L’accesso basato su CEF non funziona con Accesso condizionale di Azure AD

Problema: l’accesso basato su CEF non funziona con Accesso condizionale di Azure Active Directory

Motivo: il browser Chrome o CEF non invia l’ID del computer con la richiesta di connessione; in assenza di questo ID, Azure non consente alla richiesta di passare.

Messaggio di errore di Azure

Soluzione

Esci da Acrobat e prova le seguenti soluzioni nell’ordine in cui sono elencate.

Soluzione 1: impostare il browser di sistema predefinito da utilizzare come motore di accesso (accesso a browser esterno)

  1. Apri la finestra del comando Esegui premendo i tasti Windows+R. Digita regedit nel campo Apri, quindi fai clic su OK.

  2. Nell’editor del Registro di sistema, passa alla posizione seguente:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Adobe\Adobe Acrobat\DC\FeatureLockDown

    Se la chiave FeatureLockDown non è già presente, creala come nuova chiave.

  3. All’interno di FeatureLockDown, crea un nuovo DWORD denominato iAcroLoginType.

  4. Assegna il valore 5 alla chiave iAcroLoginType.

  5. Chiudi l’editor del Registro di sistema e avvia Acrobat.

Soluzione 2: utilizzare il precedente motore delle chiamate HTTP mediante una chiave del Registro di sistema

  1. Apri la finestra del comando Esegui premendo i tasti Windows+R. Digita regedit nel campo Apri, quindi fai clic su OK.

  2. Nell’editor del Registro di sistema, passa alla posizione seguente:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Adobe\Adobe Acrobat\DC\FeatureLockDown

    Se la chiave FeatureState non è già presente, creala come nuova chiave.

  3. All’interno di FeatureState, crea un nuovo DWORD denominato iNGLCEFWorkflowEnabled.

  4. Assegna il valore 0 alla chiave iNGLCEFWorkflowEnabled.

  5. Chiudi l’editor del Registro di sistema e avvia Acrobat.

Soluzione 3: utilizzare il precedente motore delle chiamate HTTP creando il file EnableIEBrowserWF.CONFIG

  1. Chiudi tutte le applicazioni Adobe in esecuzione sul computer.

  2. Passa alla cartella C:\ProgramData\Adobe\OperatingConfigs.

    Se la cartella OperatingConfigs non è già presente, crea una nuova cartella con questo nome.

  3. Nella cartella OperatingConfigs, crea un file vuoto denominato EnableIEBrowserWF.CONFIG.

  4. Chiudi la cartella e avvia Acrobat.

Logo Adobe

Accedi al tuo account