Visualizzazione del contenuto dell'aiuto per la versione :

Nota:

  • Questa pagina offre una panoramica delle operazioni di base nell’ambiente di creazione AEM. Usa la console Siti come base.
  • Alcune funzionalità non sono disponibili su tutte le console e/o certe funzionalità aggiuntive sono disponibili solo in determinate console. In altre sezioni potete trovare informazioni specifiche sulle singole console e le relative funzionalità.
  • AEM supporta l’utilizzo di scelte rapide da tastiera in numerose aree, in particolare per l’utilizzo delle console e la modifica delle pagine.

Interfaccia touch

Per definizione, l’interfaccia touch permette di usare azioni touch quali tocco, tocco prolungato e sfioramento, mentre su desktop funziona con azioni del mouse quali clic, doppio clic e passaggio del mouse (posizionamento del puntatore del mouse sull’elemento desiderato). L’interfaccia touch è pienamente operativa anche su desktop e supporta tutte le azioni richieste.

Accesso iniziale (Analytics e Targeting, Raccolta dati di utilizzo)

Nota:

Queste finestre di dialogo vengono visualizzate solo per gli utenti amministratore.

Al primo accesso in una nuova istanza di AEM (utilizzando l’interfaccia touch) si presenta una finestra di dialogo a comparsa per la configurazione di:

  1. Connessione ad Analytics e Targeting. Consultate Integrazione con Adobe Analytics e Adobe Target.
    Se necessario, potete configurare la funzione di integrazione in un secondo tempo.

  2. Raccolta di dati anonimi sull’utilizzo dell’applicazione.

    Attenzione:

    L’impostazione predefinita prevede il consenso dell’utente.

  3. Se selezionate Annulla, potete specificare:

    • Ricordami in seguito
    • Non chiedere più

Intestazione

L’intestazione consente di accedere alle seguenti funzioni:

  • Opzioni della barra a sinistra
    Le opzioni visualizzate dipendono dalle console correnti. Ad esempio, in Siti potete selezionare solo il contenuto (opzione predefinita), la timeline, i riferimenti o il pannello laterale del filtro.
  • Breadcrumb
    Consentono di spostarsi in una console specifica, ad esempio tra i vari livelli del sito Web.
  • Selezione del periodo temporale delle analisi (solo in vista elenco); potete selezionare i dati degli ultimi 30 o 90 giorni oppure dell’anno in corso.
  • Opzioni di creazione (specifiche per la console/il contesto corrente).
  • Viste
    È possibile scegliere la vista a colonne, a schede, a elenco e specificare le impostazioni della vista.

Accedere all’Aiuto

Sono disponibili diverse risorse di aiuto:

  • Barra degli strumenti della console

    A seconda di dove vi trovate nell’applicazione, l’icona Aiuto consente di accedere alle risorse appropriate:

  • Editor pagina

    La prima volta che modificate una pagina, compare una serie di diapositive introduttive sull’editor pagina.

    Dal menu Informazioni sulle pagine potete selezionare Help per accedervi di nuovo in un secondo tempo.

  • Console Strumenti

    Dalla console Strumenti potete inoltre accedere ai Riferimenti esterni:

    • Documentazione
      Visualizza la documentazione per la gestione delle esperienze Web
    • Risorse per sviluppatori
      Risorse per sviluppatori e download

È possibile spostarsi tra le console utilizzando il pannello di navigazione globale che si apre (a discesa) quando selezionate il collegamento Adobe Experience Manager (in alto a sinistra). Per tornare alla posizione precedente, potete selezionare Chiudi.

All’interno di una console specifica potete spostarvi selezionando la risorsa appropriata e/o le breadcrumb.

Nota:

La prima volta che effettuate l’accesso, viene visualizzata la console Progetti.

