Nota:

Non verranno più aggiunte ulteriori funzioni ad Adobe Muse, e il supporto verrà sospeso a partire dal giovedì 26 marzo 2020. Per ulteriori informazioni e assistenza, consultate la pagina dedicata alla fine del ciclo di vita di Adobe Muse.

Adobe Muse è venduto tramite iscrizione per consentire al gruppo Adobe Muse di apportare rapidamente miglioramenti e di essere più reattivo alle sempre tecnologie Web in continua evoluzione.

Se siete iscritti a Adobe Muse, potete contribuire alla creazione delle versioni future partecipando al programma beta di Adobe Muse. Eseguendo una piccola modifica alle impostazioni del software Adobe Muse, potete consentire l’installazione del software beta di Adobe Muse ogni volta che gli ingegneri creano una nuova build beta. Potete accedere ed esaminare le funzioni all’avanguardia di Adobe Muse e potete comunicare commenti o suggerimenti al gruppo Adobe Muse in vista della versione successiva.

Utilizzo del software beta di Adobe Muse

Per iniziare a usare subito il software beta di Adobe Muse, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Avviate Adobe Muse.

  2. Scegliete Aiuto > Aiutateci a migliorare Adobe Muse.

    fig_01
    Selezionate l’opzione Aiutateci a migliorare Adobe Muse nel menu Aiuto.

    Viene visualizzata una finestra con due opzioni di partecipazione:

    • Partecipazione al programma Adobe Muse Beta
    • Partecipazione al programma di miglioramento dei prodotti Adobe

    Potete scegliere una o entrambe le opzioni.

    fig_02
    Selezionate le caselle di controllo accanto alle opzioni che desiderate attivare.

    Se abilitate la prima opzione per partecipare al programma Adobe Muse Beta, accederete automaticamente alla versione beta del software. La versione beta del software sostituirà l’installazione della versione corrente di Adobe Muse per consentirvi di iniziare a utilizzare immediatamente le funzioni più recenti.

    Quando vengono rilasciate le nuove build beta di Adobe Muse, vengono visualizzate delle notifiche automatiche, simili alle notifiche di aggiornamento della versione corrente dell’area di lavoro Adobe Muse.

    Se abilitate la seconda opzione per partecipare al programma di miglioramento dei prodotti Adobe, il software invierà occasionalmente rapporti di dati anonimi agli ingegneri di Adobe Muse per raccogliere informazioni su come i designer utilizzano Adobe Muse per creare siti. Tali informazioni consentono al team Adobe Muse di prendere decisioni fondate su come migliorare il prodotto.

  3. Selezionate le caselle di controllo desiderate e fate clic su OK.

    Siete ora pronti per partecipare e utilizzare la versione beta di Adobe Muse.

    Nota:

    non è possibile eseguire simultaneamente il software beta e la versione definitiva di Adobe Muse. Il software beta contiene nuove funzioni che potrebbero non funzionare correttamente quando il prodotto continuerà a evolversi. Se avete esigenza di lavorate sul progetto di un cliente o con una particolare scadenza, si consiglia di tornare alla versione corrente di Adobe Muse. Inoltre tenete presente che i file creati nella versione beta del software potrebbero non essere compatibili con la versione definitiva. In alcuni casi, le funzioni aggiunte alle pagine con il software beta di Adobe Muse potrebbero non funzionare una volta pubblicate.

Ripristino della versione corrente (non beta) del software di Adobe Muse

In qualsiasi momento, potete scegliere di rinunciare alla partecipazione ai programmi beta di Adobe Muse.

  1. Scegliete Aiuto > Aiutateci a migliorare Adobe Muse.

  2. Nella finestra di dialogo Aiutateci a migliorare Adobe Muse, deselezionate la casella di controllo o le caselle di controllo corrispondenti, quindi fate clic su OK.

    Viene visualizzato un messaggio di avviso, che richiede di chiudere e riavviare Adobe Muse.

  3. Al successivo avvio di Adobe Muse viene visualizzato un messaggio di aggiornamento che chiede di installare la versione più recente del software di Adobe Muse.

Presentazione di feedback

Mentre lavorate con il software beta di Adobe Muse, potrete usare nuove funzioni ancora non definitive. Potreste notare delle aree che possono essere migliorate o riscontrare dei bug. Inoltre durante la pianificazioni dei siti, vi potrebbero venire in mente possibili nuove funzioni che renderebbero Adobe Muse più efficiente e più semplice da utilizzare. Il team di Adobe Muse sarà lieto di ricevere commenti, domande e richieste di funzioni, che gli consentono di pianificare gli obiettivi di sviluppo futuri.

Adobe Muse è in costante evoluzione. Per comunicare eventuale feedback mentre usate la versione beta di Adobe Muse, effettuate le seguenti operazioni:

  1. In un browser, visitate il programma per la beta privata di Adobe Muse.

  2. Fate clic su Yes Participate (Sì desidero partecipare) e accedete con il vostro Adobe ID. Potete proporre idee per nuove funzioni o miglioramenti, segnalare eventuali bug trovati o inviare una domanda su eventuali problemi riscontrati.

  3. Pubblicate le vostre informazioni nel forum pubblico della versione beta di Adobe Muse, incluso l’URL del sito e una descrizione del problema riscontrato o dei suggerimenti che desiderate fornire.

    Tale feedback consente al team di Adobe Muse di valutare il sito e di ottenere informazioni su come migliorare Adobe Muse per renderlo più facile da utilizzare e offrire funzioni utili per il design di pagine Web.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online