Visualizzazione del contenuto dell'aiuto per la versione :

Questa pagina contiene un elenco dei problemi noti di Adobe Experience Manager 6.5 che è stato rilasciato nell’aprile 2019.

Contatta l’assistenza per ulteriori informazioni sui problemi noti.

Risorse

  • Ricerca: la ricerca non restituisce alcun risultato se la stringa di ricerca contiene spazi iniziali (OAK-4786)
  • Schema metadati cartelle: dopo aver aggiunto un pulsante di selezione, i campi ID e Valore non vengono visualizzati come previsto e l’opzione Elimina non funziona correttamente. (CQ-4261144)
  • Quando si rinomina una risorsa, non è possibile utilizzare spazi vuoti nel nome della risorsa. (CQ-4266403)

Forms

  • Quando AEM Forms è installato su sistema operativo Linux, la firma digitale con modulo di sicurezza hardware non funziona. (CQ-4266721)
  • (Solo AEM Forms su WebSphere) L’opzione Forms Workflow > Task Search (Flusso di lavoro per moduli > Ricerca attività) non produce alcun risultato se si cerca un amministratore utilizzando il nome utente come criterio di ricerca. (CQ-4266457)
  • AEM Forms non riesce a convertire i file .tif e .tiff con compressione JPEG in documenti PDF. (CQ-4265972)
  • Le opzioni di AEM Forms Scanner risorse e Migrazione da lettere a comunicazioni interattive non funzionano nella pagina Migrazione AEM Forms. (CQ-4266572)
  • (Solo JBoss 7) Quando si esegue l’aggiornamento da una versione precedente ad AEM 6.5 Forms e la versione precedente disponeva di processi (.lca) che hanno creato e utilizzato una copia del processo di invio o di rendering predefinito, se HTML5 Forms utilizza tali processi (.lca) le azioni richieste non vengono eseguite. (CQ-4243928)
  • In un modulo adattivo, quando un servizio di modello di dati modulo viene richiamato dall’editor di regole per l’aggiornamento dinamico dei valori del componente di scelta dell’immagine, i valori del componente di scelta dell’immagine non vengono aggiornati. (CQ-4254754)
  • Il programma di installazione di AEM Forms Designer richiede la versione a 32 bit di Visual C++ Redistributable Runtime Package 2012 e Visual C+++ Redistributable Runtime Packages 2013. Assicurati che tali Redistributable Runtime Package siano installati prima di avviare l’installazione. (CQ-4265668)
  • Quando un modulo adattivo è configurato per aggiornare dinamicamente i valori di un componente e l’istanza di pubblicazione che ospita il modulo è accessibile attraverso il dispatcher, la funzionalità di aggiornamento dinamico dei valori di un campo smette di funzionare. Per risolvere il problema, nell’istanza di pubblicazione apri CRXDE, pass a /libs/fd/af/runtime/clientlibs/guideChartReducer e crea la proprietà elencata di seguito.
    • Nome: allowProxy
    • Tipo: booleano
    • Valore: true
    • Protetto: false
    • Obbligatorio: false
    • Varie: false
    • Creazione automatica: false

La proprietà consente alle librerie client all’interno della cartella runtime di accedere ai proxy. (CQ-4268679)

 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online