Impostazione delle preferenze di accessibilità

Acrobat offre numerose opzioni per agevolare la lettura dei file PDF da parte di utenti ipovedenti o con difficoltà motorie. Queste preferenze consentono di controllare le modalità di visualizzazione sullo schermo dei file PDF e di interpretazione mediante un assistente vocale.

La maggior parte delle preferenze relative all’accessibilità è disponibile dall’Assistente Installazione accesso facilitato, che agevola l’impostazione di tali opzioni visualizzando le istruzioni sullo schermo. Alcune preferenze legate all’accessibilità non sono tuttavia disponibili dall’Assistente Installazione accesso facilitato; tra queste, le preferenze di lettura, dei moduli e del contenuto multimediale. È possibile impostare queste preferenze nella finestra di dialogo Preferenze.

I nomi di alcune preferenze visualizzati nell’Assistente Installazione accesso facilitato sono differenti rispetto ai nomi delle medesime preferenze visualizzate nella finestra di dialogo Preferenze. Nella Guida di Acrobat vengono utilizzati i nomi visualizzati nella finestra di dialogo Preferenze.

Per ulteriori informazioni sulle funzioni di accessibilità, visitare il sito Web www.adobe.com/it/accessibility.

Impostare le preferenze di accessibilità mediante l’Assistente installazione accesso facilitato

  1. Avviare l’Assistente installazione accesso facilitato scegliendo una delle seguenti procedure:
    • Scegliere Strumenti > Accessibilità > Assistente installazione.

    • Scegliere Modifica > Accessibilità > Assistente installazione.

    • Solo per Windows: avviare Acrobat per la prima volta mentre è in esecuzione un programma di lettura o una lente di ingrandimento dello schermo.

  2. Scegliere l’opzione opportuna per le periferiche e il software di supporto in uso.

    A seconda dell’opzione selezionata, vengono rese disponibili solo le preferenze adatte alle periferiche e al software di supporto in uso.

  3. Seguire le istruzioni riportate sullo schermo. Se in qualsiasi momento durante l’operazione viene selezionato Annulla, in Acrobat vengono applicate le impostazioni predefinite per le preferenze configurate dal programma di installazione assistita (scelta non consigliata).

Impostare le preferenze di accessibilità mediante la finestra di dialogo Preferenze

  1. Nei pannelli della finestra di dialogo Preferenze, impostare le preferenze adatte alle periferiche e al software di supporto in uso.

Preferenze di accessibilità

Preferenze di accessibilità nel pannello Accessibilità

Sostituisci colori documento

Se l’opzione è selezionata, è possibile effettuare una scelta da un elenco di combinazioni di colori contrastanti per testo e sfondo o creare nuove combinazioni personalizzate. Queste impostazioni corrispondono all’opzione Usa colori a contrasto elevato per il testo del documento disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Usa sempre stile layout pagina

Corrisponde all’opzione Sostituisci stile layout pagina disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Usa sempre impostazione zoom

Corrisponde all’opzione Sostituisci zoom documento disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Usa struttura del documento per l’ordine di tabulazione quando non è indicato nessun ordine specifico

Consente di migliorare la navigazione di campi modulo e link nei documenti privi di un ordine di tabulazione specifico.

Visualizza sempre il cursore di selezione della tastiera

Selezionare l’opzione se si utilizza una lente di ingrandimento dello schermo. Questa preferenza corrisponde all’opzione Visualizza sempre il cursore di selezione della tastiera disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Usa sempre il colore di selezione del sistema

Quando viene selezionata questa opzione, il colore di selezione predefinito (blu) viene sostituito da un colore specificato dal sistema.

Mostra portfolio in modalità File

Quando selezionata, l’opzione mostra i file componenti del portfolio PDF e i dettagli relativi ai file in un elenco. La modalità File agevola la lettura per gli utenti disabili, ad esempio con difficoltà motorie, ipovedenti o non vedenti.

