L'URL della pagina è una dimensione disponibile solo in alcune aree di Adobe Analytics, come Data Warehouse. Non è disponibile per impostazione predefinita in Reports & Analytics o Ad Hoc Analysis. Se gli utenti vogliono utilizzare questa dimensione nel reporting, Adobe consiglia di catturare l'URL della pagina in una eVar. Una eVar consente all'utente di accreditare l'URL agli eventi utilizzando un limite di byte superiore di 255 (contro il limite di 100 del byte di un puntello). Ci sono diversi modi per popolare l'URL della pagina nella tua suite di report:

Catturare l'URL completo nei report

  • Utilizze le regole di elaborazione: Le regole di elaborazione consentono all'utente di assegnare valori variabili in modo condizionale. Crea una regola impostata per attivarsi 'sempre', sovrascrivendo eVarX con l'URL della pagina. Per saperne di più sulle regole di elaborazione.
  • Utilizzo di variabili dinamiche all'interno dell'implementazione: L'impostazione eVarX="D=g" posiziona automaticamente l'URL della pagina quando è passata ai server di raccolta dati Adobe. Questo metodo supporta sia le implementazioni legacy che DTM. Per saperne di più sulle variabili dinamiche.
  • Blank out s.pageName: Se la variabile pageName non è definita, raccoglie l'URL come impostazione predefinita. Questo metodo non è ottimale per i clienti che già acquisiscono i valori del nome della pagina.

Catturare parti selettive dell'URL

Molti clienti trovano che l'URL completo fornisce troppa separazione. Le versioni HTTP e HTTPS della stessa pagina sono separate. Anche gli URL con diverse stringhe di query o tag di ancoraggio sono separati. Se si desidera combinare questi valori, Adobe consiglia di popolare una variabile personalizzata utilizzando le parti dell'URL considerate importanti.

Se si utilizza un'implementazione legacy, assegna una eVar al seguente valore:

s.eVar1= [location.host, location.pathname].join('');

Se utilizzi un'implementazione DTM, crea un elemento di dati di script personalizzato e inserisci quanto segue nell'editor di codice:

var url = [location.host, location.pathname].join('');
return url;

Se vuoi raccogliere questo URL selettivo in più variabili, usa variabili dinamiche che puntano alla propria variabile URL personalizzata.

Risorse aggiuntive

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online