Trova le risposte alle domande più frequenti sui problemi del Media Cart, sull'esportazione di SPS/Portale media e sui download di SPS desktop.

Quali sono le opzioni disponibili per l'esportazione in grande quantità?

Puoi esportare fino a 1 GB/500 file utilizzando SPS. Per domande su un backup completo dell'account, contatta il supporto tecnico di Scene 7.

Esistono delle differenze tra i file esportati utilizzando "Esporta originale" e il file originale?

Non vi è alcuna differenza tra il file esportato utilizzando "Esporta originale" e il file originale. Scene 7 memorizza l'originale in un nome di file astratto, per poi crearne una copia all'esportazione con il nome originale. È lo stesso file che è stato caricato.

Perché l'errore "Dimensione massima di file zip di 1 GB superata" appare nei log di lavoro quando provo ad esportare un certo numero di file?

Questo errore viene visualizzato nel log lavori se tenti di aggiungere altri elementi a un'esportazione una volta raggiunta la soglia di 1 GB.

Qual è la dimensione massima del file zip per l'esportazione del Portale multimediale?

Non è possibile aggiungere file aggiuntivi una volta raggiunta la soglia di 1-GB o se sono stati selezionati 500 file.

Le restrizioni relative alle dimensioni massime e al numero di copie di esportazione si applicano alle immagini master oltre che alle immagini derivate. Per ulteriori informazioni, vedi

http://help.adobe.com/en_US/scene7/using/WSb6fcde95647ddd92-4f4373d8126675981f2-7fff.html

L'utente del portale multimediale non può scaricare una risorsa originale, oppure un utente del portale multimediale non può scaricare un PDF come originale. Perché?

Vedi il seguente articolo di Aiuto, che descrive le opzioni di esportazione in SPS. Una volta abilitato "Esporta originale", gli utenti possono esportare i file originali.

http://help.adobe.com/en_US/scene7/using/WSb6fcde95647ddd92-4f4373d8126675981f2-7fff.html

Quando una risorsa viene caricata e poi rinominata in Scene 7, qual è il nome del file quando l'immagine viene scaricata?

In una versione precedente, il nome del file di una risorsa è stato rinominato quando l'ID della risorsa è stato rinominato. Qualsiasi risorsa rinominata dopo settembre 2011 ha aggiornato il nome all'esportazione. È possibile rinominare una risorsa più vecchia e avrà il nome nuovo quando verrà esportata.

Perché le opzioni Preset sono ancora deselezionate durante l'esportazione?

Deselezionando la casella di controllo Attivo accanto alla preimpostazione la si rimuove solo per gli utenti del Portale multimediale e non per altri ruoli utente. Non sei un utente del Portale multimediale ed è per questo che ti compare il preset.

Perché non posso selezionare l'opzione "Dimensione = altro" durante l'esportazione delle immagini?

Per risolvere questo problema, chiedi a un amministratore aziendale dell'account di selezionare l'opzione "Abilita conversione definita dall'utente". Scegli Impostazione > Preset di immagini per accedere a questa opzione.

Se l'opzione Abilita conversione definita dall'utente non è disponibile, assicurati che sia selezionata la voce "Mostra caratteristiche del portale multimediale" in Configurazione personale.

Quando scadono i link di esportazione?

I link di esportazione sono attivi fino a una settimana dopo la generazione. Al termine di questo periodo, il link restituisce una pagina vuota senza alcun download.

Questo periodo attivo non è configurabile.

Dove sono archiviati gli articoli del Carrello Multimediale?

Il carrello multimediale è memorizzato nella cache Flash locale. SPS non imposta alcuna limitazione sulle
risorse massime che è possibile aggiungere al carrello multimediale, ma il runtime Flash la controlla.
È possibile che il carrello dei media venga pulito automaticamente se ci sono molte voci in quella cache.

Trova la seguente descrizione nell'Aiuto ufficiale di runtime Flash:

http://help.adobe.com/en_US/FlashPlatform/reference/actionscript/3/flash/net/SharedObject.html

"Considerazioni sullo spazio su disco locale. Gli oggetti locali condivisi hanno alcune limitazioni che sono importanti da considerare mentre progetti l'applicazione.
A volte, i file SWF non sono autorizzati a scrivere oggetti locali condivisi e a volte i dati memorizzati in oggetti locali condivisi possono essere eliminati a tua insaputa. Gli utenti di Flash Player possono gestire lo spazio su disco disponibile per singoli domini o per tutti i domini. Quando gli utenti riducono la quantità di spazio disponibile su disco, alcuni oggetti locali condivisi possono essere eliminati.
Gli utenti Flash Player hanno anche controlli sulla privacy che possono impedire a domini di terze parti (domini diversi dal dominio nella barra degli indirizzi del browser corrente) di leggere o scrivere oggetti locali condivisi. Su Mac OS, a partire da AIR 3.3, la posizione degli oggetti locali condivisi è cambiata, quindi se effettui l'aggiornamento allo spazio nome 3.3, può sembrare che gli oggetti siano persi."

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online