Utilizza questo documento per risolvere gli errori di runtime di C++ che si verificano quando utilizzi i prodotti Adobe.

Ricrea i file delle preferenze

Ricrea i file delle preferenze dell’applicazione Adobe per eliminare i problemi che potrebbero essere causati da un file delle preferenze danneggiato.

Nota: quando utilizzi questa soluzione, l’applicazione Adobe crea un file delle preferenze e le impostazioni personalizzate associate al file delle preferenze corrente vengono perse. Tuttavia, il file rinominato nel passaggio 2 è il file delle preferenze originale. Se il file delle preferenze non rappresenta la causa del problema, è possibile ripristinare le impostazioni personalizzate seguendo le istruzioni riportate di seguito.

Per ricreare il file delle preferenze del prodotto:

  1. Uscite dall'applicazione Adobe.
  2. Rinomina il file delle preferenze (ad esempio, in [PrefFilename].old). I file delle preferenze sono spesso disponibili nella cartella \Documents and Settings\[utente]\Application Data\Adobe\[Prodotto]\.
  3. Avvia l’applicazione Adobe per creare un file delle preferenze.

Se il problema continua a essere riscontrato, il file delle preferenze non ne è la causa. Per ripristinare le impostazioni personalizzate, eliminate il nuovo file delle preferenze e ripristinate il nome originale del file delle preferenze precedente.

Ricrea le cartelle delle preferenze

Ricrea la cartella delle preferenze dell’applicazione Adobe per eliminare i problemi che possono essere provocati dalle preferenze danneggiate.

Nota: se crei la cartella delle preferenze dell’applicazione, puoi ottenere risultati inaspettati. Ad esempio, Collaboration, JavaScripts, Organizer, Impostazioni colore, Riempimento automatico, Web Capture, Stamps and Updater e Impostazioni di gestione colori possono essere influenzati o non reimpostati.

Per ricreare la cartella delle preferenze dell’applicazione:

  1. Esci dall’applicazione Adobe.
  2. In Windows Explorer, accedi alla cartella delle preferenze dell’applicazione. Le cartelle delle preferenze dell’applicazione sono disponibili in \Documents and Settings\[utente]\Application Data\Adobe\[Prodotto]\.
  3. Sposta la cartella delle preferenze in un’altra posizione (ad esempio, C:\Temp).
  4. Avvia l’applicazione Adobe per creare un file delle preferenze.

Se il problema persiste dopo aver ricreato la cartella delle preferenze dell’applicazione, il problema non è dovuto alla cartella delle preferenze. Per ripristinare le impostazioni personalizzate, trascinate il file spostato nel corso del passaggio 3 e riportarlo nella sua posizione originale. Quindi, fai clic su Sì per sostituire la nuova cartella delle preferenze.

Esegui o installa il prodotto da un nuovo account utente

Create un account utente che disponga delle stesse autorizzazioni di quello in uso al momento in cui si è verificato il problema. Se il problema persiste, l’account utente originale potrebbe essere danneggiato. Per istruzioni sulla creazione di un account utente, consulta “Come aggiungere un nuovo utente al computer” nella Guida di Windows o contatta l’amministratore di sistema.

 

 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online