Versione 2017 di Adobe Story CC

Nota:

Adobe interromperà il servizio Adobe Story CC il 22 gennaio 2019. Adobe Story CC, Adobe Story CC (Classic) e l’applicazione Adobe Story CC per desktop verranno terminati. Per ulteriori informazioni, consulta le domande frequenti sulla fine del servizio.

story_cc_appicon_176x168

La versione 2017 di Adobe Story CC presenta interessanti nuove funzioni per gli autori di copioni. Di seguito trovi una breve introduzione a queste nuove funzioni e collegamenti verso risorse di approfondimento. Per un riepilogo delle funzioni introdotte nelle versioni precedenti, consulta Riepilogo delle funzioni | Adobe Story CC | Versioni 2015.


Story CC 2017 (1.11)

Barra degli strumenti di formattazione nei rapporti

 Novità della versione di ottobre 2017

Questa versione introduce la barra degli strumenti di formattazione nei rapporti. Ora puoi usare gli strumenti di formattazione, tra cui il tipo, la dimensione e lo stile del font per il testo dei rapporti. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Utilizzo della barra degli strumenti di formattazione nei rapporti.

Aggiungere e rimuovere interruzioni di pagina e di riga nei rapporti

 Novità della versione di ottobre 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di aggiungere e rimuovere le interruzioni di pagina e di riga nelle schede videocamera. Le schede videocamera sono versioni riepilogate delle riprese gestite da un operatore. Puoi aggiungere interruzioni di pagina e di riga alle schede in modo da unire i rapporti e rimuovere lo spazio vuoto sotto le schede videocamera. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Aggiungere e rimuovere interruzioni di pagina e di riga.

Rispetto dell’impostazione di suffisso del modello

 Novità della versione di ottobre 2017

Con questa versione viene inclusa l’integrazione delle impostazioni di suffisso dei modelli. Se modifichi o elimini le impostazioni di suffisso del modello nella versione CC (Classic), nella versione CC vengono visualizzate automaticamente le modifiche apportate.

Modifica delle impostazioni generali del modello

 Novità della versione di ottobre 2017

Con questa versione viene introdotta la finestra di dialogo Modifica modello, che permette di modificare le impostazioni generali del documento. Per aprire la finestra di dialogo, seleziona Modifica > Modifica modello e modifica le impostazioni in base alle esigenze. Tutte le modifiche apportate alle impostazioni generali sono applicabili al modello.

Puoi salvare il documento sul disco con l’opzione Salva su disco nella finestra di dialogo Modifica modello.

Story CC 2017 (1.10)

Mostrare e nascondere sovrapposizioni

Novità della versione di settembre 2017

Le sovrapposizioni sono elementi non testuali riportati sul copione, ad esempio inquadrature della telecamera, elementi audio e numeri di scena. Questa versione permette di nascondere e mostrare le sovrapposizioni nel documento. Nel menu Visualizza, seleziona o deseleziona un tipo di sovrapposizione rispettivamente per mostrarlo o nasconderlo. Quando stampi i documenti, le sovrapposizioni nascoste non vengono stampate. Per ulteriori informazioni, consulta Mostrare e nascondere sovrapposizioni.

Durata della scena nella vista Struttura

Novità della versione di settembre 2017

Con questa versione viene introdotta la visualizzazione degli elementi seguenti nella vista STRUTTURA:

  • Durata scena: tempo corrente e tempo corrente cumulativo.
  • Tempo in onda: la durata per cui una scena è in onda in diretta.
  • Durata di interruzioni nella parte: interruzioni pubblicitarie all’interno di un copione.

Per ulteriori informazioni, consulta Durata della scena nella vista Struttura.

Intestazione e piè di pagina nei rapporti

Novità della versione di settembre 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di aggiungere intestazione e piè di pagina nei rapporti. Questa funzione è simile al modo in cui vengono aggiunti intestazione e piè di pagina nei copioni. Per ulteriori informazioni, consulta Inserire intestazione e piè di pagina nei rapporti.

Regolare la spaziatura tra paragrafi

Novità della versione di settembre 2017

Con questa versione vengono introdotte nuove opzioni per regolare la spaziatura nei documenti. Story identifica i paragrafi come blocchi di testo senza interruzione di riga. I paragrafi possono essere composti di una sola riga o di più righe. 

