Nel menu Foto > Modifica in, il comando Modifica in Adobe Photoshop è visualizzato in grigio.

Inoltre, il comando Modifica in Adobe Photoshop non è presente nel menu di scelta rapida quando si fa clic su un'immagine. Nella scheda Editor esterno delle preferenze, la casella superiore è denominata "Modifica in Photoshop (non trovato)". Se Adobe Photoshop Elements è installato, il comando Modifica in Adobe Photoshop è presente come Modifica in Adobe Photoshop Elements.

Soluzione: installate la versione più recente di Lightroom

Utilizzate Ricerca aggiornamenti nel menu Aiuto per scaricare e installare la versione più recente di Lightroom.

Windows

Soluzione 1: disinstallate e reinstallate Photoshop.

Questo passaggio ricrea tutti i file o le cartelle danneggiati da quando è stato installato Photoshop o Photoshop Elements.

Soluzione 2: ricreate la chiave del registro di sistema del percorso dell'applicazione Photoshop.exe.

Dichiarazione di non responsabilità:questa procedura richiede la modifica del registro di Windows. Adobe non fornisce supporto per la modifica del registro, nel quale sono contenute informazioni critiche sul sistema e sulle applicazioni. Eseguire una copia di backup del registro prima di modificarlo. Per ulteriori informazioni sul registro, consultare la documentazione di Windows o contattare Microsoft.

  1. Uscite da Photoshop e Lightroom.
  2. Scegliete Start > Esegui. Se il comando Esegui non è presente nell'elenco, consultate Dov'è il comando Esegui?

  3. Digitate regedit nella casella Apri, quindi fate clic su OK per avviare l'editor del Registro di sistema di Windows.

  4. Individuate la seguente chiave di registro: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\App Paths\.
  5. Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella App Paths e scegliete Nuovo > Chiave.
  6. Digitate Photoshop.exe come nome per la nuova chiave, quindi premete Invio.

  7. Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Photoshop.exe e scegliete Nuovo > Valore stringa.
  8. Digitate Path come nome del nuovo valore, quindi premete Invio.

  9. Nel riquadro a destra del registro, fate clic con il pulsante destro del mouse sul valore (Predefinito) e selezionate Modifica.
  10. Nel campo Dati valore, inserite il percorso del file Photoshop.exe nel computer. Includete Photoshop.exe alla fine del percorso. Ad esempio, se installate Photoshop CS5 nella posizione predefinita, digitate C:\Programmi\Adobe\Adobe Photoshop CS5\Photoshop.exe.°Se avete installato una versione diversa di Photoshop o se è stata utilizzata una directory diversa, modificate il percorso in base alle esigenze.

  11. Fate clic su OK.
  12. Nel riquadro a destra del registro, fate clic con il pulsante destro del mouse sul valore Path e selezionate Modifica.
  13. Nel campo Dati valore, inserite il percorso in cui si trova il file Photoshop.exe nel computer. (Si tratta dello stesso percorso immesso al passaggio 10, ma senza Photoshop.exe dalla fine). Ad esempio, se installate Photoshop CS5 nella posizione predefinita, digitate C:\Programmi\Adobe\Adobe Photoshop CS5\.°Se avete installato una versione diversa di Photoshop o se è stata utilizzata una directory diversa, modificate il percorso in base alle esigenze.

  14. Fate clic su OK.
    Fate clic su OK.
  15. Chiudete il registro di sistema. 

Mac OS

Soluzione 1: ricreate il file Photoshop plist.

  1. Chiudete Photoshop Lightroom.
  2. Individuate la cartella //Users/[nome utente]/LIbrary/Preferences/.

  3. Trascinate il file com.adobe.Photoshop.plist nel cestino.
  4. Avviate Photoshop. Photoshop ricrea il file plist.

Importante: a partire dalla versione Mac OS X 10.7, Apple ha reso la cartella Libreria utente nascosta per impostazione predefinita. Se dovete accedere ai file presenti nella cartella della libreria nascosta per risolvere problemi relativi ad Adobe, consultate Accesso ai file della libreria utente nascosti.

Soluzione 2: disinstallate e reinstallate Photoshop.

Per disinstallare Photoshop, utilizzate l'applicazione di disinstallazione nella cartella //Applications/Utilities/Adobe Installers/. Quindi reinstallate i vostri file multimediali originali e installate tutti gli aggiornamenti del prodotto.

Informazioni aggiuntive

Quando Photoshop Lightroom si avvia, verifica che Photoshop sia installato. Se non è possibile trovare Photoshop, verificate che Photoshop Elements sia installato. Se non si trova nessuno dei due programmi, Photoshop Lightroom disabilita il comando Modifica in Photoshop. Il comando Editor esterno aggiuntivo non viene modificato. 

Se disinstallate una versione precedente di Photoshop dopo l'installazione di una nuova versione, alcuni dei dati richiesti per la modifica in Photoshop potrebbero essere rimossi. Reinstallando l'ultima versione questo problema dovrebbe risolversi.

In Windows, Photoshop Lightroom verifica la presenza delle chiavi Photoshop.exe o PhotoshopElementsEditor.exe nella directory HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\App Paths\ del registro. Queste chiavi forniscono il percorso del file alle applicazioni.

In Mac OS, Photoshop Lightroom verifica la presenza dei file com.adobe.Photoshop.Elements.plist o com.adobe.Photoshop.plist nella cartella delle preferenze dell'utente. Questi file forniscono il percorso del file alle applicazioni e altre informazioni relative al sistema operativo. I file plist in Mac OS vengono creati quando avviate per la prima volta le applicazioni. I file vengono creati anche quando l'applicazione viene avviata e i file non sono presenti.

Contenuto correlato

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online