AEM Forms Document Security Extension per Microsoft Office aiuta a proteggere i documenti Microsoft Office contro la modifica, la copia e la stampa applicando criteri di sicurezza. È possibile utilizzare l'estensione con Microsoft Office 2013 e 2016

Questo articolo elenca i problemi comuni incontrati durante l'installazione e la configurazione dell'estensione: 

L'installazione dell'estensione di sicurezza dei documenti per Microsoft Office fallisce

Quando l'utente che installa l'estensione non ha i permessi richiesti, l'estensione non può essere installata. Esegui le seguenti operazioni per fornire le autorizzazioni appropriate:   

  1. Fornisci all'utente che installa il plugin i privilegi di modifica del registro di sistema.

  2. Esegui il programma di installazione con i privilegi di amministratore (come amministratore).

Se il problema persiste, contatta il supporto Adobe.

Il modulo aggiuntivo per la sicurezza dei documenti non viene caricato

Se la DLL corrispondente al plugin non è registrata correttamente, il plugin potrebbe non riuscire a caricarsi. Per registrare manualmente le DLL, segui la procedura seguente:

  1. Prova a eseguire il comando regsvr32 <plugin.dll>. Esegui questo comando dalla finestra di comando con i privilegi di amministratore. Dovrebbe apparire un messaggio di operazione eseguita con successo. Esempio: regsvr32 WordPlugin.dll

    Le DLL dei plugin si trovano nella directory di installazione con i nomi ExcelPlugin.dll, WordPlugin.dll e PowerpointPlugin.dll.

  2. Apri l’applicazione di Microsoft Office.

  3. Se il plugin non è stato caricato, controlla lo stato del plugin in File->Opzioni->Add-ins.

  4. Se il plugin è in "Application Add-ins inattivo", fai clic su Add-ins e segui i passaggi seguenti:

    • In Gestione, fai clic su COM Add-ins.
    • Seleziona il plugin sicurezza dei documenti.
    • Fai clic su OK.
  5. Se il plugin si trova in "Componenti aggiuntivi per applicazioni disabilitate", abilitalo per accedere all'elenco "Componenti aggiuntivi per applicazioni inattive" seguendo i passaggi seguenti:

    • In Gestione, fai clic su Componenti disabilitati, e poi su Vai.

    • Seleziona il plugin desiderato e fai clic su Abilita.

    • Fai clic su Chiudi.

  6. Se il problema non viene risolto, contatta il supporto Adobe.

Document Security Add-in non viene caricato all'avvio del programma Microsoft Office, ma può essere caricato manualmente

Questo problema può verificarsi quando il comportamento di caricamento del componente aggiuntivo non è impostato su 3. Il valore 3 rappresenta che l'add-in deve essere caricato all'avvio. Segui la procedura seguente per visualizzare/modificare il valore di Load Behavior.

  1. Apri il tuo editor di registro (regedit).

  2. Per ripristinare il comportamento predefinito del caricamento all'avvio, il valore del registro deve essere cambiato in un valore di 3. Qualsiasi valore diverso da 3 non visualizza l'add-in.

    Di seguito sono riportate le voci del registro di Word. Per ottenere la voce di registro per PowerPoint o Excel, sostituisci "Word" con "PowerPoint" o "Excel" nelle impostazioni seguenti.

    • Per le macchine con Windows a 32 bit, la voce di registro in HKLM per MS Word è: Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office\Word\Addins\Adobe.DRMIntegration.\WordAddin 
    • Per le macchine con Windows a 64 bit, la voce di registro in HKLM per MS Word è: Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Office\Word\Addins\Adobe.DRMIntegration.WordAddin
  3. Anche il valore LoadBehavior di HKEY_CURRENT_USER deve essere impostato su 3.

    Di seguito è riportata la voce del registro di Word. Per ottenere la voce di registro per PowerPoint o Excel, sostituire "Word" con "PowerPoint" o "Excel" nelle impostazioni seguenti:

    Computer\HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Office\Word\Addins\Adobe.DRMIntegration.\WordAddin
    (Questa voce potrebbe non essere presente, in questo caso, dovrebbe essere controllata solo la voce del registro HKLM).   

    Nota: se si apre l'editor del registro di sistema utilizzando le credenziali di amministratore, la voce di registro HKEY_CURRENT_USER è dell'amministratore.

  4. Se il problema persiste, gli utenti dovrebbero prima provare a disabilitare altri plugin di Office (se installati) o antivirus e poi contattare il supporto Adobe.

Impossibile proteggere un documento / aprire un documento protetto

Segui la procedura seguente per verificare se il server è raggiungibile, configurato correttamente e se il certificato del server è installato sulla macchina:

  1. Avviate Internet Explorer.

  2. Digita l'URL del server nella scheda e fai clic su Invio.

    • Se il server è raggiungibile e non viene visualizzato alcun errore del certificato, contatta il supporto Adobe.
    • Se il server non è raggiungibile, si è verificato un problema di rete o altro sul lato server.
    • Se si verifica un errore del certificato, significa che il certificato non è installato correttamente o che è presente qualche altro problema con il certificato del server.