Obiettivo: fornire i passaggi necessari per determinare se un utente si è qualificato per un tratto o segmento di Audience Manager.

Verificare se ci sta qualificando per un tratto o segmento può essere un processo semplice se si conosce il modo migliore per controllare.  Alla fine di questo articolo, dovresti avere una migliore comprensione di dove guardare e quali opzioni sono disponibili.

Visualizzatore del profilo del visitatore

Il modo migliore per determinare se sei stato qualificato per un tratto o segmento di Audience Manager è quello di utilizzare il visualizzatore del profilo del visitatore  Il visualizzatore del profilo del visitatore si trova sotto il menu "Strumenti" nella barra di navigazione sinistra.

Schermata della pagina visualizzatore del profilo del visitatore

Per impostazione predefinita, il Visualizzatore profilo del visitatore mostrerà tutti i tratti e i segmenti per i quali sei qualificato.  Per i tratti, mostrerà anche la data dell'ultima realizzazione e la frequenza delle realizzazioni.  Per i segmenti, mostrerà la data dell'ultima realizzazione per i segmenti in tempo reale, o se si tratta di un segmento onboarded.

Nota: Si prega di notare che per i tratti onboarded c'è un ritardo di 24 ore, e per i segmenti c'è un ritardo di 12 ore prima che il report rifletta tali realizzazioni.

Un vantaggio del Visualizzatore profilo visitatore è che rende possibile cercare le realizzazioni anche per altri utenti.  Per farlo, è necessario disporre del loro UUID Audience Manager e inserirlo nel campo "UUID" in fondo al report.  Una volta inserito il valore, premi "Aggiorna" per aggiornare il report.

Per ulteriori informazioni sul visualizzatore profilo visitatore, fai riferimento alla nostra documentazione del prodotto.

 

Verifica dei segmenti utilizzando una destinazione Cookie:

A causa dei ritardi che possono verificarsi quando si utilizza il visualizzatore del profilo del visitatore, un metodo alternativo che può essere utilizzato per vedere le realizzazioni dei segmenti in tempo reale è quello di impostare una destinazione Cookie, mappando i segmenti desiderati alla destinazione, e per visualizzare la risposta che viene restituita al tuo
sito web.  Anche i segmenti che utilizzano tratti onboarded appariranno utilizzando questo metodo, ma solo se i tratti onboarded sono già stati realizzati.

Creazione della destinazione:

La schermata di creazione della destinazione dei cookie è suddivisa in tre sezioni: "Informazioni di base", "Etichette di esportazione dati" e "Configurazione".  Ogni sezione ha diverse opzioni che possono essere specificate, ma ci concentreremo solo su quelle che si applicano alla verifica delle realizzazioni dei segmenti.

Informazioni di base
Nome - Determinare un nome descrittivo per la destinazione.  Esempio: Verifica dei segmenti Destinazione.
Descrizione - Inserire una descrizione dello scopo della destinazione.
Piattaforma - Tutti i
tipo - Cookie
Auto-fill Destination Mapping - Controllato: ID del segmento.

Etichette di esportazione dati
Lasciare tutte le opzioni come valori predefiniti.

Configurazione
Nome Cookie - Inserire il nome che verrà scritto nel browser.  Esempio: adobecc_verify.
Dominio Cookie - Inserisci il dominio che sarà scritto nel cookie.  Esempio: cc-adobe.com Pubblica i dati in - Selezionare l'opzione dal menu radiale "Tutti i nostri domini".
Formato dati - Selezionare l'opzione "Chiave singola" dal menu radiale.
Chiave - Immettere un valore per la chiave. 
Esempio: "segmenti".
Key-Value Pair Delimiter - Inserisci un valore delimitatore che differenzierà più
coppie di chiavi/valori.  Esempio: '#'
Serialize - Seleziona la casella di controllo 'Abilita'.
Serial Delimiter - Inserisci un valore di delimitatore che differenzierà più
valori.  Esempio: ‘,’.

Schermata della schermata di creazione della destinazione e delle impostazioni di esempio.

Una volta che la destinazione è stata creata, mappa tutti i segmenti di cui desideri verificare l'appartenenza per la destinazione.  Per verificarne l'appartenenza, individua le chiamate AudienceManager sulla tua pagina e cerca il nome del tuo cookie nella parte "stuff" della risposta alla richiesta.

Schermata della risposta HTTP nel componente aggiuntivo Firebug su Firefox.

Nota: c'è un ritardo nella velocità con cui si è in grado di vedere queste informazioni nella risposta.  Tale ritardo può durare da 10 a 30 minuti.

Per ulteriori informazioni sulla creazione di una destinazione per la preparazione di un cookie di destinazione, consulta la nostra documentazione di prodotto.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online