Scoprite come creare, mantenere e riutilizzare gli stili di carattere e di paragrafo in Adobe Muse.

Nota:

Non verranno più aggiunte ulteriori funzioni ad Adobe Muse, e il supporto verrà sospeso a partire dal giovedì 26 marzo 2020. Per ulteriori informazioni e assistenza, consultate la pagina dedicata alla fine del ciclo di vita di Adobe Muse.

Adobe Muse offre un metodo intuitivo per salvare e riutilizzare gli stili applicati agli oggetti. Tramite la creazione e il riutilizzo degli stili è possibile garantire uniformità di aspetto e design tra tutte le pagine del sito. Gli stili consentono inoltre di aggiornare rapidamente il sito Web senza dover ripetere l’applicazione di colori, font, formattazione del testo e così via.

L’utilizzo degli stili in Muse offre i seguenti vantaggi:

  • Uniformità di aspetto per tutte le pagine del sito
  • Maggiore produttività riutilizzando gli stili esistenti o creando stili da riutilizzare su diverse pagine Web

Gli stili possono comprendere colore di riempimento, colore della traccia, effetti e così via. Gli stili possono essere applicati a tutti i tipi di oggetti in Muse, quali immagini, elementi grafici, forme, testo e caratteri. In Muse, gli stili sono suddivisi nelle seguenti tipologie:

  • Stili di grafica
  • Stili di paragrafo
  • Stili di carattere

Cosa sono gli stili di carattere e paragrafo?

Uno stile di carattere è un insieme di attributi per la formattazione a livello di carattere che permette di applicare simultaneamente tali attributi al testo. Uno stile di paragrafo comprende attributi per la formattazione a livello di carattere e paragrafo e può essere applicato a uno o più paragrafi selezionati. Gli stili di paragrafo e carattere si trovano in pannelli separati. Gli stili di paragrafo e carattere sono anche detti stili di testo. Quando modificate la formattazione di uno stile, tutte le istanze del testo associate a tale stile vengono aggiornate di conseguenza.

Creazione e applicazione degli stili di carattere

  1. Selezionate l’oggetto formattato sulla pagina Web.
  2. Scegliete Finestra > Stili carattere.
  3. Per creare uno stile di carattere, fate clic sul pulsante . Potete anche fare clic con il pulsante destro del mouse (o tenendo premuto il tasto Comando, in Mac OS) nel pannello Stili carattere e selezionare Nuovo stile carattere dal menu di scelta rapida.
  4. Fate doppio clic sullo stile di carattere appena creato per aprire la finestra di dialogo Opzioni stile di carattere.
  5. Immettete un nome significativo nel campo Nome stile.
  6. Scegliete un tag SPAN per lo stile del carattere.
  7. Esaminate il campo Impostazione stile e verificate che le impostazioni dello stile di carattere siano corrette.

Creazione e applicazione degli stili di paragrafo

  1. Aprite il pannello Stili paragrafo selezionandone la scheda o scegliendo Finestra > Stili paragrafo.
  2. Fate clic sul pulsante Nuovo stile (icona di pagina) nella parte inferiore del pannello per salvare questo set di stili di font. Dopo aver salvato un set di stili, potete successivamente applicarli ad altri elementi di testo.
  3. Fate doppio clic sullo stile appena creato nel pannello Stili di paragrafo, a cui è stato assegnato il nome predefinito Stile di paragrafo. Rinominatelo “top-nav-normal”.
Creare e rinominare uno stile di paragrafo in Adobe Muse
Creare e rinominare uno stile di paragrafo

Nota:

se fate clic con il pulsante destro del mouse (o tenendo premuto il tasto Control) sul nome di uno stile nel pannello Stili di paragrafo, compare un menu che consente di duplicare, eliminare o scollegare gli stili. Se scegliete Opzioni stile, viene aperta una nuova finestra che consente di selezionare un tag di paragrafo facoltativo (p, h1, h2, h3, ecc.) a cui verrà automaticamente applicato lo stile in questione. Dopo aver aperto la finestra Opzioni stile, fate clic su Annulla per chiuderla.

Se osservate il pannello Stati, potete notare che tutti gli stati (Normale, Al passaggio del mouse, Mouse premuto e Attivo) utilizzano lo stesso font per le etichette delle voci di menu.

  1. Fate clic su Anteprima per vedere la pagina in Muse così come si presenterà in un browser. Per visualizzare la pagina, Muse usa una versione di Webkit, utilizzato da molti dei browser più recenti. Mentre interagite con il menu, osservate come per i pulsanti viene visualizzata solo la relativa etichetta (i contenitori delle voci di menu sono trasparenti). Notate inoltre che le etichette non cambiano quando passate il cursore o fate clic sui pulsanti del menu.
  2. Dopo aver verificato e visualizzato in anteprima il menu, fate clic su Progettazione per tornare alla modifica della pagina mastro Principale.