Preferenze di accessibilità nel pannello Documenti

Salva automaticamente le modifiche apportate al documento nel file temporaneo ogni

Se questa preferenza non è selezionata, il salvataggio automatico è disabilitato. A ciascun salvataggio del file PDF, è necessario che il programma di lettura o la lente di ingrandimento dello schermo ricarichi il documento. Questa preferenza corrisponde all’opzione Disattiva salvataggio automatico documento disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Preferenze di accessibilità nel pannello Moduli

Colore evidenziazione campi e Colore evidenziazione campi obbligatori

Queste preferenze specificano i colori da utilizzare per evidenziare i campi modulo compilabili. Corrispondono alle opzioni colore Colore evidenziazione campo e Colore evidenziazione campo obbligatorio disponibili nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Completamento automatico

Abilita la funzione di Acrobat che consente di completare automaticamente alcune voci nei campi modulo per agevolare l’immissione dei valori durante la compilazione. Questa preferenza non corrisponde ad alcuna opzione disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Preferenze di accessibilità nel pannello Multimedia

  • Mostra sottotitoli se disponibili

  • Riproduci suono doppiato se disponibile

  • Mostra didascalie supplementari se disponibili

  • Mostra descrizione suono (o video o video descrittivo) se disponibile

Queste preferenze non corrispondono ad alcuna opzione disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Preferenze di accessibilità nel pannello Visualizzazione pagina

Zoom

Consente di configurare la funzione di ingrandimento dei documenti sullo schermo per agevolare la lettura dei file PDF ridisposti da parte di utenti ipovedenti. Questa preferenza corrisponde all’opzione Sostituisci zoom documento disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Arrotondamento testo

Regola l’anti-alias del testo. Per disabilitare l’arrotondamento del testo al fine di renderlo più nitido e di facile lettura mediante una lente di ingrandimento dello schermo, scegliere Nessuno. Questa preferenza corrisponde all’opzione Disattiva arrotondamento testo disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Preferenze di accessibilità nel pannello Lettura

Ordine di lettura

Consente di specificare l’ordine di lettura dei documenti. Le preferenze dell’ordine di lettura sono disponibili anche nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Ricava ordine di lettura dal documento (consigliato)

Consente di interpretare l’ordine di lettura dei documenti senza tag mediante un metodo avanzato di analisi del layout per ricavare la struttura del documento.

Ordine di lettura da sinistra a destra e dall’alto verso il basso

Consente di inviare il testo in base alla posizione corrispondente sulla pagina, eseguendo la lettura da destra a sinistra e dall’alto verso il basso. Questo metodo è più veloce rispetto all’opzione Ricava ordine di lettura dal documento. Viene analizzato solo il testo: i campi modulo vengono ignorati e le tabelle non vengono riconosciute.

Usa ordine di lettura nei flussi di stampa non elaborati

Consente di inviare il testo in base al corrispondente ordine di registrazione nel flusso di stampa. Questo metodo è più veloce rispetto all’opzione Ricava ordine di lettura dal documento. Viene analizzato solo il testo: i campi modulo vengono ignorati e le tabelle non vengono riconosciute.

Sostituisci ordine di lettura in documenti con tag

Utilizza l’ordine di lettura specificato nelle preferenze di lettura, anziché quello definito nella struttura di tag del documento. Utilizzare questa preferenza solo se si riscontrano problemi con file PDF i cui tag non sono stati inseriti correttamente. Questa preferenza corrisponde all’opzione Sostituisci ordine di lettura in documenti con tag disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Pagina o documento

