Supporto esteso per il formato 4K

Potete pubblicare sul Web contenuti 4K UHD con video H.265, con file di dimensioni fino al 60% inferiori rispetto a contenuti equivalenti in formato H.264. Aprite o renderizzate i contenuti 4K con il nuovo supporto per file DNxHR e XAVC LongGOP.

Per ulteriori informazioni, consultate Formati di file supportati per l’esportazione.

Pubblicare su Facebook

È ora più facile pubblicare contenuti su Facebook, per presentare i propri lavori o promuovere i progetti nell’ambito di campagne per social media.

Per ulteriori informazioni, consultate Impostazioni di esportazione - Riferimento.

Nuova impostazione Interpolazione tempo

La nuova impostazione di Interpolazione tempo Flusso ottico permette di modificare la frequenza fotogrammi del file esportato mediante l’interpolazione dei fotogrammi mancanti basata su flusso ottico.

Le impostazioni di Interpolazione tempo sono ora disponibili nel menu Interpolazione tempo. Potete scegliere tra le seguenti impostazioni:

  • Campionamento fotogrammi: duplica o elimina i fotogrammi per accelerare o rallentare la ripresa.
  • Fusione fotogrammi: duplica o elimina i fotogrammi per accelerare o rallentare la ripresa e applica un effetto di fusione tra i fotogrammi per renderli più fluidi.
  • Flusso ottico: duplica o elimina i fotogrammi per accelerare o rallentare la ripresa e interpola nuovi fotogrammi intermedi per migliorare al massimo la fluidità del movimento.

Le impostazioni Campionamento fotogrammi e Fusione fotogrammi sono identiche alle funzioni corrispondenti della versione precedente. L’impostazione Flusso ottico è una nuova funzione di questa versione.

Per ulteriori informazioni, consultate Impostazioni di esportazione - Riferimento.

Miglioramento dei flussi di lavoro per sequenze di immagini

È ora possibile automatizzare il rendering delle sequenze di immagini da After Effects (e altre app 3D), incluso il nuovo supporto per OpenEXR. Potete semplificare il flusso di lavoro per contenuti basati su fotogrammi e ridurre il carico di lavoro di rendering, in modo da poter continuare a lavorare in After Effects.

Correzione automatica del volume

I progetti video possono essere impostati in modo da soddisfare gli standard di volume per la trasmissione televisiva, applicando al rendering apposite regolazioni automatiche.

Per ulteriori informazioni, consultate Correzione automatica del volume.

Creazione di canali MXF

Accertatevi di rispettare i requisiti di trasmissione, in continua evoluzione, con la creazione flessibile di canali MXF. Potete esportare i canali audio in una o più tracce.

Conformità IRT

Accertatevi che i contenuti rispettino gli standard di trasmissione tedeschi con la nuova conformità IRT.

Per ulteriori informazioni, consultate Conformità IRT.

Nuovo filtro di conversione da HDR a SDR

Convertite i video HDR in SDR, per la riproduzione su dispositivi non HDR.

Per ulteriori informazioni, consultate Impostazioni di esportazione - Riferimento.

Miglioramenti a livello di usabilità

Con questa versione sono stati introdotti diversi miglioramenti che permettono di lavorare in modo più efficiente, ad esempio la possibilità di accedere direttamente al Limitatore video e il nuovo indicatore di avanzamento dell’esportazione nell’icona dell’applicazione sul dock.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online