Ci sono diversi modi in cui un pubblico di Audience Manager può essere utilizzato dalle altre soluzioni Experience Cloud. Poiché ogni integrazione è diversa, tuttavia, può essere difficile diagnosticare e risolvere i problemi che possono insorgere in relazione a AAM.

Per le integrazioni AAM, poiché il segmento (o pubblico) utilizzato è stato creato o è memorizzato in Audience Manager, uno dei primi passaggi più semplici e utili per la risoluzione dei problemi è quello di garantire che si sta effettivamente entrando nel segmento che desideri utilizzare con la tua integrazione. Per fare ciò, consulta la nostra documentazione relativa all’appartenenza del segmento.

Questa documentazione ti guiderà attraverso il processo di verifica per vedere se sei in fase di qualifica per il segmento (e il/i tratto/i tratti sottostante/i) in questione.

Se non stai ancora entrando nel segmento puoi adottare misure per garantire che i dati corretti vengano passati a Audience Manager. Consulta la documentazione seguente relativa alla qualificazione per i tratti in tempo reale e i tratti acquisiti.

Se sei in fase di qualifica per il segmento, allora è possibile che ci sia un problema con una destinazione Audience Manager o qualche altro aspetto dell’integrazione.

Per assistenza nella risoluzione dei problemi di cui sopra, o in caso di domande relative a una particolare integrazione di Experience Cloud, non esitare a contattare il team di assistenza clienti Audience Manager via e-mail all’indirizzo amsupport@adobe.com o per telefono al numero '1-800-497-0335, opzione 4'.

Ci sono diversi modi in cui un pubblico di Audience Manager può essere utilizzato dalle altre soluzioni Experience Cloud, e l’integrazione con ciascuna di esse è leggermente diversa.  Di conseguenza, può essere difficile diagnosticare e risolvere i problemi con queste integrazioni legati a AAM.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online