Specifica quanto tempo una sessione di login o un’istanza di riunione può rimanere inattiva prima che il server la disconnetta.

Le sessioni Adobe Connect includono Adobe Connect Meeting e Adobe Connect Central. Il timeout sessione consente di specificare quanto tempo una sessione può rimanere inattiva prima che il server la disconnetta. Quando una sessione viene disconnessa, l'utente viene reindirizzato alla pagina di login di Adobe Connect Central.

Il valore predefinito del timeout della sessione è di 30 minuti. Gli amministratori dell’account possono modificare tale valore nella scheda Amministrazione di Adobe Connect Central. Gli amministratori del sistema, inoltre, possono modificare il valore del timeout sessione nel file custom.ini. Tuttavia, il valore impostato in Adobe Connect Central ha la precedenza su quello configurato nel file custom.ini.

Effettua le seguenti operazioni per configurare il timeout sessione nel file custom.ini.

  1. Apri [direct_install_principale]\custom.ini in un editor di testo.

  2. Modifica i seguenti parametri e impostali sul valore desiderato espresso in minuti. L’esempio seguente imposta il timeout della sessione su 60 minuti.

    SESSION_TIMEOUT = 3600
    CONNECT_APP_SESSION_TIMEOUT = 3600

    Il parametro SESSION_TIMEOUT controlla i valori di timeout per Adobe Connect Central. I valori minimo e massimo consentiti (in minuti) per questo parametro sono 5 e 720. Il valore predefinito è 30 minuti. 

    Il parametro CONNECT_APP_SESSION_TIMEOUT controlla i valori di timeout per la sessione di riunione nell’applicazione Adobe Connect per desktop in Windows e Mac. I valori minimo e massimo consentiti (in minuti) per questo parametro sono compresi tra 0 e 43.200 (30 giorni). Il valore predefinito è 4 giorni.

  3. Salva il file custom.ini. Riavvia il server dell’applicazione e il server riunioni.

Per la durata di timeout impostata sopra, puoi chiudere e riaprire qualsiasi numero di sessioni nell’applicazione Adobe Connect per desktop senza dover immettere nuovamente le credenziali di accesso. Questo comportamento è applicabile all’applicazione sia in ambiente Windows che Mac.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online