Decidere relativamente a un approccio app

Che tipo di esperienza devono avere gli utenti quando avviano l'app? Quanti livelli di pagine di ricerca fornirete? L'app avrà un orientamento orizzontale o verticale, o avrà orientamenti diversi per cellulare e tablet? Quale dovrà essere l'aspetto delle pagine di ricerca?

Potete creare diversi tipi di esperienze app. Pensate a osservare le app esistenti per prendere qualche idea. Consultate l'elenco dei casi di utilizzo e degli esempi in Risorse di ispirazione per AEM Mobile.

 

Diagramma di flusso

Video sulla progettazione dell'app

Andrei Ganci e Martin Hecko hanno presentato la seguente sessione sulla progettazione di esperienze app mobile killer in occasione della conferenza Adobe MAX 2015:

Designing Killer Mobile App Experiences (1:15:32) (Progettazione delle esperienze app Killer Mobile)

Utilizzate design separati per tablet e cellulari?

Quando create un progetto, stabilite se utilizzerete la stessa raccolta di livello principale per cellulari e tablet o raccolte di livello principale diverse per cellulari e tablet. Il motivo principale per l'uso di raccolte di livello principale distinte per tablet e telefoni consiste nell'aggiungere contenuto diverso a tablet e telefoni. Ad esempio, l'app per tablet potrebbe includere articoli con layout orizzontale, mentre il cellulare potrebbe includere articoli verticali. Consultate Creazione di progetti per AEM Mobile.

Se desiderate utilizzare lo stesso contenuto per tablet e telefoni, ma specificare layout diversi per le pagine di ricerca, potete creare modelli di layout con rappresentazioni diverse per telefoni e tablet. Consultate Creazione di schede e layout - Rappresentazioni di layout.

Decidete se desiderate utilizzare un design differente o contenuto diverso per cellulari e tablet
Decidete se desiderate utilizzare un contenuto diverso per cellulari e tablet.

Creare contenuto per l'app

Utilizzate la sezione Contenuto e Layout del portale on-demand per aggiungere articoli, banner e raccolte che verranno utilizzati nell'app. La disponibilità di contenuto e raccolte nel progetto vi aiuterà a sperimentare diversi design di pagine di ricerca.

Decidete quale formato utilizzerete per i file di articolo. Ad esempio, potete creare articoli HTML che possono essere reinseriti in un flusso o potete creare articoli con layout fisso basati su documenti di origine InDesign. Consultate Metodi per la creazione di contenuto di AEM Mobile.

Quando create le raccolte, scegliete l'impostazione per determinare se devono aprirsi su Sfoglia pagina (con layout e schede) o su Visualizzazione contenuto (visualizza il primo articolo della raccolta).

Aggiungete articoli al progetto
Aggiungete articoli al progetto.

Creare una raccolta “principale”

Quando gli utenti avviano l'app, quale deve essere l'esperienza iniziale? Identificate una raccolta che sarà la raccolta “principale”. Tale raccolta non ha caratteristiche particolari. Deve semplicemente essere il primo elemento nella raccolta di livello principale.

Aggiungete gli elementi alla raccolta principale. Può trattarsi di una combinazione qualsiasi di banner, articoli e altre raccolte. L'aspetto di questi elementi verrà determinato al momento della creazione di schede e layout.

Desiderate che gli utenti siano in grado di sfiorare con il dito verso sinistra e verso destra per passare a elementi diversi nel livello principale? In tal caso, selezionate l'opzione Abilitate lo scorrimento orizzontale per navigare nel contenuto. Se deselezionate questa opzione, gli utenti dovranno toccare le schede o utilizzare il menu dell'app per passare a un contenuto diverso.

Determinare il contenuto di livello principale

Quando create un progetto, indicate se desiderate utilizzare la stessa raccolta di livello principale per cellulari e tablet o raccolte di livello principale diverse per cellulari e tablet. Se utilizzate la stessa raccolta di livello principale sia per i cellulari che per i tablet, nella sezione Raccolte del portale viene visualizzata una raccolta denominata “predefinita”. Se utilizzate raccolte di livello principale diverse per i cellulari e i tablet, nella sezione Raccolte vengono visualizzate una raccolta denominata “predefinita per i cellulari” e un'altra denominata “predefinita per i tablet”.

Utilizzate queste raccolte per determinare il contenuto di livello principale. Il primo elemento in questa raccolta di livello principale deve essere la raccolta principale. Qualsiasi altro elemento verrà visualizzato nel menu app. Inoltre, sfiorando con il dito verso sinistra e verso destra rispetto alla raccolta principale, potete scorrere altro contenuto di livello principale se l'opzione Abilitate lo scorrimento orizzontale per navigare nel contenuto nella raccolta principale è selezionata.

Per informazioni dettagliate, consultate Gestione delle raccolte in AEM Mobile.

Nota:

sebbene le raccolte di livello principale non vengano visualizzate nell'app come pagine di ricerca, è comunque necessario fornire un ID prodotto e un'immagine raccolta.

Gestire le raccolte
In questo esempio, la raccolta principale è rappresentata dal primo elemento nella raccolta di livello principale (“tablet predefinito”).

Visualizzazione del menu app
Nel menu app vengono visualizzati Immagine marchio (specificata nelle impostazioni di progetto), gli elementi aggiunti alla raccolta di livello principale e un'opzione Account.

Con Mappa dei contenuti, potete trascinare e rilasciare gli elementi per modificare la struttura dell'app.

Creare schede e layout

A ciascuna raccolta viene applicato un layout per stabilire l'aspetto della pagina di ricerca della raccolta. Ogni layout è composto da schede che rappresentano contenuto: banner, articoli o altre raccolte. Potete creare layout diversi per tipi differenti di raccolte.

Per ulteriori informazioni sulla creazione di schede, consultate Creazione di schede e layout.

Pagina di ricerca di esempio con un layout a 5 colonne
Pagina di ricerca di esempio con un layout a 5 colonne

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online