Questa preferenza consente di stabilire la quantità di contenuto del documento da inviare in una volta all’assistente vocale. Nel caso di un PDF senza tag, Acrobat può analizzare il documento e tentare di rilevarne la struttura e l’ordine di lettura. Se il documento è lungo, questo processo può richiedere molto tempo. Se lo si desidera, è possibile configurare Acrobat per l’invio solo della pagina attualmente visibile. In tal modo, viene analizzata una piccola parte del documento per volta. Il risultato di questa operazione varia a seconda delle dimensioni e della complessità del documento, nonché delle funzioni di cui dispone l’assistente vocale. Quando le informazioni vengono inviate da Acrobat a un programma di lettura, a una lente di ingrandimento dello schermo o a un altro tipo di software di supporto, i dati vengono caricati in un buffer di memoria immediatamente disponibile per il software di supporto. È possibile che la quantità di informazioni inviate al buffer di memoria abbia effetto sul tempo richiesto da Acrobat per l’esecuzione di comandi e operazioni quali l’apertura di un documento, l’avanzamento alla pagina successiva e il passaggio ad una vista differente.

Leggi solo le pagine correntemente visibili

Si tratta dell’opzione consigliata se si utilizza una lente di ingrandimento dello schermo. Migliora le prestazioni eliminando l’elaborazione delle parti del documento non visibili. Se Acrobat invia al buffer di memoria solo le pagine del file PDF attualmente visibili, la tecnologia di supporto non ha accesso ad ulteriori porzioni del documento. Pertanto, una pagina diventa disponibile solo quando viene resa visibile e le relative informazioni sono inviate al buffer di memoria da Acrobat. Per questo motivo, se è selezionata questa opzione è necessario utilizzare le funzioni di navigazione di Acrobat per navigare tra le pagine del documento, anziché quelle della tecnologia di supporto. Se si configura Acrobat per l’invio alla tecnologia di supporto solo delle pagine visibili, è consigliabile impostare l’opzione delle Preferenze per la selezione del layout di pagina predefinito sulla visualizzazione di una sola pagina per volta. Acrobat invia le informazioni di pagina relative a tutte le pagine visibili. Pertanto, la tecnologia di supporto riceve le informazioni sia sulle pagine completamente visibili, sia sulle pagine che possono risultare solo parzialmente visibili, ad esempio il lato inferiore di una pagina o quello superiore della pagina successiva. Se è selezionata un’impostazione per la visualizzazione di pagina diversa da una sola pagina per volta, ad esempio l’opzione per la visualizzazione senza interruzioni di pagina, è possibile che al passaggio alla pagina successiva la tecnologia di supporto non sia in grado di registrare correttamente la parte della pagina precedente che è già stata letta a voce alta. Per istruzioni sull’impostazione del layout di pagina predefinito per la visualizzazione di una sola pagina per volta, vedere Preferenze per la visualizzazione dei documenti PDF.

Questa opzione corrisponde al comando Leggi solo le pagine correntemente visibili disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Leggi l’intero documento

Si tratta dell’opzione consigliata se si utilizza un assistente vocale dotato di strumenti di navigazione e di ricerca con cui l’utente ha maggiore esperienza rispetto agli strumenti di Acrobat. Questa opzione corrisponde al comando Leggi l’intero documento disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Per i documenti di grandi dimensioni, leggi solo le pagine correntemente visibili

Si tratta dell’opzione predefinita; è la scelta consigliata se si utilizza un assistente vocale per consultare file PDF di grandi dimensioni o dalla struttura complessa. Mediante tale opzione, Acrobat è in grado di inviare per intero un documento di dimensioni ridotte e di commutare all’invio di una sola pagina per volta nel caso di documenti di grandi dimensioni. Questa opzione corrisponde al comando Per i documenti di grandi dimensioni, leggi solo le pagine correntemente visibili disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Conferma prima di aggiungere tag ai documenti

Se il comando è selezionato, consente all’utente di confermare le opzioni da utilizzare prima della preparazione di un documento senza tag per la lettura da parte di Acrobat. L’aggiunta di tag può richiedere un impiego di tempo notevole, in particolare per documenti di grandi dimensioni. Questa preferenza corrisponde all’opzione Conferma prima di aggiungere tag ai documenti disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Opzioni Lettura a voce alta

Questa sezione consente di impostare le preferenze relative a volume, velocità e tono di voce per la funzione di lettura a voce alta. È possibile scegliere la voce predefinita oppure un’altra voce tra quelle incluse nel sistema operativo in uso. È anche possibile utilizzare le frecce Su e Giù per leggere blocchi di testo. Queste preferenze non corrispondono ad alcuna opzione disponibile nell’Assistente installazione accesso facilitato.

