Prova l’aggiornamento Web-To-Print

Sostituisci hostname.scene7.com, con il dominio applicabile utilizzato sul tuo sito Web.

Sostituisci [IP] con l’IP applicabile nella propria area geografica:

EMEA: 192.150.1.157

Nord America: 192.243.254.7

Windows

  1. Modificare il file Host o Hosts utilizzando Notepad. Nella maggior parte dei computer Windows, il blocco note si trova nella cartella C:\WINDOWS\system32\drivers\etc. Nota: in alcuni computer, il file si trova nella cartella C:\WinNT\system32\drivers\etc. Il file si chiama Hosts, senza estensione del nome del file. Se il computer non ha un file Hosts, avvia Blocco note con un file vuoto.
    Utenti di Windows 7: per modificare il file host, scegli Start, cerca “Blocco note”, fai clic con il tasto destro del mouse e seleziona Esegui come amministratore. Ora, apri il file host dal menu File, modificalo e salvalo. Aggiungi questa riga come prima riga nel file: [IP] hostname.scene7.com. Non modificare nessuna delle altre righe di questo file (se presenti). Salvalo, assicurandoti che non venga salvato con un'estensione .TXT. Per farlo da Blocco note, scegli File > Salva con nome, imposta Salva come tipo di file su Tutti i file. Quindi, assicurati che il nome del file sia Hosts e salvalo.
  2. Le modifiche dovrebbero entrare in vigore immediatamente. In caso contrario, riavvia il computer, quindi prova di nuovo. Nota: se desideri evitare il riavvio, procedi come segue: scegli Start > Esegui e digita CMD, quindi fai clic su OK per aprire una finestra di comando
    • Inserisci il comando nbtstat -R (la "R" deve essere maiuscola).
    • Inserisci il comando nbtstat -RR (entrambe le R devono essere maiuscole).
    • Inserisci il comando ipconfig /flushdns

    Testare per un esito positivo:

    • Inserisci il comando ping images.mycompany.com - dovresti vedere l’indirizzo IP del server di staging, che hai inserito nel file host
    • Immetti l’uscita del comando per chiudere la finestra dei comandi.
    • Vai sul tuo sito Web e conferma che tutte le chiamate agm funzionano come previsto. Quando hai finito di rivedere il server di staging, modifica il file Hosts e rimuovi il link, che è stato aggiunto. Salva il file e riavvia.

    Mac OS

    Mac OS X 10.2 o versioni successive

    Modifica il file /private/etc/hosts. Per ulteriori informazioni su come utilizzare il file host, apri Terminal e digita: man hosts

    Nota: la modifica di questo file richiede i privilegi root.

    Mac OS X da 10.0 a 10.1.5

    1. Aprire /Applicazioni/Utility/NetInfo Manager.
    2. Per consentire la modifica del database NetInfo, fai clic sul lucchetto nell'angolo in basso a sinistra della finestra.
    3. Inserisci la password dell'amministratore e fai clic su OK.
    4. Nella seconda colonna della visualizzazione browser, selezionare il nodo denominato "macchine" Nella terza colonna sono riportate le voci relative a DHCP, broadcasthost e localhost.
    5. Il modo più rapido per creare una voce è quello di duplicarne una esistente. Quindi seleziona la voce "localhost" nella terza colonna.
    6. Scegli Duplicazione dal menu Modifica. Viene visualizzato un messaggio di conferma.
    7. Fai clic su Duplicazione. Appare una nuova voce chiamata "copia localhost" e le sue proprietà sono mostrate sotto la visualizzazione browser.
    8. Fai doppio clic sul valore della proprietà ip_address e inserisci l’indirizzo IP dell’altro computer: [IP] hostname.scene7.com
    9. Fare doppio clic sul valore della proprietà del nome e immettere il nome host desiderato per l'altro computer.
    10. Fai clic sulla proprietà di servizi e scegli Elimina dal menu Modifica.
    11. Scegli Salva dal menu File. Viene visualizzato un messaggio di conferma.
    12. Fai clic su Aggiorna questa copia.
    13. Ripetere i passaggi da 6 a 12 per ogni voce host addizionale che si desidera aggiungere.
    14. Scegliere Esci dal menu NetInfo Manager. Non è necessario riavviare il computer.
    15. Testare per un esito positivo:
    16. Fai un ping sul dominio che usi - dovresti vedere l’indirizzo IP del server di staging, che hai inserito nel file host. http://www.wikihow.com/Ping-on-Mac-OS
    17. Vai sul tuo sito Web e conferma che tutte le chiamate agm funzionano come previsto.

    Linux

    1. Con l'editor di vostra scelta, apri il file da ROOT /etc/hosts.
    2. Aggiungi la voce dell’host (sostituisci con il dominio Scene7): [IP] hostname.scene7.com
    3. Scrivi e chiudi il file
    4. A seconda della versione, potrebbe essere necessario riavviare per rendere effettivo il file aggiornato.
    5. Testa la nuova impostazione cercando il seguente URL (sostituisci con il nome host Scene7): http://hostname.scene7.com.com/is/agm/
    6. Fai un ping sul dominio che usi - dovresti vedere l’indirizzo IP del server di staging, che hai inserito nel tuo file host.
    7. Vai sul tuo sito Web e guarda le chiamate agm.
    8. Al termine della revisione del server di staging, modifica il file Hosts e rimuovi il link aggiunto.

    Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

    Note legali   |   Informativa sulla privacy online