Domande frequenti sull'app desktop Creative Cloud

Trova le risposte ad alcune domande comuni sull'app desktop Creative Cloud.

Con l'applicazione Adobe Creative Cloud per desktop puoi trasferire facilmente i file tra il tuo computer e l'archiviazione online di Creative Cloud e sincronizzare i file su più dispositivi. Questa pagina risponde alle domande frequenti sui requisiti dell'app desktop Creative Cloud e su come utilizzare i file.

Quali sono i sistemi operativi supportati dall'app desktop Creative Cloud?

I requisiti consigliati dell'app desktop Creative Cloud per i sistemi operativi Windows e Mac sono i seguenti:

  • Windows 10 (64 bit) versione 1903 o successiva per processori AMD, Intel e ARM
  • macOS Sierra (versione 10.12) e versioni successive | Big Sur 11.0 (Apple M1 silicon)
  • Connessione a Internet

È possibile installare l'app desktop Creative Cloud su più di due computer con lo stesso account?

Non esiste alcun limite al numero di computer su cui è possibile installare l'app desktop Creative Cloud con lo stesso account.

La tua licenza individuale Creative Cloud ti consente l’installazione delle app Creative Cloud su più di un computer; puoi attivarle (effettuare l’accesso) su due computer e usarle su un solo computer alla volta.

Come esco dall'app desktop Creative Cloud?

A seconda della versione dell'app desktop Creative Cloud, puoi uscire dall’app in uno dei seguenti modi:

a) Windows: nel menu File, seleziona Esci da Creative Cloud. In alternativa, premi Ctrl+W. Quindi seleziona Esci per confermare.

b) macOS: seleziona Creative CloudEsci da Creative Cloud. In alternativa, premi Cmd+Q. Quindi seleziona Esci per confermare.

Uscire dall'app desktop Creative Cloud

a) Seleziona l'icona dei tre punti verticali in alto a destra.

b) Seleziona Esci.

Uscire dall'app desktop Creative Cloud

Se desideri riavviare l'app desktop Creative Cloud, puoi trovarla nei seguenti percorsi:

macOS: seleziona Vai > Applicazioni > Adobe Creative Cloud > Adobe Creative Cloud.

Windows 8 e 7: scegli Start > Programmi > Adobe Creative Cloud.

Windows 10: Scegli Start > Adobe Creative Cloud.

Nota:

Il riavvio dell'app desktop Creative Cloud aggiorna l'elenco di aggiornamenti disponibili e applicazioni installate.

L'app desktop Creative Cloud si avvia automaticamente all'accesso successivo. Puoi disattivare questa opzione nelle preferenze dell'applicazione.

Ricevo un errore durante il tentativo di accesso tramite l'app desktop Creative Cloud, come posso risolvere questo errore?

Se riscontri problemi durante l'accesso tramite l'app desktop Creative Cloud, puoi scegliere di accedere utilizzando il browser. Ad esempio, se il tuo account Adobe fa parte di un account aziendale o scolastico, potresti riscontrare problemi di accesso (tramite l'app desktop Creative Cloud), se la tua organizzazione ha configurato un accesso unico (Single Sign-On, SSO) come Microsoft Azure.

Per accedere utilizzando il browser, nell'app desktop Creative Cloud, scegli Aiuto >Accesso mediante il browser.

Accesso mediante il browser

Dopo aver eseguito l'accesso mediante il browser, torna all'app desktop Creative Cloud. L'accesso verrà effettuato automaticamente.

Quali tipi di file è possibile caricare e visualizzare in anteprima su Creative Cloud?

In Creative Cloud è possibile visualizzare in anteprima numerosi tipi di file Creative direttamente da un browser Web installato nel computer, nel tablet o nello smartphone. Tali tipi di file includono PSD, AI, INDD, JPG, PDF, GIF, PNG, file di Photoshop Touch, Ideas e altri ancora.

Esiste un limite per la dimensione dei file?

La dimensione massima dei file che puoi caricare nella cartella Creative Cloud Files è di 20 GB. Se tenti di caricare file di dimensioni maggiori si potrebbero verificare errori imprevisti.

La dimensione massima dei file che puoi caricare nella sezione File sincronizzati del sito Web Creative Cloud è di 1 GB. Se tenti di caricare file di dimensioni maggiori, potresti rilevare alcuni errori di caricamento inattesi.

Esiste un limite al numero di file che posso archiviare?

Oltre alla quota di archiviazione, non è possibile sincronizzare o archiviare più del seguente numero di risorse e cartelle:

  • 350.000 file
  • 150.000 cartelle

Non sono inclusi file, cartelle o sottocartelle condivisi con te da altri utenti. Tieni inoltre presente che i file e le cartelle che non hai eliminato in modo permanente vengono comunque considerati per lo spazio di archiviazione cloud.