Per spostarsi è possibile utilizzare la tastiera anziché il mouse. Alcune funzioni di accesso da tastiera sono disponibili su Mac OS; per i dettagli, consultare la documentazione relativa al sistema operativo in uso.In Windows, alcune scelte rapide da tastiera per navigare all’interno di Acrobat non corrispondono a quelle utilizzate in altre applicazioni Windows.

Quando Acrobat viene aperto in un browser Web, i comandi della tastiera vengono immediatamente mappati sul browser. Di conseguenza, alcune scelte rapide da tastiera non risultano disponibili in Acrobat o sono disponibili solo dopo avere selezionato il documento PDF.

Per informazioni sulle funzioni di accessibilità, visitare il sito Web www.adobe.com/it/accessibility.

Abilitare singoli tasti di scelta rapida

È possibile selezionare alcuni strumenti ed effettuare delle azioni mediante singoli tasti di scelta rapida. Per la maggior parte dei tasti di scelta rapida di Acrobat non è necessario abilitare l’opzione per singoli tasti.

  1. Nella finestra di dialogo Preferenze sotto Categorie, selezionare Generali, quindi selezionare Usa singoli tasti di scelta rapida per accedere agli strumenti.

Nota:

alcuni programmi di lettura dello schermo non sono compatibili coi singoli tasti di scelta rapida di Acrobat.

Scorrimento automatico

La funzione di scorrimento automatico agevola l’esame di file PDF lunghi, in particolare di documenti ridisposti. È possibile scorrere le pagine senza utilizzare tasti o azioni del mouse.

  1. Scegliere Vista > Visualizzazione pagina > Scorri automaticamente.
  2. Scegliere una delle seguenti procedure:
    • Per modificare la velocità di scorrimento, premere un tasto numerico da zero (molto lenta) a 9 (molto veloce).

    • Per aumentare o diminuire la velocità di scorrimento, premere i tasti Freccia Su o Freccia Giù, a seconda della direzione di scorrimento.

    • Per invertire la direzione di scorrimento, premere il tasto con il segno meno (-).

    • Per passare alla pagina successiva o precedente, premere i tasti freccia sinistra o destra.

    Nota:

    Per interrompere lo scorrimento automatico, premere Esc o scegliere nuovamente Vista > Visualizzazione pagina > Scorri automaticamente.

Salvare un PDF come testo accessibile per stampante braille

Nota:

nel presente documento, il termine “stampante braille” si riferisce a qualsiasi periferica utilizzata per la conversione di testo accessibile in un formato fruibile da parte di utenti ipovedenti o non vedenti.

È possibile salvare un file PDF come testo accessibile per la stampa mediante stampante braille. È possibile importare e stampare il testo accessibile e stampato come documento braille formattato di grado 1 o 2 mediante un’applicazione di conversione braille. Per ulteriori informazioni vedere la documentazione fornita con il convertitore braille.

Una versione di testo di un PDF non contiene immagini né oggetti multimediali. Tuttavia, la versione di testo di un file PDF accessibile contiene eventuali descrizioni di testo alternativo che siano state create per tali oggetti.

  1. Selezionare File > Salva come altro > Altre opzioni > Testo (accessibile).

Ridisporre un PDF

È possibile ridisporre un file PDF per presentarlo temporaneamente come una colonna singola dalla larghezza corrispondente al riquadro del documento. La ridisposizione può agevolare la lettura del documento su un dispositivo mobile o visualizzarlo con forte ingrandimento su un monitor standard, senza dover scorrere in senso orizzontale per leggere il testo.

