Rendering di scene 3D

Scopri come eseguire il rendering della scena 3D e adattare le impostazioni alle tue esigenze.

Il rendering è il processo che traccia i modelli di scenografia, i materiali e le luci come pixel. Adobe Substance 3D Stager combina tecniche di ray tracing e in tempo reale con metodi interattivi e offline. Le impostazioni di rendering consentono un controllo flessibile su velocità e qualità. 

Rendering in tempo reale e ray tracing

Stager utilizza il rendering in tempo reale, ottimizzato per velocità e interattività, per impostazione predefinita. 

Il rendering in tempo reale è rapido e ideale per lavori di staging generali.

È inoltre possibile attivare il ray tracing, la tecnica per seguire i raggi luminosi attraverso la scena. I raggi di luce rimbalzano su oggetti e materiali, quindi rimbalzano verso l’obiettivo della videocamera, che imita ciò che accade con le videocamere fisiche reali.

Il ray tracing fornisce ulteriori informazioni per creare ombre realistiche, riflessi e semitrasparenza. 

Stager supporta il ray tracing sia sulla CPU (macOS e Windows) sia sulla GPU (solo Windows).  

Il ray tracing può essere utilizzato in modo interattivo ed è la modalità migliore quando si lavora su materiali, illuminazione e si finalizza la composizione.

Utilizza barra di controllo dell’area di visualizzazione > Rendering utilizzando il ray tracing per passare rapidamente dal tracing in tempo reale al ray tracing in modalità Progettazione.

Attiva/disattiva rapidamente il ray tracing utilizzando la barra di controllo dell’area di visualizzazione.
Attiva/disattiva rapidamente il ray tracing utilizzando la barra di controllo dell’area di visualizzazione.

Utilizza il pannello Impostazioni di rendering per impostare il metodo di rendering attivo e configurare le impostazioni di qualità e prestazioni di rendering.  È possibile configurare sia i metodi di tracing in tempo reale sia quelli di ray tracing, incluse impostazioni comuni come la qualità complessiva e la scelta tra l’utilizzo dello spostamento e della rimozione del disturbo.

Questa immagine mostra la posizione delle impostazioni di rendering.

Utilizza il pannello Impostazioni di rendering per ottimizzare le prestazioni e la qualità delle immagini.

Ulteriori informazioni sulle impostazioni di rendering sono disponibili nella nostra documentazione.

E ora?

Ti abbiamo spiegato come creare un rendering della tua scena. Vuoi saperne di più su alcuni termini utilizzati in questo articolo? Per ulteriori informazioni, leggi il glossario di Substance 3D Stager.

Hai una domanda o un’idea?

Se hai domande, partecipa alla community Substance 3D Stager. Ci piacerebbe conoscere la tua opinione.

Puoi anche condividere le tue idee sulle nuove funzioni!

Logo Adobe

Accedi al tuo account