad ogni icona di avviso. L’icona relativa all’avviso viene visualizzata accanto al controllo nella finestra di dialogo Verifica preliminare.

Errore 

Genera un messaggio di errore per questo controllo (o qualsiasi altro controllo di questa categoria). Scegliere questa opzione per le mancate corrispondenze che occorre correggere prima di passare alla fase successiva del flusso di lavoro.

Avviso 

Genera un messaggio di avviso per questo controllo (o qualsiasi altro controllo di questa categoria). Scegliere questa opzione per le mancate corrispondenze sulle quali si desidera ottenere informazioni e che potrebbe essere necessario correggere prima dell’output finale.

Info 

Genera una semplice nota per questo controllo (o qualsiasi altro controllo di questa categoria). Scegliere questa opzione per le mancate corrispondenze sulle quali si desidera ottenere informazioni ma che non è necessario correggere prima dell’output finale.

Non attivo 

Non genera mai messaggi di avviso per questo controllo (o qualsiasi altro controllo di questa categoria). Scegliere questa opzione per le mancate corrispondenze che non influiranno sulla qualità dell’output del documento PDF. Per rendere disponibili le caselle di testo, è necessario modificare lo stato da Non attivo a qualsiasi altro stato.

Visualizzare un riepilogo del profilo

È possibile visualizzare una descrizione di ciascun controllo e dei relativi criteri di analisi per un determinato profilo creando un riepilogo.

  1. Nella finestra di dialogo Verifica preliminare, selezionare un profilo e scegliere Crea riepilogo profilo dal menu Opzioni.
    Sblocco di un profilo di verifica preliminare bloccato
    Un riepilogo di profilo è un documento PDF..

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online