Finché è selezionata la visualizzazione Ridisponi non è possibile salvare, modificare o stampare il documento attivo.

Nella maggior parte dei casi, nella modalità Ridisponi viene visualizzato solo il testo leggibile. Il testo non ridisposto comprende moduli, commenti, campi di firma digitale e artefatti di impaginazione, quali numeri di pagina, intestazioni e piè di pagina. Le pagine contenenti testo leggibile e campi modulo o firma digitale non vengono ridisposti. Il testo verticale viene ridisposto orizzontalmente.

Prima della ridisposizione di un documento senza tag, vengono inseriti dei tag temporanei da Acrobat. È possibile che sia l’autore stesso ad applicare i tag ai documenti PDF creati, al fine di ottimizzarli per la ridisposizione. L’aggiunta di tag garantisce che i blocchi di testo vengano ridisposti e che il contenuto segua sequenze appropriate, in modo che i lettori possano seguire una storia che si svolge su diverse pagine e colonne senza che altre storie interrompano il flusso.

Per controllare rapidamente l’ordine di lettura di un documento, è possibile visualizzarlo nella modalità Ridisponi.

(Acrobat Pro) Se il documento PDF con tag non viene ridisposto nel modo desiderato, verificare se l’ordine del contenuto o l’ordine di lettura del file PDF contiene incoerenze. Controllare anche il processo di aggiunta dei tag. Per risolvere i problemi di ridisposizione, è possibile utilizzare il riquadro Contenuto o lo strumento Ritocco ordine di lettura.

Ridisposizione di intestazioni e colonne (sinistra) in un ordine di lettura logico (destra)
Ridisposizione di intestazioni e colonne (sinistra) in un ordine di lettura logico (destra).

Ridisporre un file PDF con tag

  1. Scegliere Vista > Zoom > Ridisponi.

Se prima di scegliere la modalità di visualizzazione Ridisponi, l’opzione Visualizzazione pagina è impostata su Vista a due pagine, tale impostazione passa automaticamente a Vista a pagina singola durante la ridisposizione del documento. Se prima di scegliere la modalità di visualizzazione Ridisponi l’opzione Visualizzazione pagina è impostata su Scorrimento vista a due pagine, tale impostazione passa automaticamente a Abilita scorrimento durante la ridisposizione del documento.

Ritornare alla vista non ridisposta

  1. Nella vista Ridisponi, scegliere Vista > Zoom > Ridisponi.

Accedere ad un file PDF mediante un assistente vocale

Acrobat supporta software e periferiche di supporto, quali programmi di lettura e lenti di ingrandimento dello schermo, che consentono ad utenti ipovedenti o non vedenti di interagire con le applicazioni. Se sono in uso software e periferiche di supporto, Acrobat inserisce tag temporanei per aprire PDF e migliorarne la leggibilità. Per ottimizzare l’interazione tra Acrobat e i software e le periferiche di supporto in uso, utilizzare l’Assistente installazione accesso facilitato. Durante l’utilizzo di un assistente vocale, è possibile modificare le impostazioni di lettura per il documento corrente mediante il comando Strumenti > Accessibilità > Modifica opzioni di lettura.

Consultare la documentazione relativa al software o alla periferica di supporto. Oppure contattare il rivenditore dei prodotti per ulteriori informazioni sui requisiti di sistema e di compatibilità, nonché per ottenere le istruzioni per l’uso del software o della periferica in uso con Acrobat.

Per ulteriori informazioni sull’utilizzo degli assistenti vocali, vedere www.adobe.com/accessibility/pdfs/accessing-pdf-sr.pdf.

