Visualizzazione del contenuto dell'aiuto per la versione :

Il visualizzatore 3D interattivo è disponibile dalla pagina dei dettagli delle risorse in AEM. Il visualizzatore include, tra le altre, una raccolta di controlli interattivi della videocamera che consentono di eseguire zoom, rotazione e scorrimento della risorsa 3D.

chlimage_1

Oltre a usare le aree di visualizzazione 3D predefinite in AEM, puoi anche utilizzare i livelli creati in un’applicazione di terze parti e caricati in AEM.

Vedi Utilizzo delle aree di visualizzazione in AEM 3D.

Nota:

Per visualizzare una risorsa 3D, il browser desktop o del dispositivo deve essere abilitato per WebGL. Inoltre, l’hardware grafico sottostante deve avere capacità e memoria sufficienti a eseguire il rendering dei modelli nella dimensione desiderata.

Considerazioni sulle prestazioni per la visualizzazione di risorse 3D

Il tempo necessario per aprire una risorsa 3D nella pagina Dettagli risorsa dipende da vari fattori, quali:

  • Larghezza di banda e latenze al server.
  • Dimensione del modello (numero di facce).
  • Quantità e dimensione delle mappe.
  • Complessità delle aree di visualizzazione. Ad esempio, la dimensione dell’immagine IBL.

Inoltre, quando si manipola la fotocamera in modo interattivo, è importante considerare anche le capacità del computer client, ad esempio una workstation, un notebook o un dispositivo touch. Un sistema ragionevolmente potente con buone capacità grafiche può rendere l’esperienza di visualizzazione 3D interattiva più fluida e favorevole.

Per visualizzare le risorse 3D:

  1. Assicurati di aver caricato le risorse 3D in AEM.
    Vedi Caricamento ed elaborazione di risorse 3D in AEM.

  2. Da Adobe Experience Manager, nella pagina di navigazione, tocca Risorse.

  3. Nell’angolo in alto a destra della pagina, dall’elenco a discesa Visualizza, tocca Vista a schede.
                

  4. Accedi alla risorsa 3D da visualizzare.

  5. Tocca la scheda della risorsa 3D per aprirla nella pagina dei dettagli della risorsa.
                    
                

  6. Effettua una delle operazioni seguenti:

    • Nell’angolo in basso a destra della pagina dei dettagli delle risorse, utilizza la barra dei comandi della fotocamera per cambiare le varie viste delle risorse.
      Se utilizzi un dispositivo di input non touch senza rotella di scorrimento, ad esempio un classico mouse Apple con un solo pulsante, puoi comunque cambiare lo zoom o la prospettiva di una risorsa 3D in ciascuna modalità. Tieni premuto il tasto Maiusc mentre tieni premuto il pulsante del mouse e lo trascini verso l’alto o verso il basso.
      Quando utilizzi il touchpad di un computer portatile, è spesso difficile controllare lo zoom o la prospettiva mediante il gesto con due dita. In questi casi, puoi tenere premuto il tasto Maiusc durante l’azione. Questo riduce la velocità del gesto di avvicinamento delle dita e rende più semplice ottenere lo zoom o la prospettiva desiderati. In alternativa, puoi utilizzare un dito per trascinare verso l’alto o verso il basso mentre tieni premuto il tasto Maiusc per modificare i comportamenti di prospettiva o zoom.
                       
    Nome del controllo videocamera
    Descrizione

    Zoom

    o

    prospettiva

    Tocca o fai clic per passare dalla modalità zoom alla modalità prospettiva e viceversa.

    Oppure tieni premuto il tasto Alt/Opzione per passare momentaneamente alla modalità Prospettiva
    . Rilascia il tasto per tornare alla modalità Zoom.

    • Zoom: movimento di avvicinamento o allontanamento che sposta la videocamera più vicino o lontano dalla risorsa
      che visualizzi. Lo zoom è il comportamento predefinito per la rotellina di scorrimento del mouse (se disponibile), per i movimenti di allontanamento o avvicinamento con due dita sui dispositivi mobili, o quando tieni premuto il tasto Maiusc mentre muovi il mouse su o giù premendo il pulsante sinistro.
    • Prospettiva cambia la lunghezza focale (il campo visivo) della videocamera mantenendo la dimensione relativa della risorsa nella visualizzazione. La prospettiva è il comportamento alternativo per la rotellina (se disponibile), per i movimenti di allontanamento o avvicinamento con due dita sui dispositivi mobili, o quando tieni premuto il tasto Maiusc mentre muovi il mouse su o giù premendo il pulsante sinistro.

    Rotazione

    o

    Panning

    Tocca o fai clic per passare dalla modalità Rotazione alla modalità Panning e viceversa.

    Oppure tieni premuto il tasto Alt/Opzione per passare momentaneamente alla modalità Panning. Rilascia il tasto per tornare alla modalità Rotazione.

    • Rotazione: sposta la visualizzazione su una sfera centrata su un obiettivo che per impostazione predefinita si trova vicino al centro della risorsa 3D. La rotazione è il funzionamento predefinito per il trascinamento con il pulsante sinistro o con un singolo tocco sui dispositivi mobili.
    • Panning: sposta la videocamera nel piano di visualizzazione. L’obiettivo viene spostato di conseguenza, quindi le successive azioni di rotazione sposteranno la videocamera intorno a un nuovo obiettivo. Il panning è il funzionamento predefinito per il trascinamento con il pulsante sinistro o con un singolo tocco.

    Esamina

    oppure

    Obiettivo

    Tocca o fai clic per passare dalla modalità Esamina alla modalità Obiettivo e viceversa.

    • Esamina: tocca o fai clic per accedere alla modalità Obiettivo.
    • Obiettivo: tocca o fai clic su un qualunque punto da impostare come centro della risorsa 3D.
      Le azioni Rotazione utilizzano il nuovo obiettivo.
    Ripristina Tocca o fai clic per ripristinare l’obiettivo della visualizzazione al centro del modello.
    Inoltre, allontana o avvicina la videocamera per mostrare la risorsa integralmente e a una dimensione di visualizzazione ragionevole.
    • Nell’angolo in alto a destra della pagina dei dettagli della risorsa, tocca l’icona del selettore dell’area di visualizzazione. Seleziona il nome di un’area di visualizzazione con lo sfondo e l’illuminazione che desideri applicare alla risorsa 3D.
    chlimage_1

    L’area di visualizzazione fornisce l’ambiente (sfondo, piano terreno e illuminazione) in cui viene visualizzato il modello 3D.
    Vedi Utilizzo delle aree di visualizzazione in AEM 3D.

    • Nell’angolo in alto a destra nella pagina dei dettagli della risorsa, tocca l’icona del selettore videocamera e seleziona la vista della videocamera da applicare alla risorsa 3D.
    chlimage_1

    Le aree di visualizzazione spesso forniscono videocamere predefinite. Puoi selezionare di nuovo la videocamera corrente per tornare alle impostazioni predefinite.
    Vedi Utilizzo delle aree di visualizzazione in AEM 3D.

  7. Nell’angolo in alto a destro della pagina, tocca Salva.

  8. Effettua una delle operazioni seguenti:

    • Esegui il rendering della risorsa 3D.
      Vedi Rendering delle risorse 3D.
    • Nell’angolo in alto a destra della pagina, tocca Chiudi per tornare alla schermata Risorse.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online