  • Aggiungi spazio prima del paragrafo: utilizza questa opzione per aggiungere uno spazio equivalente a una riga vuota prima di un paragrafo. Per rimuovere lo spazio, seleziona Rimuovi spazio prima del paragrafo nell’elenco della spaziatura riga.
  • Aggiungi spazio dopo il paragrafo: utilizza questa opzione per aggiungere uno spazio equivalente a una riga vuota dopo un paragrafo. Per rimuovere lo spazio, seleziona Rimuovi spazio dopo il paragrafo nell’elenco della spaziatura riga.

Per maggiori informazioni, consulta Regolare la spaziatura tra paragrafi.

Modifiche in vista Struttura durante il confronto tra versioni

Novità della versione di settembre 2017

Con questa versione viene introdotta la possibilità di confrontare facilmente due versioni di un documento per flussi di lavoro efficienti. Nel confronto di due versioni di un documento, nella vista Struttura le scene eliminate sono indicate in rosso, quelle aggiunte in verde e quelle modificate con un asterisco. Per ulteriori informazioni, consulta Modifiche in vista Struttura durante il confronto tra versioni.

Story CC 2017 (1.9)

Eliminare un modello

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Settembre 2017

Questa versione offre la possibilità di eliminare i modelli personalizzati dalla finestra di dialogo Crea nuovo documento.

Intestazione e piè di pagina in linea personalizzati

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Settembre 2017

Questa versione offre la possibilità di aggiungere un’intestazione e un piè di pagina personalizzati ai documenti.

Informazioni videocamera sotto Da

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Settembre 2017

Questa versione introduce una maggiore integrazione con i documenti creati con Adobe Story Classic. Ora sarà possibile scegliere se visualizzare nella scena le informazioni sulla videocamera. Deselezionando l’opzione Informazioni videocamera sotto Da nel documento Adobe Story Classic, le impostazioni verranno configurate automaticamente in Adobe Story CC.

Formattare l’interlinea

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Settembre 2017

Questa versione offre la possibilità di regolare la spaziatura tra le righe in un documento. È possibile regolare l’interlinea all’interno di un paragrafo con tre opzioni di spaziatura:

  • 1,0 - Riga singola
  • 1,5 - Una riga e mezza
  • 2, 0 - Riga doppia

Informazioni aggiuntive

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Settembre 2017

Questa versione offre la possibilità di aggiungere informazioni supplementari ai documenti mediante la finestra di dialogo Informazioni aggiuntive.

Dividere il paragrafo a un’interruzione di pagina

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Settembre 2017

Questa versione offre la possibilità di dividere un paragrafo in corrispondenza di un’interruzione di pagina. Se il paragrafo continua oltre la pagina corrente, viene diviso all’interruzione di pagina e ripreso nella pagina successiva.

Trova e sostituisci nei rapporti

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Settembre 2017

Questa versione offre la possibilità di trovare e sostituire il testo nei rapporti.

Estendere il testo di interruzione registrazione sulla pagina

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Settembre 2017

Questa versione offre la possibilità di estendere il testo di interruzione della registrazione sulla pagina del documento. È possibile scegliere tra una visualizzazione troncata e una visualizzazione estesa dell'interruzione di registrazione.

Story CC 2017 (1.8)

Note

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Agosto 2017

Questa versione introduce la possibilità di utilizzare le note per aggiungere annotazioni di testo ai documenti. Per ulteriori informazioni, consulta Inserire note.

Story CC 2017 (1.7)

Vai a pagina

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Luglio 2017

Questa versione introduce la funzione di navigazione all’interno del copione utilizzando i numeri di pagina. Per ulteriori informazioni, consulta Vai a pagina.

Confronto tra due versioni

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Luglio 2017

Questa versione introduce la funzione di confronto tra due versioni di un documento, affiancandole. È possibile apportare modifiche a entrambe le versioni. Per ulteriori informazioni, consulta Confronto tra due versioni.

Eliminare e ripristinare versioni del documento

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Luglio 2017

Questa versione introduce la funzione di ripristino ed eliminazione di versioni precedenti dei documenti. Per ulteriori informazioni, consulta Eliminare e ripristinare versioni del documento.

