Ambiente

AppMeasurement

Domanda

Quando vengono attivate più chiamate su una pagina, le variabili e gli eventi impostati con la prima chiamata vengono inviati anche nelle chiamate consecutive. Come garantire che le variabili e gli eventi non prevalgano/persistano oltre una chiamata al server di analisi?

Risposta

In una pagina, lo stato dell’oggetto analitica non viene ripristinato. Quindi, se vengono attivate più chiamate, utilizzano tutte lo stesso oggetto. Di conseguenza vengono inviate chiamate consecutive con le stesse variabili ed eventi.

Questo può essere evitato utilizzando uno dei seguenti approcci (a seconda dei casi):

  1. ClearVars: cancella le variabili/gli eventi nell’oggetto di analisi “s” utilizzando la funzione clearvars(). Puoi anche utilizzarla per la gestione dello stato nelle applicazioni a pagina singola.

  2. Sovrascrittura delle Variabili: puoi utilizzare le sovrascritture delle variabili per modificare le variabili/gli eventi per una singola chiamata di analisi.

    Puoi implementarla in due modi:

    1. Utilizzando Variabili in Linea: nella chiamata s.tl(), puoi passare le variabili direttamente come quarto parametro.

      Esempio:

      s.linkTrackVars = "eVar1,events";
      s.linkTrackEvents = "event10";
      s.tl(this, "o", "My Link", {"events": "event10", "eVar1" :"12345"}, null);
    2. Utilizzando Oggetti Espliciti: puoi passare un oggetto nella chiamata s.t() o s.tl() come mostrato negli esempi.

Risorse aggiuntive

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online