Problema: Si verifica un arresto anomalo di Adobe Experience Manager durante il caricamento di risorse di grandi dimensioni

Adobe Experience Manager 6.x si blocca o è lento durante il caricamento di una risorsa di grandi dimensioni. L'analisi degli heap dump mostra che CQBufferedImageCache sta consumando un quarto o più dell'heap.

Soluzione

La dimensione massima predefinita della cache per CQBufferedImageCache è impostata a un quarto della dimensione dell'heap JVM.  

Per illustrare il problema, diciamo che hai un sistema con un heap massimo (-Xmx param) di 5 GB, una Oak BlobCache impostata a 1 GB, e Document cache impostata a 2 GB.  In questo caso, la cache bufferizzata richiederebbe al massimo 1,25 GB e ciò lascerebbe solo 0,75 GB di memoria per picchi imprevisti. Alla fine, la JVM non riesce con OutOfMemoryErrors. Per risolvere il problema, ridurre la dimensione massima configurata della cache delle immagini bufferizzate.

Quando si caricano grandi quantità di risorse in Adobe Experience Manager, regolare la dimensione della cache bufferizzata configurandola tramite la OSGi Web Console.

  1. Vai a http://host:port/system/console/configMgr/com.day.cq.dam.core.impl.cache.CQBufferedImageCache
  2. Imposta la proprietà cq.dam.image.cache.max.memory in byte per esempio, 1073741824 è 1 GB (1024*1024*1024 = 1 GB).

Nota:

Da AEM 6.1 SP1, se utilizzi un nodo sling:osgiConfig per configurare questa proprietà, assicurati di impostare il tipo di dati su Long. 

 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online