Questa console contiene due pannelli:

  1. Il pannello Navigazione:

    In Navigazione (icona della bussola) sono disponibili le console seguenti:

    Console Scopo
    Risorse
    Queste console consentono di importare e gestire le risorse digitali quali immagini, video, documenti e file audio. Le risorse possono essere usate in qualsiasi sito Web in esecuzione sulla stessa istanza di AEM. 
    Community Questa console permette di creare e gestire siti di community a scopo di coinvolgimento e abilitazione degli utenti.
    Commerce Questa console consente di gestire prodotti, cataloghi di prodotti e ordini relativi ai siti Commerce.
    Moduli Questa console permette di creare, gestire ed elaborare moduli e documenti.
    Mobile Questa console permette di gestire le applicazioni mobili.
    Personalizzazione Questa console fornisce un set di strumenti per la creazione e modifica di contenuti mirati e la presentazione di esperienze personali.
    Progetti (Benvenuto) La console Progetti consente di accedere direttamente ai progetti e viene utilizzata come schermata introduttiva per l’interfaccia touch. I progetti sono dashboard virtuali. Possono essere usati per creare un team di persone con obiettivi comuni e consentire al team di accedere a risorse, flussi di lavoro e attività. 
    Schermi Schermi consente di gestire tutti gli schermi, di qualsiasi dimensione, che verranno utilizzati dai clienti.
    Siti Le console Siti e Siti Web consentono di creare, visualizzare e gestire i siti Web in esecuzione nell’istanza di AEM. È possibile creare, copiare, spostare ed eliminare pagine di siti Web, avviare flussi di lavoro e attivare (pubblicare) le pagine. È inoltre possibile attivare la pagina quando viene aperta per la modifica. 
  2. È disponibile un pannello Strumenti separato (icona del martello), nel quale ogni opzione del pannello laterale contiene una serie di sottomenu. Le console Strumenti disponibili in questo pannello permettono di accedere a console e strumenti specifici per la gestione dei siti Web, delle risorse digitali e altri aspetti dell’archivio dei contenuti.

Barra delle azioni

Nella barra delle azioni sono disponibili varie azioni rappresentate da icone e corredate di testo esplicativo. Le azioni disponibili dipendono dai seguenti fattori:

  • La console corrente
  • Il contesto attuale
  • Se siete in modalità Selezione.
    Quando selezionate un elemento (ad es. una pagina o una risorsa), le icone disponibili nella barra degli strumenti cambiano per rispecchiare le azioni disponibili per questi specifici elementi. 

A causa del poco spazio disponibile in alcune finestre, la barra può facilmente superare lo spazio a disposizione. In questo caso compaiono altre opzioni. Fate clic o toccate i tre puntini (...) per aprire un selettore a discesa contenente tutte le azioni che non rientrano nella barra. Ad esempio, dopo la selezione di una pagina nella console Siti:

Nota:

Le singole icone disponibili sono documentate in relazione alla console, alla funzione o allo scenario appropriato.

Azioni rapide

Nella vista a schede determinate azioni, oltre a essere disponibili nella barra degli strumenti, possono essere eseguite tramite le icone delle azioni rapide. Le icone delle azioni rapide sono disponibili per un elemento alla volta ed evitano di dover preselezionare le opzioni.

La azioni rapide sono visibili con un tocco prolungato (su dispositivo touch) sulla scheda di una risorsa. Le azioni rapide disponibili possono dipendere dalla console e dal contesto correnti; ad esempio, per una pagina nella console Siti:

Visualizzazione e selezione delle risorse

In tutte le viste la visualizzazione, la navigazione e la selezione funzionano allo stesso modo, ma con lievi variazioni a seconda della vista attiva.

È possibile visualizzare, navigare e selezionare (per ulteriori azioni) le risorse in una qualsiasi delle viste disponibili, selezionabili dall’icona in alto a destra:

La selezione di una specifica risorsa dipende dalla combinazione della vista e del dispositivo utilizzati:

