Un'istanza di Acrobat in esecuzione ha causato un errore

In Acrobat, se tenti di utilizzare uno strumento o una funzione viene visualizzato uno dei seguenti errori:

"Un'istanza di Acrobat in esecuzione ha causato un errore."

Errore: si è verificato un errore

"Impossibile connettere Acrobat a un server DDE."

Impossibile connettere Acrobat a un server DDE

Motivo: l’errore si verifica quando un’istanza di Acrobat già avviata è occupata o sospesa e tenti di eseguire un'operazione esterna ad Acrobat, ad esempio, aprire un file PDF con un doppio clic.

 

Soluzione

Per risolvere il problema, prova le seguenti soluzioni nell’ordine in vengono riportate di seguito.

Soluzione 1: uscire da Acrobat e terminare l’Acrobat già in esecuzione

  1. Chiudi Acrobat.

  2. Per aprire Gestione attività, effettua una delle seguenti operazioni:

    • Con il tasto destro del mouse fai clic sulla barra delle applicazioni di Windows e quindi su Gestione attività.
    • Premi CTRL+ALT+CANCsulla tastiera e fai clic su Gestione attività.
  3. Con il tasto destro del mouse fai clic su Adobe Acrobat, quindi fai clic su Termina attività.

    Con il tasto destro del mouse fai clic su Acrobat e scegli Termina attività per chiuderla definitivamente
  4. Chiudi Gestione attività.

    Avvia nuovamente Acrobat e verifica se il problema è stato risolto. In caso contrario, prova la soluzione successiva.

Soluzione 2: correggere il Registro di sistema

  1. Chiudi Acrobat.

  2. Apri l’editor del registro di sistema di Windows:

    1. Fai clic su Start > Esegui.
    2. Digita Regedit nel campo Apri e fai clic su OK.
    Apri l’editor del registro di sistema
  3. Accedi alla seguente chiave di registro:
        HKEY_CLASSES_ROOT\acrobat\shell\open\ddeexec\application

    Vai alla cartella dell’applicazione
  4. Esegui una copia di backup: fai clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave Applicazione quindi su Esporta. Nella finestra di dialogo Esporta file del registro di sistema, immetti un nome file e fai clic su Salva.   

    Fai clic con il pulsante destro del mouse su Applicazione e scegli Esporta
  5. Cambia il valore della chiave da AcroViewA20 ad AcroViewR20 (dove le ultime due cifre o numeri dipendono dalla versione di Acrobat installata sul computer; ad esempio, per Acrobat 2020, sarà 20):

    1. In Nome, fai doppio clic su Predefinito. Viene visualizzata la finestra di dialogo Modifica stringa.
    2. Nel campo Dati valore, modifica il valore in AcroViewR20 e fai clic su OK.
    Modifica il nome della chiave
  6. Chiudi l’Editor del registro facendo clic sull’icona Chiudi (X) nell’angolo in alto a destra della finestra di dialogo.

    Avvia nuovamente Acrobat e verifica se il problema è stato risolto. In caso contrario, prova la soluzione successiva.

Soluzione 3: eseguire l’aggiornamento di Acrobat alla versione più recente

  • Per eseguire automaticamente l’aggiornamento da Acrobat, scegli Aiuto > Ricerca aggiornamenti. Segui i passaggi indicati nella finestra del programma di aggiornamento per scaricare e installare gli aggiornamenti più recenti.

    Avvia nuovamente Acrobat e verifica se il problema è stato risolto. In caso contrario, prova la soluzione successiva.

Soluzione 4: riparare Acrobat

Acrobat o le risorse da cui dipende potrebbero essere danneggiate. Provare a riparare Acrobat come segue:

  • Esegui la riparazione dall’interno di Acrobat: scegli Guida > Ripara installazione.
Correzione installazione Acrobat

Soluzione 5: disattivare il programma antivirus

  1. Verifica se un programma antivirus è installato sul computer.

  2. In caso affermativo, disabilita il programma. Verifica se il problema è stato risolto.

    Se il problema viene risolto, segnala il problema al fornitore corrispondente.