Poiché IPv4 non dispone di abbastanza indirizzi unici per supportare la crescita di Internet, le aziende e gli ISP stanno implementando l'IPv6. La maggior parte dei siti web non sono ancora accessibili tramite IPv6. Negli ultimi anni, tuttavia, vi è stato un impegno crescente per sostenerla.

I fornitori di servizi Internet traducono gli indirizzi IPv6 in formato IPv4 prima che le richieste di immagini raggiungano i server di raccolta dati. Anche se Adobe Analytics non supporta ancora gli indirizzi IPv6, le funzioni basate su IP vengono mantenute affinché gli ISP forniscano un servizio di traduzione da IPv6 a IPv4. Le caratteristiche basate su IP in Adobe Analytics includono:

  • Rapporti basati sulla geolocalizzazione
  • Filtraggio del traffico interno in base all'indirizzo IP
  • Esclusione dei bot per indirizzo IP
  • Utilizzare VISTA per identificare e filtrare o spostare il traffico utilizzando l'indirizzo IP
  • Disabilitare gli accessi Analytics per indirizzo IP
Adobe prevede di supportare gli indirizzi IPv6 in futuro. Tuttavia, non è stata ancora fissata una data di rilascio. 

Risorse aggiuntive

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online