Che cosa succede se supero la mia quota di archiviazione cloud?

L’app desktop Creative Cloud sincronizza fino a 1 GB di overflow da qualsiasi dispositivo. Dopodiché, i nuovi file non saranno sincronizzati e ti verrà inviata una notifica del superamento della quota. L’icona a forma di punto esclamativo rosso indica i file che non possono essere sincronizzati. È comunque possibile spostare, rinominare o eliminare i file. 

Verifica che i file eliminati non utilizzino spazio di archiviazione prezioso eliminandoli definitivamente. Allo stesso tempo, hai anche la possibilità di aggiornare il tuo spazio di archiviazione.

Quando si spostano file nella cartella locale Creative Cloud Files, i file continuano a essere disponibili localmente? Sono disponibili se scollegati?

Se sposti file nella cartella Creative Cloud Files locale mentre è in esecuzione l'app desktop Creative Cloud, i file vengono automaticamente sincronizzati con Creative Cloud. Quando visualizzi tali file nel Finder o in Esplora risorse, puoi verificarne lo stato. I file attualmente sincronizzati sono identificati con frecce blu, quelli sincronizzati in Creative Cloud con un segno di spunta verde.

Se viene meno la connessione a Internet, la sincronizzazione viene automaticamente interrotta e ripresa una volta ripristinata la connessione. Durante la disconnessione puoi accedere ai file e modificarli senza alcuna limitazione. Lo stato delle icone della barra delle applicazioni e dei menu viene modificato per indicare se si è disconnessi/connessi e se la sincronizzazione è attiva.

Che cosa succede quando si eliminano file dalla cartella Creative Cloud Files?

L'eliminazione di file viene sincronizzata in Creative Cloud e in tutti gli altri dispositivi collegati all'account. I file eliminati dalla cartella Creative Cloud Files vengono prima inseriti nella sezione Eliminato del sito Web di Creative Cloud.

La tua quota tiene conto dei file che non hai eliminato definitivamente. È necessario quindi eliminare i file in modo definitivo per liberare spazio di archiviazione.

In che ordine viene eseguita la sincronizzazione dei file?

I file nella cartella Creative Cloud Files vengono sincronizzati in ordine alfabetico in base alla directory.

È possibile eseguire la sincronizzazione fra due account Creative Cloud?

È possibile collaborare con altri utenti e condividere una cartella dal proprio account Creative Cloud con determinati utenti di Creative Cloud. Tutti gli utenti invitati possono quindi lavorare in cooperazione con le risorse nella cartella condivisa. I collaboratori possono visualizzare, modificare, rinominare, spostare o eliminare il contenuto della cartella condivisa. Per ulteriori informazioni, consulta Collaborazione su cartelle e librerie.

Posso modificare la posizione predefinita della cartella dei file di Creative Cloud?

Sì, è possibile modificare la posizione della cartella Creative Cloud Files tramite l'app desktop Creative Cloud.

  1. Apri l'app desktop Creative Cloud (seleziona l'icona  nella barra delle applicazioni di Windows o nella barra dei menu di macOS).

  2. Seleziona l’icona dell’attività Cloud in alto a destra, quindi seleziona l’icona dell’ingranaggio per aprire Preferenze.

    Aprire le opzioni di sincronizzazione in Preferenze

  3. Seleziona l'icona accanto a Posizione cartella e seleziona una nuova posizione per la cartella.

    Modifica del percorso della cartella Creative Cloud Files

  4. Quando richiesto, seleziona Sposta per confermare il cambio di posizione.

    Spostare la cartella dei file

  5. Una volta aggiornato il percorso, seleziona Fine per chiudere Preferenze.

Quando si salva un file modificato, vengono caricate solo le modifiche apportate?

Quando apporti modifiche a un file viene sincronizzato nuovamente l'intero contenuto. 

Come si verifica lo stato di avanzamento dei file in coda per la sincronizzazione?

Facendo clic sull'applicazione desktop Creative Cloud nella barra delle applicazioni (Windows) o nella barra dei menu (Mac), viene visualizzato l'avanzamento corrente dei file in coda. Viene inoltre fornito un tempo stimato per il completamento del processo di sincronizzazione. Il segno di spunta verde nella miniatura degli elementi presenti nella cartella Creative Cloud Files ne indica il completamento della sincronizzazione. I nuovi file o i file che sono stati modificati presentano un'icona con frecce blu per indicare che la sincronizzazione è ancora in attesa.

Se stai utilizzando l'ultima versione dell'app desktop Creative Cloud, seleziona l'attività Cloud  in alto a destra. Viene visualizzato lo stato di avanzamento della sincronizzazione dei file in coda.

Logo Adobe

Accedi al tuo account