Nota:

Questo articolo è un contributo scritto da Nidhi Kapoor, Consulente principale - Advertising Cloud di Adobe.

Nota:

Hai bisogno di assistenza? Iscriviti alla community di Adobe Advertising Cloud

Cosa sono i vincoli?

I vincoli sono regole che possono limitare l’offerta sulle unità (parola chiave + tipo di corrispondenza) ad un intervallo specifico o intervallo di posizione per supportare la massimizzazione dell’obiettivo*.

Le regole del vincolo sono una caratteristica facoltativa che Advertising Cloud fornisce per supportare e massimizzare l’obiettivo. Può essere applicato alle unità di offerta associate all'etichetta.

Cosa sono le etichette?

Le etichette sono un gruppo di entità sotto un nome comune per il reporting, la gestione e i vincoli*.

Qualsiasi entità, come le parole chiave, può avere più etichette. Inoltre, qualsiasi etichetta può avere più entità come parole chiave, gruppi di annunci, campagne, ecc.

Come posso creare un vincolo?

È necessario creare prima un'etichetta. Per creare un’etichetta, procedi come segue.

Crea un’etichetta o seleziona un’etichetta preesistente e assegnala alle entità. Fai clic su Cerca> Campagne> Etichette> Crea Etichette. Viene visualizzata la seguente schermata:

1

Una volta creata l'etichetta eseguendo i passaggi precedenti, vai al livello dell'entità come le parole chiave nella scheda di ricerca e seleziona le parole chiave spuntando la casella di controllo e assegna quelle etichette da creare e salva le modifiche. 

1

Una volta eseguito il passaggio precedente, visita la scheda etichetta per vedere le entità assegnate all'etichetta e anche per creare un vincolo più avanti.

Per configurare il vincolo:

1. Fai clic sull'ingranaggio accanto all'etichetta creata.

2. Definisci le condizioni del livello delle parole chiave. A ogni vincolo puoi applicare condizioni multiple. Queste condizioni possono essere valutate come "E" o "OPPURE".

3. Seleziona il tipo di vincolo dall’opzione a discesa e imposta i valori se applicabile.

 

1
  • Vincolo di offerta e posizione - Si tratta di un tipo più semplice di opzione di vincolo in Advertising Cloud che permette di limitare le offerte di parole chiave dell'ottimizzatore ad un intervallo di offerte e posizioni specificate
  • Offerta variabile e Vincolo di posizione - Crea un singolo vincolo che ha diversi valori di offerta min/max e/o posizione min/max per ogni parola chiave associata al vincolo*
  • Offerta sensibile al contesto - Le parole chiave si possono offrire al CPC medio del portafoglio, della campagna o del gruppo di annunci a cui appartengono*
  • Offerte incrementali - Offri in modo incrementale le parole chiave dalla loro offerta attuale a un’offerta target*
  • Offerta minima per i motori di ricerca - Questo vincolo utilizzerà le offerte con CPC minimo impostate dai motori di ricerca come offerte minime dell’ottimizzatore*
  • Vincoli di prestazione - Questo vincolo si basa sulle prestazioni dell'unità di offerta
    1. Target CPA
    2. Target ROI
    3. Target di margine
  • Spostamento dell'offerta - Il vincolo di spostamento dell'offerta ti permette di spostare le offerte più su o più giù dall'attuale offerta ottimizzata per tutte le parole chiave vincolate*

4. Definisci il periodo di esecuzione, al di fuori del quale l'ottimizzatore avrà il pieno controllo delle offerte.

5. Dopo aver configurato il vincolo, fai clic sul pulsante “Salva“.

6. Una volta che l’etichetta è stata vincolata, apparirà con un’icona che indica il vincolo nel pannello di navigazione sinistro e nell’elenco a discesa dell’etichetta.

1

Non è sempre garantito che la creazione dei vincoli, come nel caso del vincolo “Offerta e posizione“, faccia apparire sempre l'annuncio alla posizione 1. Questo potrebbe essere dovuto a vari motivi, come ad esempio il raggiungimento del limite di bilancio giornaliero, che rende difficile mantenere il posizionamento del vincolo per il resto della giornata. Tuttavia, la creazione di questi vincoli dà la priorità alla regola in Advertising Cloud e indirizza la tecnologia ad agire di conseguenza. 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            *Definizione *Tratta dal materiale di formazione Advertising Cloud di Gauri Bhat.

 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online