Nota:

Adobe interromperà il servizio Adobe Story CC il 22 gennaio 2019. Adobe Story CC, Adobe Story CC (Classic) e l’applicazione Adobe Story CC per desktop verranno terminati. Per ulteriori informazioni, consulta le domande frequenti sulla fine del servizio.

In Adobe Story, i metadati implicano elementi essenziali nella formattazione del copione che consentono di identificare nuove scene, personaggi, note di produzione, dialoghi e così via. Durante l’esportazione i metadati vengono acquisiti nel file ASTX.

Quando un copione viene esportato come file ASTX, le informazioni presenti nei copioni vengono automaticamente trasformate in metadati pertinenti. In Premiere® Pro, i metadati possono essere usati per individuare specifici contenuti e migliorare la precisione della conversione da testo parlato a testo scritto. I metadati possono inoltre essere usati da altri software presenti nella suite, come ad esempio Adobe® Media Encoder, per offrire al pubblico esperienze coinvolgenti con funzionalità di ricerca.

Aggiunta di metadati

Ai metadati presenti nel copione realizzato in Adobe Story è possibile aggiungere in modo automatico o manuale altri metadati mediante altri software.

Utilizzo dei metadati nel flusso di lavoro

Nel flusso di lavoro dal copione allo schermo, i metadati consentono di automatizzare diversi processi essenziali ma che richiederebbero altrimenti molto tempo.

Produzione

  • Potete gestire e individuare le risorse multimediali durante l’intero processo di produzione. Ad esempio, se cercate la parola “applauso” in Premiere Pro, vengono elencate tutte le clip nei cui metadati è contenuto tale termine.

  • Potete tenere traccia di dettagli importanti, come ad esempio dove è stata ripresa una clip e quali attori sono presenti nella scena.

Montaggio

  • Potete individuare le parole presenti nel testo parlato grazie alla funzione di ricerca testuale di Premiere Pro. Questa funzione consente di effettuare ricerche all’interno delle risorse multimediali per individuare e passare direttamente alle parole chiave presenti nel testo parlato.

Nota:

Questa funzione è disponibile per le lingue supportate da Adobe Story.

Post-produzione

  • Potete semplificare la ricerca di clip durante le operazioni di montaggio.

Riproduzione (Flash, DVD, Web-DVD, Blu-ray disc)

  • Potete cercare rapidamente i contenuti video.

Esportare metadati di produzione in formato DPT

Disponibile per: clienti Adobe Story Plus

A partire dalla versione di aprile 2014, Story permette di esportare i metadati di produzione nel formato DPT, standardizzato da The Digital Production Partnership.

Per esportare i metadati di produzione in formato DPT, effettuate le seguenti operazioni:

  1. In visualizzazione Progetti, fate clic su Rapporti e, dal menu a comparsa, scegliete Salva con nome DPT > Dati di produzione.
  2. Selezionate i documenti da includere nei dati di produzione e fate clic su Genera.
  3. Salvate il file DPT sul computer.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online