  Selezionare Deselezionare
Visualizzazione a colonne
  • Desktop:
    Fate clic sulla miniatura
  • Dispositivo mobile:
    Fate clic sulla miniatura
  • Desktop:
    Fate clic sulla miniatura
  • Dispositivo mobile:
    Fate clic sulla miniatura
Visualizzazione a schede
  • Desktop:
    Passate il mouse sulla risorsa, quindi utilizzate l’azione rapida
  • Dispositivo mobile:
    Tenete premuto sulla scheda
  • Desktop:
    Selezionate la X (ad es. 1 selezionato/i X )
    Oppure usate il tasto Esc
  • Dispositivo mobile:
    Selezionate la X (ad es. 1 selezionato/i X)
Visualizzazione elenco
  • Desktop:
    Fate clic sulla miniatura
  • Dispositivo mobile:
    Fate clic sulla miniatura
  • Desktop:
    Fate clic sulla miniatura
  • Dispositivo mobile:
    Fate clic sulla miniatura
  1. Ad esempio, nella vista a schede:

  2. Dopo che avete selezionato una risorsa, l’intestazione superiore è coperta dalla barra delle azioni, che permette di accedere alle azioni applicabili alla risorsa selezionata.

    Per uscire dalla modalità di selezione, selezionate la X (ad es. 1 selezionato/i X).

Visualizzazione a colonne

  • Elenca le informazioni della risorsa selezionata al livello corrente, incluse le risorse di pari livello e secondarie. A seconda della navigazione precedente, elenca anche le risorse di livello immediatamente superiore.

  • Per spostarvi in alto o in basso nella struttura, toccate/fate clic sul nome di una risorsa.

  • Quando si seleziona toccando/facendo clic sulla relativa miniatura, vengono attivate ulteriori azioni.

La vista a colonne sostituisce la vista ad albero dell’interfaccia utente classica. Consente di visualizzare e scorrere la struttura ad albero del sito Web.

Visualizzazione a schede

  • Mostra schede informative per ogni voce al livello corrente, che forniscono informazioni quali:

    • una rappresentazione visiva del contenuto
    • il titolo
    • date importanti (ad esempio, ultima modifica, ultima pubblicazione)
    • se la pagina è bloccata, nascosta o fa parte di una Live Copy
    • e, se pertinente, quando dovete eseguire un’azione nell’ambito di un flusso di lavoro; gli indicatori che segnalano le azioni richieste potrebbero dipendere dalle vostre notifiche
  • In questa vista sono disponibili anche le azioni rapide, che permettono di effettuare selezioni ed eseguire le operazioni più comuni.

  • Per spostarvi verso il basso nella struttura, toccate/fate clic sulle schede (facendo attenzione a evitare le azioni rapide), oppure risalite utilizzando le breadcrumb nell’intestazione.

  • Utilizzate l’azione rapida con il segno di spunta per selezionare un elemento sul quale eseguire ulteriori operazioni. Per uscire, chiudete la casella selezionata.

Visualizzazione elenco

  • Elenca le informazioni di ogni risorsa al livello corrente.

  • Potete spostarvi nella struttura: verso il basso toccando/facendo clic sul nome della risorsa, verso l’alto mediante le breadcrumb.

  • Servitevi delle breadcrumb per selezionare o deselezionare le singole risorse (modalità di selezione), oppure utilizzate la casella di controllo per selezionarle tutte.

  • Selezionate le colonne da visualizzare utilizzando le Impostazioni di visualizzazione:

  • Cambiate l’ordine degli elementi (utilizzando la barra verticale all’estrema destra di ciascun elemento).

  • Visualizzate e filtrate i dati analitici. Per ulteriori informazioni, consultate Visualizzare i dati analitici di una pagina.

Cronologia

Con la timeline potete visualizzare e/o attivare gli eventi della risorsa selezionata. Per aprire la colonna della timeline, utilizzate il selettore della barra a sinistra:

La colonna della timeline consente di effettuare le seguenti operazioni:

Riferimenti

L’opzione Riferimenti permette di visualizzare eventuali collegamenti alla risorsa selezionata; ad esempio, nella console Siti sono riportati i seguenti riferimenti per le pagine:

  • Lanci
  • Live Copy
  • Copie per lingua
  • Riferimenti al contenuto (ad es. contenuti presi in prestito e/o prestati dal componente Riferimento)

Filtro

Questa opzione consente di aprire una ricerca con i filtri di posizione appropriati già impostati:

Interfaccia classica

Nell’interfaccia classica, sono disponibili diverse console in cui è possibile utilizzare operazioni consuete, quali clic, doppio clic e selezione di voci nei menu di scelta rapida.

