La funzione di link personalizzato non estrae informazioni dagli URL reindirizzati

Quando gli utenti aggiungono un link a una pagina URL con reindirizzamento JavaScript, la funzione di link personalizzato di Adobe Social non estrae informazioni dall'URL di reindirizzamento. L'errore sottostante appare quando aggiungi un URL di reindirizzamento JavaScript e inizi il processo di scraping prima di selezionare una proprietà social di Google+.

social_issue

I tecnici stanno lavorando diligentemente per risolvere questo problema. Non esiste un target stimato per la correzione, ma si prevede che lo sarà presto.

Seleziona prima una proprietà di Google+, poiché Google+ ha l'API per reindirizzare i link.

Altre piattaforme social come Facebook, Twitter e LinkedIn non includono questa API. Una volta selezionato Google+, fai clic sull'icona del link allegato. Inserisci l’URL desiderato, quindi fai clic sulla casella di controllo per iniziare il processo di Web-scraping. Gli utenti vedono poi il titolo del link della pagina e un elenco di immagini in anteprima da selezionare utilizzando l'API di Google+. 

social_issue2

I link di reindirizzamento di JavaScript si possono pubblicare su altre piattaforme social in Adobe Social. Se si seleziona Twitter, viene visualizzato un messaggio di avviso che dice: "Twitter non supporta i link che possono essere attivati. I link possono essere attaccati come link in linea.” Tuttavia, il link bypassa l'errore e pubblica sulla pagina Twitter. Per fare ciò, seleziona prima una proprietà di Google+, fai clic sull’icona per allegare il link, inserisci l’URL desiderato, quindi fai clic sulla casella di controllo per lo scraping dell’URL. Una volta completate, aggiungi le proprietà social aggiuntive dall'elenco delle proprietà.

social_issue3

Se non desideri pubblicare su una pagina di Google+, puoi rimuovere la proprietà dopo lo scraping dell’URL. Verranno elencate solo le proprietà social che desideri pubblicare.

social_issue4