Nota:

Per l’elenco completo degli articoli sulla protezione, vedere Panoramica sulle funzioni di protezione in Acrobat e nei PDF.

In Acrobat e Reader viene visualizzato un messaggio di avviso ogni volta che si tenta di aprire un URL (sito Web) o un allegato che utilizza un tipo di file non consentito. Gli URL e i tipi di file non consentiti sono potenzialmente pericolosi poiché potrebbero causare il trasferimento o l’esecuzione di programmi, macro o virus in grado di danneggiare il computer. Esempi di tipi di file non consentiti includono .exe e .zip.

I documenti possono essere protetti in diversi modi. Per visualizzare le impostazioni di protezione di un documento, scegliere File > Proprietà in Acrobat o Reader. Nella finestra di dialogo Proprietà del documento, fare clic sulla scheda Protezione. Se si verificano problemi durante l’apertura di un PDF o se non è consentito utilizzare alcune funzioni, rivolgersi all’autore del documento.

Protetto da password

Un PDF protetto tramite password richiede una password per l’apertura oppure una password per la modifica o la rimozione delle operazioni che presentano restrizioni. Quando vengono applicate restrizioni alle funzioni di un documento, gli strumenti e le opzioni relativi a tali funzioni non sono disponibili.

Con certificazione

La certificazione di un documento garantisce al destinatario che il documento è autentico. Le firme di certificazione includono inoltre le informazioni per consentire o vietare l’esecuzione di azioni particolari, quali la compilazione dei moduli o la modifica del documento. Quando si invia un modulo certificato, si è certi che esso viene restituito all’autore valido. Per un documento con un certificato valido viene visualizzata un’icona con un nastro blu . Per un portfolio PDF con un certificato valido viene visualizzato un badge firma.

Badge firma
Un Portfolio PDF con firma di certificazione

Adobe LiveCycle Rights Management ES configurato

Adobe LiveCycle Rights Management ES (ALCRMS) consente di gestire account e di configurare policy di protezione per l’organizzazione. ALCRMS consente di applicare una policy ai documenti senza ricorrere a firme digitali e certificati.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online