La sincronizzazione di base di Creative Cloud si blocca ogni minuto dopo l'aggiornamento

Se ricevete il messaggio di errore "La sincronizzazione di base è stata interrotta in modo imprevisto" dopo l'installazione dell'aggiornamento 2.1.0.108 per l'applicazione desktop Creative Cloud, consultate i passaggi seguenti per risolvere il problema.

Rapporto di arresto anomalo della sincronizzazione di base

Soluzione

  1. Uscite da Creative Cloud dalle preferenze dell'applicazione.
  2. Uscite dall'applicazione desktop Creative Cloud dalle preferenze dell'applicazione.
  3. Utilizzando la funzione Monitoraggio attività (macOS) o Task Manager (Windows), verificate che i due processi seguenti siano chiusi: CoreSync e Adobe Desktop Service.
  4. Individua il seguente percorso:

    macOS: <Mac Hard Drive>/Users/<username>/Library/Application Support/Adobe/CoreSync
    Nota: la cartella utente relativa alla libreria utenti è nascosta all'avvio per la versione 10.7 o successive. Consultate Come accedere ai file della libreria utente nascosti.

    Windows: C:\Users\AppData\Roaming\Adobe\CoreSync
    Nota: in Windows la cartella AppData è nascosta per impostazione predefinita. Consultate Come visualizzare i file nascosti.

  5. Eliminate dalla cartella tutti i file che terminano in .db, .db-shm o db.wal. (Dovrebbero essere presenti tre o quattro di questi file, ma è possibile che ne siano presenti di più se sono stati utilizzati più account Creative Cloud sul sistema.)
  6. Riavviate Creative Cloud e accedete con l'Adobe ID.
  7. (Solo Mac) Se gli arresti anomali proseguono, rimuovete ulteriori voci di cartelle di file Creative Cloud dai Preferiti:
    1. Avviate il Finder.
    2. Nel riquadro Preferiti nella parte sinistra della finestra del Finder, selezionate individualmente tutti i collegamenti alla cartella di file Creative Cloud. Dopo aver selezionato tutti i collegamenti, dovreste visualizzarne solo uno, come illustrato nell'immagine di seguito.
Selezionare i collegamenti alla cartella dei file Creative Cloud

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online