Creare PDF uniti

È possibile combinare la maggior parte dei tipi di file, compresi contenuti multimediali, in un unico PDF organizzato. È possibile unire file Word, Excel, PowerPoint, audio, video o pagine Web, nonché file PDF esistenti. Acrobat consente di visualizzare in anteprima e disporre i documenti e le pagine prima di creare il file. È quindi possibile eliminare le pagine superflue e spostare singole pagine da un documento a qualsiasi altra posizione tra le pagine combinate. Acrobat converte le pagine dei vari file in pagine sequenziali di un singolo PDF.

  1. Scegliere Strumenti > Pagine > Combina file in PDF..

    La finestra di dialogo Combina file consente di usare due diverse viste:

    Vista miniature

    Visualizza un’anteprima delle pagine. Trascinando le miniature è possibile ridisporre rapidamente i documenti e le pagine.

    Vista elenco

    Elenca le informazioni su ciascun file. È possibile ordinare i file in base a qualsiasi campo, ad esempio per nome, dimensioni o data di modifica.

  2. Trascinare file o messaggi e-mail direttamente nella finestra di dialogo Combina file. In alternativa, scegliere un’opzione dal menu Aggiungi file. È possibile aggiungere una cartella di file, una pagina Web, file aperti, oggetti che si trovano negli Appunti, pagine acquisite da scanner o un file precedentemente combinato (Riutilizza file).
    Vista miniatura della finestra di dialogo Combina file
    La vista miniature della finestra di dialogo Combina file consente di trascinare i documenti e ridisporre le pagine.

    A. Pulsanti per le viste miniature ed elenco B. Cursore per ridimensionare le miniature C. Pulsanti Annulla e Ripristina D. Pulsante Rimuovi elementi selezionati E. Segno più per visualizzare tutte le pagine di un documento 

    Nota:

    Se si aggiunge una cartella contenente file non supportati da Acrobat per la conversione in formato PDF, questi file non vengono aggiunti.

  3. Se necessario, effettuare una delle seguenti operazioni:

    Ridisporre le pagine

    Nella vista miniature, trascinare il file o la pagina nella posizione desiderata. Mentre si trascina, una barra blu indica la posizione corrente tra le pagine o i documenti.

    Visualizzare le pagine di un file con più pagine

    Nella vista miniature, fare clic sul segno più accanto al nome del file. Una volta visibili, le singole pagine possono essere spostate liberamente tra le altre pagine e gli altri documenti. Fare doppio clic su una pagina per chiudere il file a più pagine.

    Visualizzare le pagine in anteprima

    Nella Vista miniature, portare il mouse sulla pagina e fare doppio clic sull’icona Zoom.

    Eliminare le pagine

    Nella vista miniature, selezionare la pagina o le pagine da eliminare, quindi fare clic sul pulsante Rimuovi elementi selezionati .

    Ordinare i file

    Nella vista elenco, fare clic sul nome della colonna che si desidera ordinare. Fare di nuovo clic per invertire l’ordine. L’ordine dei file nell’elenco rispecchia l’ordine dei file nel PDF combinato. Quando si ordinano i file, viene modificata la disposizione delle pagine del file PDF combinato.

    Spostare i file in alto o in basso nell’elenco di file

    Nella vista elenco, selezionare il file o i file da spostare. Quindi fare clic sul pulsante Sposta su o Sposta giù.

  4. Fare clic su Opzioni e selezionare le opzioni di dimensione file per il file convertito:

    Dimensioni file più piccole

    Consente di adattare le immagini di grandi dimensioni alla risoluzione dello schermo, comprimendole in un formato JPEG di bassa qualità. Adatto per la visualizzazione su schermo, utilizzazioni e-mail e Internet.

    Nota: se uno dei file di origine è già in formato PDF, l’opzione Dimensioni file più piccole applica a tali file il comando Riduci dimensioni file. Se si seleziona l’opzione Dimensioni file predefinite o Dimensioni file più grandi, il comando Riduci dimensioni file non viene applicato.

    Dimensioni file predefinite

    Consente di creare PDF adatti per la visualizzazione e la stampa affidabile di documenti aziendali.

    Dimensioni file più grandi

    Applica il predefinito di conversione per la stampa ad alta qualità.

  5. Nella finestra di dialogo Opzioni, specificare le impostazioni di conversione desiderate e fare clic su OK.
  6. Al termine, fare clic su Combina file.

    Viene visualizzata una finestra di dialogo che mostra l’avanzamento della conversione dei file. Alcune applicazioni di origine si avviano e si chiudono automaticamente.

Inserire un PDF in un altro

  1. Aprire il file PDF da utilizzare come base per il file combinato.
  2. Scegliere Strumenti > Pagine > Inserisci da file.
  3. Selezionare il PDF.
  4. Nella finestra di dialogo Inserisci pagine, specificare la posizione in cui inserire il documento (prima o dopo la prima o l’ultima pagina, o una pagina specificata). Fare clic su OK.
  5. Per fare in modo che il file PDF originale rimanga un file separato, scegliere Salva con nome, quindi digitare un nuovo nome per il file PDF unito.

Nota:

È inoltre possibile aggiungere un file esistente a un PDF aperto. Trascinare l’icona del file direttamente in posizione nel pannello Miniature di pagina nel riquadro di navigazione.

Inserire una selezione di Appunti in un file PDF (Windows)

È possibile inserire una o più pagine del contenuto selezionato in un PDF esistente copiato da qualsiasi applicazione.

  1. Aprire il documento contenente il contenuto che si desidera aggiungere. Selezionare il contenuto, quindi copiare la selezione (nella maggior parte delle applicazioni, scegliendo Modifica > Copia file negli appunti).
  2. Aprire il file PDF da utilizzare come base per il file combinato.
  3. Scegliere Strumenti > Pagine > Altre opzioni di inserimento > Inserisci dagli Appunti.
  4. Nella finestra di dialogo Inserisci pagine, specificare la posizione in cui inserire la selezione (prima o dopo la prima o l’ultima pagina, o una pagina specificata). Fare clic su OK.
  5. Per fare in modo che il file PDF originale rimanga un file separato, scegliere Salva con nome, quindi digitare un nuovo nome per il file PDF unito.

Inserire i file PDF come file collegati in altri documenti

È possibile incorporare file PDF in altri tipi di file che supportano OLE (Object Linking and Embedding), ad esempio in file InDesign® o Word. Questi file vengono denominati documenti contenitore OLE. Successivamente, se si modifica il PDF originale, le funzioni OLE nell’applicazione contenitore aggiornano con tali modifiche il file incorporato nel documento contenitore.

  1. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Scegliere il comando Inserisci oggetto o Inserisci collegamento ipertestuale dell’applicazione contenitore OLE.

    • (Windows) In Acrobat scegliere Modifica > Copia file negli appunti, quindi scegliere il comando Incolla speciale nell’applicazione contenitore.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online