Quando utilizzate lo strumento Amministrazione account per configurare un ruolo applicazione per un account Enterprise, potete selezionare "Abilita contenuto protetto". Selezionando questa opzione e pubblicando folio v30 o versione successiva destinati alla vendita con l'opzione "Codifica folio" selezionata, il contenuto di questi folio diventa protetto nei modi indicati di seguito:

  • I folio di un account protetto non sono disponibili tramite Folio Producer Service (acrobat.com). I folio sono disponibili solo quando vengono pubblicati in Adobe Distribution Service.
  • I folio destinati alla vendita pubblicati in Adobe Distribution Service sono codificati.
  • I folio inviati a un'app sono codificati.
  • Quando il dispositivo è bloccato o spento, i folio protetti restano codificati. I folio diventano disponibili dopo che il dispositivo è stato sbloccato tramite un codice d'accesso. Questa funzione utilizza la funzionalità iOS standard fornita dal sistema operativo. Per ulteriori informazioni sull'app, consultate il documento di Apple iOS Security (Protezione iOS) (PDF).

Nota:

Utilizzate questa opzione solo se l'app contiene informazioni riservate o sensibili. La condivisione su social network, il visualizzatore Web e i download in background non sono disponibili in un account protetto. Utilizzate questa opzione solo per un'app con adesione diretta e folio destinati alla vendita pubblicati come v30 o versione successiva.

Proteggere le risorse di contenuto

Guarda il video di Colin Fleming Secure Content Video.

Leggete l'articolo di James Lockman Considerazioni per l'utilizzo di contenuto protetto con DPS. (in inglese)

Leggete l'articolo di James Lockman Protezione del contenuto su un dispositivo iOS con DPS.
(in inglese)

Restrizioni e limitazioni del contenuto protetto

  • L'app deve includere l'adesione diretta.
  • È possibile codificare solo i folio destinati alla vendita. 
  • La condivisione su social network tramite il visualizzatore Web non è disponibile.
  • L'anteprima wireless dei folio protetti tramite Folio Producer è disabilitata da progettazione. Utilizzate Visualizza anteprima sul dispositivo oppure un'app di sviluppo per visualizzare in anteprima i folio protetti.
  • Il download in background e il download progressivo non sono supportati. Per decrittare un folio, è necessario scaricarlo interamente su un dispositivo.
  • In questa fase, i folio sono protetti solo sui visualizzatori iOS, non su Android o su Windows Store.

Abilitazione di contenuto protetto

Per abilitare il contenuto protetto per un account applicazione, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Utilizzate l'account amministratore per configurare un account applicazione (solo Enterprise) e scegliete Abilita contenuto protetto.

    Contenuto protetto
  2. Create un folio con v30 o una versione visualizzatore successiva.

    Non è possibile codificare folio con versioni visualizzatore precedente alla v30.

    Non è possibile codificare folio che sono stati già pubblicati. Al contrario, annullate la pubblicazione del folio, create un nuovo folio v30 e pubblicatelo dopo aver selezionato Codifica folio.

  3. Quando utilizzate Folio Producer per pubblicare il folio, selezionate Codifica folio e pubblicate il folio come Pubblico e Vendita al dettaglio (i folio gratuiti non possono essere codificati).

    Pubblica folio
  4. Nel sito per gli sviluppatori di Apple iOS create o configurate l'ID app per abilitare la protezione dei dati. Create nuovi file mobileprovision, quindi utilizzate DPS App Builder per creare l'app.

    Configurare l'ID app per abilitare la protezione dei dati
  5. Se state inviando l'app ad Apple, indicate che la vostra app include la codifica durante il processo di invio a iTunes Connect. Consultate le indicazioni Apple.

    Invio di contenuto iTunes

Dopo aver effettuato l'accesso ad Adobe Content Viewer, i folio protetti non verranno visualizzati nella vostra libreria come disponibili per il download in quanto non sono disponibili tramite Folio Producer Service. Per visualizzare l'anteprima dei folio in un account protetto, potete utilizzare l'impostazione di menu Visualizza anteprima su dispositivo o Visualizza anteprima su desktop dai pannelli Overlay Creator e Folio Builder in InDesign. In alternativa, potete creare un'app personalizzata e visualizzare i folio pubblicati come Pubblico e Vendita al dettaglio.

Aggiornamento del livello della patch relativa alla sicurezza

Adobe può rilasciare patch sulla sicurezza se necessario per garantire il contenuto protetto. Se si verifica una violazione della sicurezza, Adobe renderà disponibile una nuova patch. Gli editori possono quindi specificare la patch per la sicurezza più recente e rendere obsoleta la versione precedente dell'app, impedendo agli utenti di continuare a usufruire della violazione della sicurezza.

Per correggere una violazione della sicurezza, Adobe potrebbe dover modificare sia i componenti server che il client dell'app. Se la violazione della sicurezza richiede un nuovo client app, gli editori devono seguire questa procedura per creare una nuova versione dell'app con la patch più recente. Gli utenti devono installare la nuova versione dell'app per ottenere le patch di sicurezza. In questo caso, l'app con una nuova patch di sicurezza rileverà la necessità di un upgrade e impedirà agli utenti di scaricare altri folio protetti.

Utilizzate lo strumento di amministrazione dell'account per specificare, se necessario, la patch relativa alla sicurezza più recente.

  1. Utilizzate l'account amministratore per configurare l''account applicazione nel quale è abilitato il contenuto protetto.

  2. In "Livello patch relativa alla sicurezza", specificate la patch relativa alla sicurezza desiderata per iOS.

    Il contenuto protetto non è ancora abilitato per le app Android e Windows Store.

  3. Dopo aver specificato il livello della patch relativa alla sicurezza, fate clic su Invia in fondo alla finestra.

    Potrebbero essere necessari 15 minuti perché l'aggiornamento della patch relativa alla sicurezza diventi effettivo.

  4. Usate DPS App Builder per creare nuovamente l'app, e inviatela all'App Store o pubblicatela di nuovo se si tratta di un'app Enterprise privata.

  5. In Folio Producer Organizer, aggiornate i folio pubblicati. Lasciate l'opzione "Aggiorna contenuto" selezionata.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online