Come posso invalidare la cache nel CDN AWS CloudFront quando pubblico dei contenuti?

Ambiente

AEM 6.0.-6.3

Passaggi

Nulla di preconfigurato in AEM può eseguire ciò. Tuttavia, si può sviluppare una soluzione personalizzata:

  1. Implementa un agente di replica personalizzato. Vedi i passaggi qui.
  2. Per eseguire l'effettiva invalidazione della cache nel codice TransportHandler, utilizza l'invalidazione CloudFront API POST come documentato qui.

In alternativa, invece di creare un agente flush, la pratica migliore è semplicemente sfruttare l'intestazione "Cache-Control: max-age=....." per controllare il TTL dei file nel CDN di CloudFront.  Questo funziona al posto dell'implementazione di un agente di replica per invalidare la cache di CloudFront. Vedi questa documentazione.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online