Nota:

I widget Spry sono stati sostituiti con i widget jQuery in Dreamweaver CC e versioni successive. Anche se è ancora possibile modificare i widget Spry esistenti in una pagina, non potete aggiungere nuovi widget Spry.

Informazioni sui widget Spry

Un widget Spry è un elemento di una pagina che fornisce un'esperienza d'uso ottimale mediante l'attivazione dell'interazione con l'utente. Ogni widget Spry comprende le seguenti parti:

Struttura del widget

Un blocco di codice HTML definisce la composizione strutturale del widget.

Comportamento del Widget

Il codice JavaScript che controlla il modo in cui il widget risponde agli eventi avviati dall'utente.

Stile del widget

Il CSS che specifica l'aspetto del widget.

Il framework Spry supporta un insieme di widget riutilizzabili scritti in codice HTML, CSS e JavaScript standard. Questi widget possono essere inseriti facilmente, poiché il codice usato è HTML e CSS nella forma più semplice, quindi potete applicare ad essi lo stile desiderato. I comportamenti nel framework comprendono funzionalità che permettono agli utenti di visualizzare o nascondere il contenuto della pagina, modificarne l'aspetto (ad esempio il colore), interagire con le voci di menu e altro ancora.

Ciascun widget nel framework Spry è associato a file CSS e JavaScript univoci. Il file CSS contiene tutto quanto è necessario per definire lo stile del widget, mentre il file JavaScript ne fornisce le funzionalità. Quando inserite un widget utilizzando l'interfaccia di Dreamweaver, Dreamweaver collega automaticamente questi file alla pagina, in modo che il widget possa contenere funzionalità e stile.

Ai file CSS e JavaScript associati a un determinato widget vengono assegnati nomi basati su quello del widget stesso, in modo da facilitare il riconoscimento dei file corrispondenti a ciascuno di essi. (Ad esempio, i file associati al widget Pannello a soffietto vengono chiamati SpryAccordion.css e SpryAccordion.js). Quando inserite un widget in una pagina salvata, Dreamweaver crea una directory SpryAssets all'interno del sito e vi salva i file JavaScript e CSS corrispondenti.

Risorse ed esercitazioni sui widget Spry

Inserire un widget Spry

  1. Selezionate Inserisci > Spry, quindi selezionate il widget da inserire.

Quando inserite un widget, Dreamweaver include automaticamente nel sito i file Spry JavaScript e CSS necessari al momento del salvataggio della pagina.

Nota:

per inserire i widget Spry, potete anche utilizzare la categoria Spry nel pannello Inserisci.

Selezionare un widget Spry

  1. Spostate il puntatore del mouse sopra il widget fino a far apparire il contorno tratteggiato di colore blu del widget.
  2. Fate clic sulla scheda del widget nell'angolo in alto a sinistra del widget stesso.

Modificare un widget Spry

  1. Selezionate il widget da modificare ed effettuate le modifiche nella finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà).

Per informazioni dettagliate su come modificare widget specifici, vedete le sezioni relative a ciascuno di essi.

Associare uno stile a un widget Spry

  1. Localizzate il file CSS appropriato per il widget nella cartella SpryAssets del sito, quindi modificate il CSS come desiderato.

Per informazioni dettagliate su come assegnare uno stile a widget specifici, vedete le sezioni relative alla personalizzazione di ciascuno di essi.

Nota:

Per assegnare un formato a un widget Spry, potete anche modificare gli stili nel pannello CSS, così come fareste per qualsiasi altro elemento della pagina cui è assegnato uno stile.

Ottenere altri widget

Oltre ai widget Spry che vengono installati con Dreamweaver, sono disponibili molti altri widget Web. In Adobe Exchange sono disponibili dei widget Web sviluppati da altri professionisti della creatività.

  1. Scegliete Cerca widget Web dal menu Estendi Dreamweaver nella barra Applicazione.

Per una panoramica video sulle operazioni con i widget Web eseguita dal team di progettazione di Dreamweaver, vedete www.adobe.com/go/dw10widgets_it.

Cambiare la cartella predefinita delle risorse Spry

Quando inserite un widget Spry, un dataset o un effetto in una pagina salvata, Dreamweaver crea una directory SpryAssets all'interno del sito e vi salva i file JavaScript e CSS corrispondenti. Potete modificare la posizione predefinita in cui Dreamweaver archivia le risorse Spry, se preferite archiviarle in un percorso diverso.

  1. Selezionate Siti > Gestisci siti.
  2. Selezionate il sito nelle finestra di dialogo Gestisci siti e fate clic su Modifica.
  3. Nella finestra di dialogo Configurazione sito, espandete Impostazioni avanzate e selezionate la categoria Spry.
  4. Inserite il percorso della cartella che si vuole utilizzare per le risorse Spry e fate clic su OK. Potete anche fare clic sull'icona della cartella per navigare fino alla posizione desiderata.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online