Nozioni di base

Adobe Acrobat Reader è la soluzione leader che consente di visualizzare e lavorare su PDF in modo sicuro e ovunque. Inoltre consente di accedere alle funzioni avanzate direttamente nell’app per fare di più con i file PDF in seguito all’acquisto di un abbonamento Adobe Export PDFAdobe PDF PackAdobe Acrobat Standard DCAdobe Acrobat Pro DC. Acrobat Reader per dispositivi mobili funziona anche con i piani Adobe Document Cloud per aziende.

Sì. È possibile scaricare l’app gratuita per dispositivi mobili Android o iOS da Google Play o iTunes App Store.

L’app mobile Acrobat Reader funziona con i servizi Adobe Document Cloud per offrire connettività, produttività e collaborazione, ovunque ci si trovi.

Una volta eseguito l’accesso è possibile:

  • Riprendere il lavoro: è possibile archiviare ed eseguire il backup dei file, nonché accedervi nel cloud con 2 GB di spazio di archiviazione gratuito.
  • Tenere traccia delle attività svolte sui file: si riceve una notifica non appena un documento viene aperto, scaricato o condiviso.
  • Lavorare ovunque: è possibile condividere i file, inviare commenti, compilare e firmare, e fare di più praticamente ovunque ci si trovi.
  • Sostituire le firme a penna: sincronizzando la propria firma con il proprio profilo, si possono completare moduli e contratti a tempo record.

Acquistare un abbonamento ad Acrobat Pro DC per:

  • Rendere indolore le revisioni dei documenti: raccogliere commenti e feedback dal team e dai client in un singolo PDF.
  • Creare PDF: convertire immagini e file Microsoft Office in file Adobe PDF di alta qualità.
  • Modificare i PDF: aggiungere o modificare rapidamente testo o immagini dall’applicazione per desktop, tablet o iPhone, senza avere mai bisogno del file sorgente.
  • Combinare e organizzare i PDF: combinare i PDF e organizzare le pagine in un singolo file facile da leggere, scorrere e condividere.
  • Convertire i PDF: convertire i PDF in file Microsoft Office o RTF completamente modificabili, rispettando i font, il layout e la formattazione.

No. Acrobat Reader è un’app gratuita e autonoma.

Sì. Adobe si impegna ad assistere i clienti dell'azienda per rispondere alla necessità di soluzioni di produttività nel settore della telefonia mobile, e allo stesso tempo a salvaguardare la sicurezza aziendale e la conformità. Le applicazioni per dispositivi mobili Acrobat Reader e Adobe Sign supportano entrambe la piattaforma Android for Work EMM e Adobe Acrobat Reader per Microsoft Intune è disponibile per iOS e Android.

Informazioni sul download

Per scaricare l’ultima versione dell’app, visitare Google Play o iTunes App Store.

Per scaricare l’app, visitare Google Play o iTunes App Store.

Sì. È possibile richiedere una licenza che consente di distribuire l’app in grandi quantità.

Utilizzo dell’applicazione per dispositivi mobili Acrobat Reader

Sì. I file aperti con l’app Acrobat Reader per dispositivi mobili vengono salvati automaticamente nel dispositivo locale. Per accedervi facilmente da tutti i dispositivi, è sufficiente salvare il documento in Document Cloud.

Sì. L’app mobile Adobe Acrobat Reader consente di comunicare visivamente idee e commenti grazie a strumenti per annotazioni facili da usare su dispositivi mobili e che mantengono intatto il documento originale. È possibile aggiungere commenti, testo, disegni, sottolineature, barrature o evidenziazioni, direttamente dal dispositivo mobile.

Sì. Con un abbonamento ad Adobe PDF Pack o Acrobat Pro DC, disponibile come acquisto in-app, è possibile convertire i file Microsoft Office e le immagini in file PDF dall’aspetto professionale.

Se si dispone già di un abbonamento, è sufficiente accedere per rendere disponibili le funzioni aggiuntive.

Sì. Con un abbonamento ad Acrobat Pro DC, disponibile come acquisto in-app, è possibile aggiungere o modificare rapidamente testo e immagini o combinare e riorganizzare le pagine da iPhone o tablet.

Per modificare i file PDF acquisiti da scanner, è sufficiente accedere al proprio account Acrobat Pro DC dall’app Acrobat per desktop. 

Sì. Con un abbonamento ad Adobe Export PDF, Adobe PDF Pack o Acrobat Pro DC, disponibile come acquisto in-app o da Adobe.com, utilizzando l’app per dispositivi mobili è possibile convertire i file PDF in file Word, Excel, PowerPoint o RTF modificabili.

Per creare una nuova scansione, toccare il pulsante blu con il segno “+” sulla schermata Home o nella scheda File, quindi selezionare Acquisisci.

Per accedere alle scansioni esistenti eseguite con Adobe Scan, passare a File e selezionare Posizioni > Document Cloud.

Sì. Con lo strumento gratuito Compila e firma è possibile compilare i moduli e firmare i documenti.

Per raccogliere le firme di altri utenti durante l’esecuzione dei processi aziendali, si consiglia l’acquisto di un abbonamento ad Acrobat Pro DC e il download dell’app mobile Adobe Sign. Questa consente di richiedere ad altri utenti di firmare i documenti, tenere traccia dell’intero processo e gestire i documenti firmati dal computer, da un browser o dal dispositivo mobile, rispettando i requisiti di sicurezza e conformità aziendali.

Sì, con un abbonamento a pagamento ad Adobe PDF Pack e Acrobat Pro DC è possibile inviare i file ad altri per la revisione, e quindi raccogliere i commenti in un singolo file. Toccare l’icona Condividi mentre si visualizza il file, immettere i nomi o gli indirizzi e-mail dei destinatari, e selezionare “Consenti commenti per revisione”. Inoltre è possibile impostare una scadenza per la revisione e inviare un messaggio personalizzato ai destinatari.

Sì. L’app mobile Acrobat Reader consente di visualizzare i file PDF protetti da password e cifrati e supporta la cifratura PDF di massimo livello, fino a AES-256.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online