Subito dopo l’accesso viene visualizzata la schermata introduttiva, che contiene un elenco di collegamenti alle console e ai servizi:

Console - Interfaccia classica

Le console principali sono:

Console Scopo
Benvenuto Offre una panoramica e collegamenti di accesso diretto alle principali funzioni di AEM.
   
Risorse digitali
Queste console consentono di importare e gestire le risorse digitali quali immagini, video, documenti e file audio. Le risorse possono essere usate in qualsiasi sito Web in esecuzione sulla stessa istanza di AEM. 
Lanci Questa console consente di gestire i lanci e sviluppare i contenuti per rilasci futuri di una o più pagine Web attivate.
Nota: nell’interfaccia touch molte delle funzionalità sono disponibili nella console Siti e nella barra laterale Riferimenti. Se necessario, questa console è disponibile dalla console Strumenti; selezionate Operazioni, quindi Lanci.
Casella in entrata In molti casi, le attività secondarie di un flusso di lavoro coinvolgono più persone, ognuna delle quali deve completare un passaggio prima che il lavoro possa essere passato alla persona successiva. La Casella in entrata permette di visualizzare tutte le notifiche relative a tali attività. Consultate Lavorare con flussi di lavoro
Pubblicazioni Questa console permette di accedere a Media Publisher, un componente aggiuntivo di Experience Manager per la creazione di contenuti multimediali ed editoriali.
Assegnazione tag Questa console consente di gestire i tag. I tag sono parole o termini con cui è possibile e annotare i contenuti per facilitarne la ricerca e l’organizzazione. Per ulteriori informazioni consultate Uso e Gestione dei tag.
Strumenti Le console Strumenti permettono di accedere a console e strumenti specifici per la gestione dei siti Web, delle risorse digitali e altri aspetti dell’archivio dei contenuti.
Utenti Queste console consentono di gestire i diritti di accesso di utenti e gruppi. Per informazioni, consultate Amministrazione degli utenti e sicurezza.
Siti Web Le console Siti e Siti Web consentono di creare, visualizzare e gestire i siti Web in esecuzione nell’istanza di AEM. È possibile creare, copiare, spostare ed eliminare pagine di siti Web, avviare flussi di lavoro e attivare (pubblicare) le pagine. È inoltre possibile aprire una pagina per la modifica.
Flussi di lavoro Per flusso di lavoro si intende una serie di passaggi necessari per completare determinate attività. In molti casi, un’attività coinvolge più persone, ognuna delle quali deve completare un proprio passaggio prima che il lavoro possa essere passato alla persona successiva. La console Flusso di lavoro permette di generare modelli di flussi di lavoro e di gestire le istanze dei flussi di lavoro in corso. Consultate Lavorare con flussi di lavoro.

La console Siti Web offre due riquadri che consentono di navigare e gestire le pagine:

  • Riquadro a sinistra
    Presenta la struttura ad albero dei siti Web e le relative pagine.
    Contiene inoltre informazioni su altri aspetti o su AEM, compresi progetti, blueprint e risorse.
  • Riquadro a destra
    Mostra le pagine (nella posizione selezionata nel riquadro a sinistra) e può essere utilizzato per effettuare delle azioni.

Consente di gestire le pagine mediante la barra degli strumenti, un menu di scelta rapida o l’apertura della pagina per ulteriori interventi.

Nota:

Tutte le console condividono le stesse operazioni di base. Questa sezione descrive la console Siti Web in quanto è la console primaria per le operazioni di authoring.

Accedere all’Aiuto - Interfaccia classica

In diverse console (ad esempio Siti Web) è disponibile anche il pulsante Aiuto, per accedere a Condivisione pacchetti o al sito della documentazione.

