Panoramica: controlli HSL secondari nel pannello di colori Lumetri

Premiere Pro CC 2015.3 offre una nuova sezione di comandi secondari HSL nel pannello dei colori Lumetri. Questa funzionalità aggiunge strumenti di colore di precisione per isolare un chiave di colore o di luminanza e applicare una correzione colore secondaria.

Un controllo secondario HSL viene comunemente utilizzato una volta completata la correzione colore principale. Lo scopo di un controllo secondario HSL è ottenere un controllo preciso su un colore specifico e non sull'intera immagine. Il controllo su un solo colore è utile, ad esempio, quando le curve di saturazione della tonalità raggiungono il limite. Le curve vengono quindi ridotte in modo da rispettare i limiti di trasmissione. Un altro scenario tipico include il miglioramento del colore specifico facendolo risaltare rispetto allo sfondo o impostando un intervallo specifico di luminanza, ad esempio un cielo.

L'organizzazione dei controlli della sezione HSL illustra i passaggi del flusso di lavoro. Questo processo richiede l'impostazione di una chiave, quindi il miglioramento dello stesso e l'applicazione di una correzione colore.

Accesso agli strumenti secondari HSL

In primo luogo, passate all'area di lavoro Colore, selezionandola dalla barra dell'area di lavoro nella parte superiore della finestra dell'applicazione. Quando iniziate a creare un secondario HSL, la clip che si trova attualmente sotto la testina di riproduzione viene selezionata automaticamente, in modo da poter applicare un effetto di correzione colore.

Aprite la sezione Secondario HSL all'interno del pannello di colori Lumetri facendo clic sulla relativa intestazione per esporre i singoli controlli. 

Apertura della sezione Secondario HSL

Selezionate il colore di destinazione

In questa ripresa è consigliabile isolare la giacca rosa e conferirle maggior risalto. Questa tecnica non influisce sul resto dell'immagine.

Per selezionare un colore di destinazione, utilizzare lo Strumento Contagocce "Imposta colore" per isolare la giacca rosa. Fate clic sullo Strumento Contagocce, quindi fate di nuovo clic su un colore nell'immagine video del monitor. In alternativa, invece di scegliere un colore dall'immagine, potete fare clic su uno dei campioni di colore (i punti rotondi colorati). Questo processo consente di selezionare un colore predefinito come punto di partenza.

Dopo avere isolato il colore della giacca, gli intervalli di tonalità, saturazione e luminosità (che si trovano sotto i campioni di colore) riflettono la scelta del colore. 

Nota:

Quando selezionate un colore con lo strumento contagocce, potete premere il tasto Ctrl/Comando per passare a un campione di dimensioni superiori.

Ora avete a disposizione un buon punto di partenza per creare un Secondario HSL. 

Scelta del colore di destinazione

Mostrate, regolate e rifinite la maschera

Successivamente, regolate e rifinite l'area interessata (o coperta dalla maschera).

Regolate la chiave desiderata modificando i cursori H/S/L.°Mentre manipolate gli intervalli, la chiave viene attivata automaticamente per visualizzare meglio l'intervallo interessato. Se desiderate che una chiave sia persistente, fate clic sulla casella di controllo accanto al menu a comparsa dell'anteprima della chiave. Per impostazione predefinita, l'anteprima della chiave è impostata su Colore/Grigio, per offrire una visualizzazione migliore della chiave, poiché l'immagine è comunque riconoscibile. Potete anche passare a una modalità Bianco/Nero comune tramite il menu a discesa.

Per spostare l'intero intervallo, fate clic nell'area centrale del cursore H/S/L desiderato e spostatelo a sinistra o a destra mentre tenete premuto il pulsante del mouse. Utilizzate i triangoli nella parte superiore del cursore per espandere/limitare l'intervallo e i triangoli nella parte inferiore per sfumare l'intervallo selezionato.

Potete anche deselezionare interamente l'intervallo relativo a tonalità, saturazione e luminosità. Se l'opzione è deselezionata, l'intero intervallo viene incluso nella chiave.°Ad esempio, se si deselezionano gli intervalli H e S, è possibile regolare rapidamente l'intervallo di luminanza per applicare una chiave di luminosità.

Per ripristinare gli intervalli, fate clic sul pulsante Ripristina sotto i cursori o fate doppio clic sul cursore dell'intervallo. 

Regolazione degli intervalli

Continuate a regolare gli intervalli fino a quando la maschera non copra l'intera area desiderata, come la giacca di questo esempio. Quindi aggiungete Riduzione disturbo e Sfoca per uniformare la maschera. 

Applicazione della correzione colore

Se si dispone di una chiave ben definita, usate gli strumenti di correzione nella sezione di correzione colore per applicare una correzione dei colori isolati alla chiave.

Per impostazione predefinita viene visualizzata una ruota di colori con mezzitoni; tuttavia, è possibile tornare alla ruota tradizionale a 3 colori facendo clic sull'icona appena sopra la ruota.

Applicazione della correzione colore

I cursori relativi a temperatura, tinta, contrasto e nitidezza sono disponibili anche sotto la ruota dei colori, proprio per controllare la correzione applicata.

Per questo esempio, utilizzate il cursore Saturazione per mettere la giacca in maggior risalto e il cursore Nitidezza per farla apparire ancora più brillante.

La sezione HSL del pannello Lumetri viene combinata con gli strumenti esistenti per ottenere un maggior controllo delle riprese. I nuovi strumenti nel pannello di colori Lumetri consentono di ottenere l'aspetto perfetto con pochi clic.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online