Accedere ad un file PDF mediante la funzione di lettura a voce alta

La funzione Leggi a voce alta esegue la lettura a voce alta del testo contenuto in un file PDF, inclusi i commenti e le descrizioni di testo alternative relative a immagini e campi compilabili. Nei file PDF con tag il contenuto viene letto in base all’ordine definito nella struttura ad albero logica del documento. Nei documenti senza tag l’ordine di lettura viene ricavato, a meno che non sia stato specificato nelle preferenze di lettura.

Le voci installate nel sistema in uso vengono utilizzate dallo strumento di lettura a voce alta. Se sono installate voci SAPI 4 o SAPI 5 da applicazioni di sintesi vocale o linguistica, è possibile utilizzarle per la lettura di file PDF.

Nota:

la funzione Leggi a voce alta non è un assistente vocale e non è supportata da alcuni sistemi operativi.

Attivare o disattivare la lettura a voce alta

Per utilizzare la funzione di lettura a voce alta, è necessario per prima cosa attivarla. È possibile disattivare la funzione di lettura a voce alta per liberare risorse di sistema e migliorare le prestazioni di altre operazioni.

  1. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Scegliere Vista > Leggi a voce alta > Attiva Lettura a voce alta.

    • Scegliere Vista > Leggi a voce alta > Disattiva Lettura a voce alta.

    Nota:

    È inoltre possibile utilizzare lo strumento Seleziona oggetto per individuare il testo. Attivare l’opzione Leggi a voce alta, quindi scegliere Strumenti > Oggetti interattivi > Seleziona oggetto. Utilizzare i tasti freccia Su/Giù e Sinistra/Destra per spostarsi all’interno del documento. È possibile sentire dove è stato posizionato lo strumento Seleziona oggetto, ad esempio in un’intestazione o in un paragrafo.

Accedere ad un file PDF mediante la funzione di lettura a voce alta

  1. Individuare la pagina da leggere.
  2. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Scegliere Vista > Leggi a voce alta > Leggi solo questa pagina.

    • Scegliere Vista > Leggi a voce alta > Leggi fino a fine documento.

Leggere a voce alta i campi modulo

  1. Nelle opzioni Lettura a voce alta del pannello Lettura nella finestra di dialogo Preferenze, selezionare Leggi da campi.
  2. Nel modulo PDF, premere il tasto Tab per selezionare il primo campo modulo.
  3. Immettere le voci ed effettuare le selezioni in base alle esigenze, quindi premere Tab per spostarsi al campo successivo. Ripetere questi passaggi fino al completamento del modulo. Lo stato dei pulsanti di scelta e delle caselle di controllo selezionati viene interpretato da Acrobat.

    Nota:

    la funzionalità di lettura a voce alta non riproduce il suono dei tasti. Per sentire ciò che è stato digitato, è necessario utilizzare un assistente vocale.

Interrompere la lettura a voce alta

  1. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Scegliere Vista > Leggi a voce alta > Pausa.

    • Scegliere Vista > Leggi a voce alta > Interrompi.

Informazioni sugli strumenti del sistema operativo per l’accesso facilitato

Strumenti per l’accesso facilitato in Windows

I sistemi operativi Windows XP, Vista e Windows 7 sono dotati di strumenti integrati per l’accesso alternativo o facilitato alle informazioni visualizzate sullo schermo del computer. Assistente vocale è una versione ridotta di programma di lettura dello schermo. Magnifier è uno strumento lente di ingrandimento dello schermo.

Per ulteriori informazioni sugli strumenti per l’accesso facilitato dei sistemi operativi Windows XP Vista, o Windows 7, visitare il sito Microsoft dedicato a tale argomento.

Strumenti per l’accesso facilitato in Mac OS

Mac OS X è dotato di strumenti integrati per l’accesso alternativo o facilitato alle informazioni visualizzate sullo schermo del computer.

Per ulteriori informazioni sugli strumenti per l’accesso facilitato del sistema operativo Mac OS X, visitare il sito di Apple® Inc. dedicato a tale argomento.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online