Nella console Siti Web le pagine di contenuto sono elencate in una struttura ad albero (riquadro a sinistra). Per semplificare la navigazione, le varie sezioni della struttura ad albero possono essere espanse (+) o compresse (-):

  • Con un singolo clic sul nome della pagina (nel riquadro di sinistra) è possibile:
    • Visualizzare l’elenco delle pagine figlio nel riquadro di destra
    • Espandere la struttura nel riquadro di sinistra.
      Per motivi di prestazioni questa azione dipende dal numero dei nodi figlio. In un’installazione standard questo metodo di espansione funziona con un massimo di 30 nodi figlio.
  • L’albero viene espanso anche quando si fa doppio clic sul nome della pagina (nel riquadro a sinistra). Tuttavia, poiché la pagina viene contemporaneamente aperta, tale effetto non risulta evidente.

Nota:

Il valore predefinito (30) può essere modificato a livello di console nelle configurazioni specifiche delle applicazioni nel widget di amministrazione del sito:

  • Sul nodo siteadmin:
    Impostate il valore della proprietà:
        treeAutoExpandMax
    in:
        /apps/wcm/core/content/siteadmin
  • Oppure globalmente nel tema:
    Impostate il valore di:
        TREE_AUTOEXPAND_MAX
    in:
        /apps/cq/ui/widgets/themes/default/widgets/wcm/SiteAdmin.js

Per informazioni, consultate SiteAdmin in CQ Widget API.

Informazioni sulle pagine nella console Siti Web - Interfaccia classica

Nel riquadro a destra nella console Siti Web è disponibile una vista a elenco con le seguenti informazioni sulle pagine:

Sono disponibili le seguenti informazioni e per impostazione predefinita viene visualizzato un sottoinsieme di questi campi:

Colonna Descrizione
Miniatura Miniatura della pagina
Titolo Titolo visualizzato sulla pagina
Nome Nome utilizzato da AEM per fare riferimento alla pagina
Pubblicato Indica se la pagina è stata pubblicata e specifica la data e l’ora di pubblicazione.
Modificato Indica se la pagina è stata modificata e specifica la data e l’ora di modifica. Per salvare eventuali modifiche, è necessario attivare la pagina.
Pubblicazione Scene7 Indica se la pagina è stata pubblicata su Scene7.
Stato Indica lo stato corrente della pagina, specificando ad esempio se la pagina fa parte di un flusso di lavoro o Live Copy oppure se al momento è bloccata.
Impression Mostra l’attività sulla pagina in termini di numero di hit.
Modello Indica il modello su cui è basata la pagina.
Nel flusso di lavoro Indica se la pagina è inserita in un flusso di lavoro.
Bloccato da Indica se una pagina è stata bloccata e l’account utente che l’ha bloccata.
Live Copy Indica se la pagina fa parte di una Live Copy.

Nota:

Per selezionare le colonne visibili, passate il cursore del mouse sul titolo di una colonna. Nel menu a discesa che compare, scegliete Colonne.

Lo stato di pubblicazione è indicato dai colori accanto alle pagine nelle colonne Pubblicato e Modificato:

Colonna Colore Descrizione
Pubblicato Verde La pubblicazione è stata eseguita correttamente. Il contenuto è stato pubblicato.
Pubblicato Giallo La pubblicazione è in sospeso. Il sistema non ha ricevuto la conferma della pubblicazione.
Pubblicato Rosso La pubblicazione non è riuscita. La connessione con l’istanza di pubblicazione non è disponibile. Può anche indicare che il contenuto è stato disattivato.
Pubblicato Vuoto La pagina non è mai stata pubblicata.
Modificato Blu La pagina è stata modificata dopo l’ultima pubblicazione.
Modificato Vuoto La pagina non è mai stata modificata oppure non è stata modificata dopo l’ultima pubblicazione.

Nell’interfaccia classica, la navigazione e le azioni vengono eseguite mediante operazioni consuete, quali clic e doppio clic. A seconda della situazione corrente, sono inoltre disponibili diversi menu di scelta rapida (solitamente accessibili mediante clic con il pulsante destro del mouse):

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online