I requisiti software di terze parti per tutte le versioni di Adobe LiveCycle sono documentati nella sezione "Requisiti di sistema" dei rispettivi documenti di prodotto. Tutta la documentazione per le versioni LiveCycle attualmente supportate può essere consultata su www.adobe.com/support/documentation/en/livecycle/ seguendo il link per la tua versione. Per i requisiti della versione 7.2.x, consulta il documento di installazione e configurazione di LiveCycle appropriato per la combinazione di prodotto e server applicativo. Per le versioni 8.x e successive, rivedi il documento Preparing to Install LiveCycle per la versione LiveCycle.

Le piattaforme di riferimento di terze parti di Adobe LiveCycle indicano il livello specifico di patch dell'infrastruttura di terze parti che era corrente durante lo sviluppo e il rilascio di ogni versione di LiveCycle, e formano il livello minimo di patch/service pack dell'infrastruttura supportata da quella versione di LiveCycle. 

Adobe supporterà le patch urgenti o raccomandate emesse da fornitori terzi al momento del loro rilascio, a condizione che i fornitori terzi garantiscano la retrocompatibilità con le versioni supportate da Adobe LiveCycle. Adobe supporterà le patch rilasciate solo dopo il livello minimo di patch indicato nella documentazione LiveCycle.

In alcuni casi Adobe non sarà in grado di supportare gli aggiornamenti di terze parti che modificano le funzionalità principali e quindi non supportano la piena compatibilità con le versioni precedenti. Per informazioni dettagliate sugli aggiornamenti supportati, fare riferimento alle definizioni delle patch supportate per il prodotto specifico del fornitore e i tipi di patch che Adobe supporterà.

In alcune circostanze al di fuori del controllo di Adobe, le patch di terze parti che rivendicano la retrocompatibilità possono avere un impatto negativo sui prodotti Adobe o sugli ambienti dei clienti. In tali casi, Adobe raccomanda ai clienti di valutare l'impatto di qualsiasi patch urgente di terzi prima di applicarle a sistemi critici. Adobe collaborerà con terze parti utilizzando ragionevoli sforzi commerciali per risolvere tali problemi, sia attraverso i normali programmi di supporto Adobe o da parte di terzi che risolvono il problema nella loro patch. Questo non garantisce che una nuova patch di terze parti rilasciata di recente che sarà supportata da Adobe funzionerà come documentato dal fornitore o con Adobe LiveCycle.

Informazioni aggiuntive per le patch di terze parti possono essere trovate anche ricercando nel sito del supporto Adobe Enterprise Support alla ricerca di articoli di knowledgebase relativi al tuo prodotto.

Esempio generale

Adobe LiveCycle 7.2 supporta IBM WebSphere 5.1.1.5 e tutte le patch e i pacchetti di correzione rilasciati dopo questo punto. Pertanto, WebSphere 5.1.1 con Fix Pack 11 è supportato perché è stato rilasciato dopo Fix Pack 5.

Definizioni delle patch supportate come definite dal fornitore

Sistemi operativi:

  • Microsoft Windows - Service Pack e aggiornamenti critici (1)
  • IBM AIX - Livelli di manutenzione e PTF(i)
  • Sun Solaris - Aggiornamenti e patch (patchadd) (2)
  • RedHat Linux - "Aggiornamenti" cumulativi (3) e aggiornamenti contrassegnati come critici
  • Novell SuSE Linux - Aggiornamenti di sicurezza cumulativi raccomandati e critici

(1) Ad esempio, le patch di Windows Server 2003 SP1, Windows Server 2003 fornite da Windows Update etichettate come "critiche" ma non come opzionali.

(2) Specificatamente gli aggiornamenti come distribuiti e applicati con lo strumento patchadd.

(3) Ad esempio, RHAS 3.0 Aggiornamento 1 RHEL 5.1

Server applicativi Java:

  • IBM WebSphere - Pacchetti di correzione, JDK SRs
  • BEA/Oracle WebLogic - Patch (Pacchetti di manutenzione da 9.2 e 10)
  • RedHat JBoss Application Server  - Patch e patch cumulative per l'edizione EAP supportata (4)

(4) Ad esempio: Se EAP 5.1.0 è supportato, è possibile passare da EAP 5.1.0 CP1 a EAP 5.1.0 CP2. Tuttavia, il passaggio da una versione micro a un'altra non è supportato. Ad esempio, il passaggio da 5.1.0 a 5.1.1 non è supportato.

Gli aggiornamenti JDK sono quelli raccomandati dal fornitore dell'applicazione server o, se Adobe certifica una serie di versioni, quella che Adobe ha certificato o successivamente.

Database:

  • MySQL - Aggiornamenti che non cambiano la versione Major.Minor
  • IBM DB2 - Fix Pack e APARs
  • Oracle - Set di patch
  • Microsoft SQL Server - Aggiornamenti e Service Pack

Directory server:

  • SunOne Directory Server - Service Pack
  • Microsoft ActiveDirectory - come parte dell'aggiornamento del sistema operativo
  • Novell eDirectory - Aggiornamenti del prodotto

Content Management Systems:

  • EMC Documentum - Fix pack e hot fix
  • IBM Content Manager - Fix Packs e iFix
  • IBM FileNet - Service Pack

Browser Web:

  • Microsoft Internet Explorer - Service Pack e aggiornamenti 
  • Netscape Navigator - Patch
  • Mozilla FireFox - Aggiornamenti di sicurezza che cambiano la versionea double dot (5)
  • Apple Safari - Pubblicazione aggiornamenti a double and triple dot, correzioni di sicurezza

(5) Ad esempio, la versione 1.5.1 è un aggiornamento di sicurezza per FireFox 1.5.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online