Copiare e incollare gli stili di carattere o paragrafo

È possibile copiare e incollare tutti o alcuni degli attributi di uno stile di carattere o di paragrafo. Grazie alla copia degli stili è possibile applicare facilmente lo stesso stile a diversi elementi, con un solo clic.

  1. Aprite la pagina dalla quale desiderate copiare uno stile.

  2. Selezionate l’elemento sorgente dal quale desiderate copiare uno stile.

  3. Fate clic con il pulsante destro del mouse e scegliete Copia attributi.

    Copiare gli stili di carattere o di paragrafo in Adobe Muse
    Copiare gli stili di carattere o di paragrafo in Adobe Muse
  4. Selezionate l’elemento di destinazione nel quale desiderate incollare lo stile di carattere o di paragrafo.

  5. Fate clic con il pulsante destro del mouse e scegliete una delle seguenti opzioni:

    • Incolla attributi: per incollare tutti gli attributi dall’elemento sorgente a quello di destinazione. Tutti gli attributi di stile vengono copiati dall’elemento sorgente e applicati all’elemento di destinazione.
    • Incolla attributi selettivi: per incollare solo specifici attributi. Nel pannello Incolla attributi selettivi, selezionate gli attributi che desiderate copiare e incollare. Ad esempio, quando copiate gli attributi di uno stile di paragrafo, potete scegliere di selezionare solo le opzioni Testo, Font, Dimensione ed Elenco puntato. In questo caso, dall’elemento sorgente vengono copiati solo gli attributi selezionati.
    Incollare sull’elemento di destinazione specifici attributi di uno stile di carattere
    Incollare sull’elemento di destinazione specifici attributi di uno stile di carattere

Dissociazione di uno stile di carattere o di paragrafo

Per scollegare o dissociare dei caratteri o un paragrafo da uno stile, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Selezionate i caratteri o il paragrafo da cui desiderate dissociare lo stile di grafica.
  2. Selezionate Finestra > Stili carattere o Stili paragrafo.
  3. Nel pannello Stili carattere o Stili paragrafo, fate clic sul pulsante .

Ridefinizione di uno stile

Potete ridefinire uno stile di carattere o paragrafo per aggiornare all’istante le relative impostazioni. È prassi comune modificare gli attributi di formattazione, creando così delle modifiche locali. In Adobe Muse tali modifiche locali sono indicate dal segno +.

Adobe Muse consente di mantenere o cancellare le modifiche di stile locali. Per mantenere le modifiche locali, potete ridefinire uno stile.

Effettuate una delle seguenti operazioni:

  1. Selezionate Finestra > Stili carattere o Stili paragrafo.
  2. Selezionate lo stile di carattere o di paragrafo che desiderate ridefinire.
  3. Fate clic sul pulsante .

Cancellazione delle modifiche di stile locali

È prassi comune modificare gli attributi di formattazione, creando così delle modifiche locali che vengono indicate dal segno +. In Adobe Muse è possibile annullare le modifiche indesiderate apportate a uno stile di carattere o di paragrafo, con la rimozione delle modifiche locali.

Per cancellare tutte le modifiche di stile locali, effettuate le seguenti operazioni:

Rimuovere le modifiche locali dagli stili di carattere

Per rimuovere le modifiche locali da uno stile di carattere, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Selezionate Finestra > Stili carattere.
  2. Selezionate lo stile di carattere dal quale desiderate rimuovere le modifiche locali.
  3. Fate clic sul pulsante .

Rimuovere le modifiche locali dagli stili di paragrafo

Per rimuovere le modifiche locali da uno stile di paragrafo, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Selezionate Finestra > Stili paragrafo.
  2. Selezionate lo stile di paragrafo dal quale desiderate rimuovere le modifiche locali.
  3. Fate clic sul pulsante .

Cancella tutto lo stile

L’opzione Cancella tutto lo stile consente di rimuovere tutti gli attributi di formattazione applicati a caratteri o paragrafi e ripristinare la formattazione predefinita.

Per rimuovere tutta la formattazione, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Selezionate la cornice di testo dalla quale desiderate rimuovere la formattazione di testo.
  2. Fate clic con il pulsante destro del mouse e selezionate Cancella tutto lo stile nel menu di scelta rapida.

Nota:

l’opzione Cancella tutto lo stile può essere applicata solo alle cornici di testo, non a singoli caratteri o paragrafi.

Tenere traccia dell’uso degli stili nei siti Web di Muse

È ora possibile gestire e tenere traccia dell’utilizzo degli stili nel sito. Con la nuova opzione Vai a Utilizzo stile potete visualizzare un elenco di tutte le pagine del sito Web in cui è stato utilizzato un particolare stile di carattere o paragrafo.

  1. Selezionate Finestra > Stili carattere o Stili paragrafo.
  2. Fate clic con il pulsante destro del mouse su uno stile e selezionate Vai a Utilizzo stile.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online