Story CC 2017 (1.6)

Pannello Proprietà scena

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Giugno 2017

In questa versione è stato introdotto il pannello Proprietà scena in cui viene visualizzato un riepilogo della scena. Nel riepilogo sono inclusi gli elementi seguenti:

  • Numero scena
  • Titolo della scena
  • Ora e località della scena
  • Personaggi
  • Extra
  • Riassunto

Per ulteriori informazioni, consulta Pannello Proprietà scena.

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Giugno 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di aggiungere e rilevare personaggi senza dialogo in una scena. I personaggi non associati ad alcun dialogo in una scena vengono classificati come personaggi senza dialogo. I personaggi senza dialogo vengono visualizzati nel pannello Proprietà scena. Per ulteriori informazioni, consulta Aggiungere e rilevare personaggi senza dialogo.

Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Giugno 2017

In questa versione gli extra senza dialogo vengono elencati nel pannello Proprietà scena. Un extra senza dialogo è indicato in blu e da un asterisco (*) alla voce Personaggio dell’elenco della scena. Per ulteriori informazioni, consulta Aggiungere e modificare personaggi senza dialogo.

Pannello Cronologia

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Giugno 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di eseguire operazioni con diverse versioni di un documento nel pannello Cronologia. In questo pannello sono contenuti i dettagli di ogni versione, che possono essere utilizzati come riferimento per modificare la versione corrente. Per ulteriori informazioni, consulta Pannello Cronologia.

Confrontare versioni

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Giugno 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di confrontare due versioni di un documento nel pannello Cronologia. Per visualizzare le modifiche, è possibile selezionare una versione e passare il mouse sopra la versione con cui desideri confrontarla. Per ulteriori informazioni, consulta Confrontare versioni.

Elementi audio

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Giugno 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di aggiungere al copione suoni e punti di allineamento con la musica, chiamati elementi audio. Gli elementi audio possono essere aggiunti al copione come punti di attacco e di stacco. Per ulteriori informazioni, consulta Elementi audio.

Info audio

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Giugno 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di aggiungere informazioni audio al copione. Le informazioni audio possono essere corredate anche da una descrizione. Per ulteriori informazioni, consulta Info audio.

Riassunto

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Giugno 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di aggiungere un riassunto al copione, che viene visualizzato nel pannello Proprietà scena. Il riassunto viene aggiunto manualmente all’inizio di una scena. Per ulteriori informazioni, consulta Pannello Proprietà scena.

Visualizzare un documento prima e dopo il rilevamento delle modifiche

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Giugno 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di visualizzare in anteprima l’aspetto di un documento dopo aver accettato o rifiutato le modifiche apportate al documento. Per ulteriori informazioni, consulta Visualizzare un documento prima e dopo il rilevamento delle modifiche.

Story CC 2017 (1.5)

Importare modelli

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Maggio 2017

Questa versione offre la possibilità di importare nei progetti i modelli personalizzati salvati. Consente inoltre di importare nei progetti correnti i modelli creati in Adobe Story CC Classic. Per ulteriori informazioni, consulta Importare modelli personalizzati.

Gestire la numerazione dei dialoghi

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Maggio 2017

Questa versione offre la possibilità di gestire la numerazione dei dialoghi ripristinando la numerazione in una nuova scena. I numeri vengono assegnati in ordine sequenziale agli elementi di dialogo presenti nel copione. Puoi scegliere di ripristinare la numerazione dei dialoghi in modo da iniziare con il numero 1 per ogni nuova scena creata. Per ulteriori informazioni, consulta Gestire i numeri di dialogo.

Cambiare modello

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Maggio 2017

Questa versione offre la possibilità, per copioni per TV e film, di passare dal modello applicato a uno dei modelli disponibili per il formato di copione in questione. Per ulteriori informazioni, consulta Cambiare modello.

Inserire battute e misure

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Maggio 2017

Questa versione offre la possibilità di inserire battute e misure nei copioni. Le battute e le misure vengono impiegate quando si desidera allineare le riprese da videocamera o altri elementi visivi con un brano musicale. In genere si inserisce il numero di battute e/o misure fino al successivo taglio o effetto. Puoi modificarle o eliminarle dal copione. Per ulteriori informazioni, consulta Inserire battute e misure.

