I clienti aziendali con prodotti serializzati aggiornati dopo il 15 ottobre 2018 avviano il prodotto come versione di prova poiché il nostro nuovo modello di licenza non supporta le licenze serializzate precedenti. Per utilizzare i prodotti più recenti, è necessario passare alla licenza per utente non anonimo.  L’installazione dei prodotti meno recenti tramite la serializzazione è ancora valida finché il contratto lo consente. 

Per informazioni sulla disabilitazione degli aggiornamenti, consulta “Disattivazione degli aggiornamenti e del pannello delle applicazioni per i prodotti Creative Cloud.”

Utente finale

Non aggiornare prodotti aggiuntivi senza aver prima essersi rivolti a amministratore di sistema.  L’amministratore di sistema deve determinare se si tornerà alla versione precedente, aggiornata alla licenza per utente non anonimo. 

One Console Admin (amministratore di sistema)

Hai tre opzioni per ripristinare l’accesso alle applicazioni. I clienti di istituzioni didattiche potrebbero inoltre riscontrare questo problema con la licenza dispositivo. La nostra nuova tecnologia di licenza non supporta licenze serializzate o basate su dispositivo.  Infine tutti i sistemi devono essere aggiornati alle nostre nuove soluzioni di licenza.

Migrazione alle licenze per utente non anonimo

Le licenze per utente non anonimo applicano una licenza quando un utente esegue l’accesso.  Le licenze sono legate al singolo utente e possono coprire fino a due macchine.  Tutte le funzionalità sono disponibili con licenze per utente non anonimo.

Gli utenti devono essere aggiunti a One Console nell’ambito di un’autorizzazione di prodotto, quindi accedere all’applicazione Creative Cloud Desktop per concedere in licenza gli ultimi prodotti.   

Per informazioni sul passaggio da una licenza serializzata, consulta “Applicazione e verifica di una licenza serializzata | Creative Cloud Enterprise .”

Ritorno al prodotto meno recente con licenze serializzate

Stiamo eliminando gradualmente le licenze serializzate, ma è ancora possibile utilizzarle fino a quando il contratto lo consente.  La maggior parte dei clienti dovrà essere trasferita alla licenza per utente non anonimo entro il 30 novembre 2018.  Le licenze serializzate non funzioneranno con i prodotti Creative Cloud rilasciati dopo il 15 ottobre 2018.  È possibile disabilitare gli aggiornamenti e il pannello delle applicazioni nell’applicazione Creative Cloud Desktop (CCDA) per limitare l’aggiornamento degli utenti finali prima dell’implementazione di un modello di licenza più recente.  Per informazioni sulla disabilitazione degli aggiornamenti, consulta “Disattivazione degli aggiornamenti e del pannello delle applicazioni per i prodotti Creative Cloud.”

Una volta che il prodotto è stato aggiornato, è necessario disinstallare il prodotto esistente e reinstallare un pacchetto contenente la versione del prodotto meno recente con la licenza serializzata applicata.

Importante: l’esecuzione dell’applicazione AdobeSerialization per riapplicare la licenza serializzata NON autorizzerà la licenza dei nuovi prodotti.  Il nuovo modello di licenza NON supporta la serializzazione.  È necessario ripristinare i prodotti a una versione precedente.

Per informazioni sulla disinstallazione di prodotti precedenti in un ambiente gestito, consultare “Disinstallazione dei prodotti Creative Cloud.”

File di installazione originali

Se si dispone del pacchetto meno recente che contiene la licenza serializzata, esso può essere utilizzato per reinstallare il prodotto.  Si prega di disabilitare gli aggiornamenti manualmente dopo aver installato il pacchetto originale.  Per informazioni sulla disabilitazione degli aggiornamenti, consultare “Disattivazione degli aggiornamenti e del pannello delle applicazioni per i prodotti Creative Cloud.”

Nuovi file di installazione

È possibile creare un pacchetto serializzato con le versioni precedenti del prodotto.  Sarò necessario scaricare Creative Cloud Packager e costruire un pacchetto serializzato.

Per le operazioni per la creazione di un pacchetto in Creative Cloud Packager, consulta “Creazione di pacchetti.”

Quando si ricrea il pacchetto:

  • I numeri di serie devono essere ottenuti dal Sito Web della licenza.
  • Seleziona la licenza con numero di serie in Tipo di licenza. 
  • Disattiva l’applicazione Creative Cloud Desktop deselezionandola nella schermata dei dettagli del pacchetto.
UncheckCCD
  • Disabilita gli aggiornamenti facendo clic su Modifica nella schermata dei dettagli pacchetto e selezionando Adobe Update Manager è disabilitato... nella schermata Configurazioni avanzate e fai clic su Salva.
DisableUpdates
  • Nella schermata Applicazioni e aggiornamenti seleziona Visualizzazione di versioni archiviate.  Scorri verso il basso fino alle applicazioni archiviate e seleziona la versione precedente richiesta. 
ArchivedVersions

Una volta creato il pacchetto, è possibile installarlo manualmente o eseguire il push dell’applicazione utilizzando uno strumento di gestione del sistema.

Ritorno ai prodotti meno recenti con Device Licensing

L’anno prossimo verrà rilasciato un programma sostitutivo per la licenza dei dispositivi. Non è possibile effettuare l’aggiornamento all’ultima versione con Device Licensing.   

Una volta aggiornato che il prodotto, è necessario disinstallare il prodotto esistente e reinstallare un pacchetto contenente la versione precedente del prodotto con la licenza del dispositivo.

Importante: l’esecuzione dell’applicazione AdobeSerialization per riapplicare la licenza serializzata NON autorizzerà la licenza dei nuovi prodotti.  Il nuovo modello di licenza NON supporta la licenza del dispositivo.  È necessario ripristinare i prodotti a una versione precedente.

Per informazioni sulla disinstallazione di prodotti precedenti in un ambiente gestito, consultare “Disinstallazione dei prodotti Creative Cloud.”

File di installazione originali

Se si dispone del pacchetto meno recente che contiene la licenza del dispositivo, esso può essere utilizzato per reinstallare il prodotto.  Si prega di disabilitare gli aggiornamenti manualmente dopo aver installato il pacchetto originale.  Per informazioni sulla disabilitazione degli aggiornamenti, consultare “Disattivazione degli aggiornamenti e del pannello delle applicazioni per i prodotti Creative Cloud.”

Nuovi file di installazione

È possibile creare un pacchetto licenza del dispositivo con le versioni precedenti del prodotto.  Sarà necessario scaricare Creative Cloud Packager e creare un pacchetto di licenza del dispositivo.

Per le operazioni per la creazione di un pacchetto in Creative Cloud Packager, consulta “Creazione di pacchetti.”

Quando si ricrea il pacchetto:

  • Accedi come Creative Cloud for education
  • Seleziona le licenza dispositivo in Tipo di licenza.
  • Disattiva l’applicazione Creative Cloud Desktop deselezionandola nella schermata dei dettagli del pacchetto.
  • Disabilita gli aggiornamenti facendo clic su Modifica nella schermata dei dettagli pacchetto e selezionando Adobe Update Manager è disabilitato... nella schermata Configurazioni avanzate e fai clic su Salva.
  • Nella schermata Applicazioni e aggiornamenti seleziona Visualizzazione di versioni archiviate.  Scorri verso il basso fino alle applicazioni archiviate e seleziona la versione precedente richiesta.

Una volta creato il pacchetto, è possibile installarlo manualmente o eseguire il push dell’applicazione utilizzando uno strumento di gestione del sistema.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online