Panoramica sulla memorizzazione cache | Scene7

Scene7 Panoramica della memorizzazione in cache per i clienti SaaS CDN

La memorizzazione in cache avviene su tre livelli. Uno a livello del server di origine, uno a livello di server perimetrale CDN e il terzo a livello di browser client. Tutti e tre gli strati della memorizzazione in cache utilizzano la cache di scadenza.

1. Memorizzazione in cache Origin Server (Scene7 Platform Server)

I server di origine Scene7 memorizzano la maggior parte delle richieste sul disco. La memorizzazione in cache del server di origine si basa su una timestamp di catalogo. Ad ogni lavoro Publish, un file di catalogo viene aggiornato e tutte le richieste memorizzate nella cache che utilizzano il file di catalogo aggiornato vengono aggiornate automaticamente.

La memorizzazione in cache del server di origine si basa sui modificatori applicati all'immagine. Se i modificatori di URL vengono spostati leggermente, o se usano modificatori che il server della piattaforma ignora (come sessionid), recupera l'immagine in cache.

Se le immagini sono pubblicate da un sistema SPS, la scadenza è impostata in modo predefinito a dieci ore.

2. Memorizzazione in cache di CDN Edge Server

In generale, la CDN memorizza in cache tutte le richieste. Ma, ci sono alcune eccezioni, i visualizzatori di Scene7 usano per richiedere immediatamente il contenuto aggiornato.

Anche in questo caso, la memorizzazione in cache di scadenza è usata per aggiornare il contenuto, a meno che l'utente non lo cancelli manualmente.

3. Memorizzazione in cache lato client (memorizzazione in cache del browser):

Il server di piattaforma Scene7 invia anche un tempo di scadenza nella risposta dell'immagine. Per impostazione predefinita, SPS imposta questo valore a dieci ore. Pertanto, un browser client non richiede una nuova immagine per dieci ore, a meno che il browser non sia impostato per convalidare le immagini ogni volta. La CDN può rispettare anche questo TTL di dieci ore, ma può anche essere configurato per sovrascriverlo. Puoi guardare la cache del tuo browser per scoprire quale dei file è memorizzato in cache e per quanto tempo. In Firefox, digita about:cache nella barra degli indirizzi per visualizzare gli elementi in cache.

Logo Adobe

Accedi al tuo account