Story CC 2017 (1.4)

Pagina titolo

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Maggio 2017

Questa versione offre la possibilità di inserire nuove pagine titolo nei documenti. Con questa versione, quando importi nei nuovi progetti copioni con pagine titolo create nella versione Flex, le pagine titolo vengono importate automaticamente. Per ulteriori informazioni, consulta Inserire una pagina titolo e Importare una pagina titolo quando viene importato un copione.

Story CC 2017 (1.3)

Supporto per modelli personalizzati

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Aprile 2017

In questa versione è stata introdotta la possibilità di visualizzare i modelli in un elenco a discesa quando si fa clic sul pulsante “+copione”. In precedenza, venivano elencati solo quattro modelli. A partire da questa versione, è possibile visualizzare anche eventuali modelli personalizzati presenti nel tuo account. Per ulteriori informazioni, consulta Aggiungere e modificare i copioni.

Durata scena

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Aprile 2017

Con questa versione viene introdotta la possibilità di assegnare automaticamente o manualmente la durata di scene o riprese. Per ulteriori informazioni, consulta Creare copioni per riprese.

Copione in ordine di ripresa

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Aprile 2017

Copione in ordine di ripresa è una raccolta di scene nell’ordine in cui sono state elencate nella pianificazione. Una volta creata e ordinata una pianificazione, ad esempio in base al set, ai personaggi o all’ora del giorno, potete creare un copione in ordine di ripresa. Quando create questo copione, potete specificare se includere solo le scene da riprendere in Località, solo le scene da riprendere in Studio o entrambe. Puoi quindi distribuire il copione in ordine di ripresa allo staff di produzione e alla troupe, come riferimento. Per ulteriori informazioni, consulta Copione in ordine di ripresa.

Story CC 2017 (1.2)

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Marzo 2017

Con questa versione è possibile aggiungere i numeri di dialogo a un copione. I numeri vengono assegnati in ordine sequenziale agli elementi di dialogo presenti nel copione. Puoi scegliere di ripristinare la numerazione in modo che inizi da 1 per ogni nuova pagina. Per ulteriori informazioni, consulta Gestire i numeri di dialogo.

Intestazione e piè di pagina

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Marzo 2017

Con questa versione è possibile aggiungere una sezione di intestazione e piè di pagina, specificare un’intestazione e un piè di pagina diversi per la prima pagina, modificare l’intestazione e il piè di pagina, aggiungere un numero di pagina e personalizzare l’intestazione e il piè di pagina per una pagina titolo. Per ulteriori informazioni, consulta Modifica di copioni.

Scene con riprese di località multiple

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Marzo 2017

La funzionalità di Adobe Story per le scene con riprese di località multiple consente di rappresentare correttamente una scena in cui devono essere inquadrate più località, ad esempio una telefonata tra due o tre persone in un film o uno sceneggiato. Puoi anche utilizzare uno spazio seguito da una barra (/) e quindi da un’altra barra in Completamento automatico per aggiungere un’altra località a una scena. Per ulteriori informazioni, consulta Scene con riprese di località multiple.

Story CC 2017 (1.1)

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Febbraio 2017

Con questa versione, gli extra con dialogo vengono elencati come extra nei rapporti. Un extra con dialogo è indicato da un asterisco (*) alla voce Personaggio dell’elenco della scena. Per ulteriori informazioni, consulta Aggiungere e modificare i copioni.

Riprese della videocamera con videocassetta

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Febbraio 2017

Con questa versione è possibile inserire gli elementi da videocassetta (VC) in un punto della scena in cui l’origine del contenuto sia una videocassetta. Per ulteriori informazioni su questa funzione, consulta Creare copioni per riprese.

Story CC 2017 (1.0)

 Novità in questa release di Adobe Story CC 2017 | Gennaio 2017

HVA

Nella versione di gennaio 2017 di Adobe Story CC è stata introdotta la migrazione del flusso di lavoro dalla tecnologia basata su Flex ad HTML5, con particolare attenzione ai flussi di lavoro per programmi in diretta e serie televisive.

Di seguito sono riportate le modifiche apportate all’area di lavoro nella versione HTML:

Le funzioni seguenti sono valide per la versione HTML

Per ulteriori informazioni su come iniziare a usare i miglioramenti apportati, consulta la Guida introduttiva ad Adobe Story CC.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online