Aggiungere utenti all'account

I servizi eSign Premium di Document Cloud consentono di aggiungere più utenti allo stesso account. Un account può avere un numero illimitato di utenti attivi, purché vi siano postazioni disponibili. (Ad esempio, un account con dieci postazioni può contenere fino a dieci utenti attivi.)

Azioni rapide

  1. Come amministratore di account, andate alla pagina Account.
  2. Fate clic su Utenti.
  3. Fate clic su Crea nuovo utente.
  4. Inserite l'indirizzo e-mail, il nome e il cognome dell'utente.
  5. Scegliete un gruppo in cui creare l'utente (facoltativo).
  6. Selezionate l'opzione che consente di condividere tutti gli accordi dell'utente con il proprio account (facoltativo).
  7. Fate clic su Salva.

Passaggi dettagliati

  1. Come amministratore dell’account, passate alla pagina Account e fate clic su Utenti

    Verificate il numero di utenti attivi presenti nell'account.

    Nota:

    in queste schermate è selezionata l'interfaccia utente standard

  2. Il messaggio nella parte superiore indica quanti utenti attivi sono attualmente presenti nell'account e il numero massimo che è possibile includere.

    Se disponete di una postazione, potete aggiungere un utente all'account.

    Per aggiungere un altro utente, fate clic sul segno più (+) nell’angolo in alto a destra.

    Fate clic su Aggiungi nuovo utente nella scheda Account.

    Nota:

    Se non è presente una postazione aperta, potete acquistare altri utenti o disattivare un utente attivo. Dopo avere disattivato l'utente, viene liberata una postazione.

  3. Nella finestra di dialogo Crea nuovo utente, inserite l’Indirizzo e-mail, il Nome e il Cognome dell’utente.

    Se necessario, specificate in quale Gruppo utente inserire l'utente nell'elenco a discesa.

    Selezionate Visualizza i loro accordi, se desiderate condividere gli accordi dell'utente con voi.

    Dopo aver confermato che tutte le informazioni sono corrette, fate clic su Salva.

Risoluzione dei problemi relativi a messaggi di errore

Di seguito è riportato un elenco dei messaggi di errore che potrebbero essere visualizzati durante l'aggiunta di un utente all'account. Cercate il messaggio visualizzato nell'elenco per comprenderne il significato e trovare la soluzione.

Errore: Quell'utente è già associato al tuo account e al tuo gruppo.

L'indirizzo e-mail che state tentando di aggiungere è già presente nell'account. Se non lo visualizzate nell'elenco degli utenti, è molto probabile che abbia uno stato diverso da Attivo. Per impostazione predefinita gli utenti con stato In sospeso, Creato o Non attivo non vengono visualizzati nell'elenco.

Per visualizzare gli utenti con stati diversi da Attivo, deselezionate Mostra solo utenti attivi sopra l'elenco degli utenti.

Errore: Questo utente è già associato un account diverso.

Questo errore indica che l'indirizzo e-mail che state tentando di aggiungere è già presente in un altro account Acrobat Cloud.

È consigliabile contattare l'utente e richiedere che si rivolga all'amministratore, per poterlo rimuovere dall'account corrente.

Un amministratore dell'account di tale utente può aprire un ticket di assistenza tecnica e richiedere la rimozione dell'utente dall'account.

Dopo averlo rimosso, potete aggiungere l'utente all'account.

Errore: Non è possibile aggiungere quell'indirizzo e-mail all'account.

Questo messaggio indica che il dominio dell'indirizzo e-mail dell'utente non è incluso nella white list dell'account.

Per risolvere questo problema, aprite un ticket di assistenza tecnica e indicate l'indirizzo e-mail dell'utente che desiderate aggiungere.

Il team dell'Assistenza clienti verificherà se il dominio dell'indirizzo e-mail corrisponde a quello dell'amministratore e, in tal caso, lo aggiungerà all'account. Se il dominio dell'indirizzo e-mail non corrisponde a quello dell'amministratore, all'utente verrà inviata una richiesta di autorizzazione ad aggiungerlo.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online