Potete usare il comando Importa articolo nel pannello Folio Builder per importare articoli in un folio.

Finestra di dialogo Importa articoli
La finestra di dialogo Importa articolo offre diverse opzioni per l'importazione di articoli.

Esistono due metodi principali per importare gli articoli:

Importazione di articoli da una cartella - Se utilizzate questo metodo, specificate "Importa un singolo articolo" oppure "Importa più articoli" e indicate una cartella contenente i file che desiderate importare. Con questo metodo, dovete organizzare in modo appropriato i vostri file e le vostre cartelle. Se importate più articoli, la specifica di un file sidecar.xml che includa i metadati dell'articolo è facoltativa.

Importazione di articoli specificati in sidecar.xml - Se utilizzate questo metodo, create un file sidecar.xml che include nomi di percorso specifici per i file. Questa opzione è particolarmente utile per importare documenti InDesign con layout alternativi o per importare articoli da percorsi diversi. Per importare documenti con questo metodo non potete utilizzare il file sidecar.xml "classico". Dovete utilizzare il formato sidecar.xml basato sul percorso introdotto in v31. Per ulteriori informazioni, consultate Importazione di articoli tramite file sidecar.xml basati sul percorso.

Convenzioni per cartelle e nomi file per l'importazione di articoli

Queste convenzioni fanno riferimento alle opzioni "Importa un singolo articolo" e "Importa più articoli", non all'opzione "Importa tramite sidecar.xml".

  • Per importare più articoli simultaneamente, create una cartella di folio che includa più cartelle di articoli. Quando selezionate Importa più articoli, individuate la cartella di folio contenente le sottocartelle degli articoli.
  • Le cartelle di articoli per i folio con orientamento doppio devono contenere due documenti InDesign. Create un documento con suffisso _h (ad esempio "article1_h.indd") e uno con suffisso _v (ad esempio "article1_v.indd").
  • I file sorgente HTML nei folio con doppio orientamento possono includere un solo file HTML (ad esempio index.html) oppure due file HTML (ad esempio index_v.html e index_h.html). Utilizzate solo due file se desiderate utilizzare un contenuto HTML diverso per l'orientamento orizzontale e per quello verticale.
  • Se le cartelle di articoli per i folio con doppio orientamento contengono due file InDesign con i suffissi _h e _v, viene utilizzato solo il layout appropriato.
  • Per gli articoli HTML nei folio con orientamento singolo, specificate un suffisso (ad esempio index_v.html o index_h.html) per il file HTML.
  • Ciascuna cartella di articoli può contenere un file PNG per le miniature del sommario. Se questo file non è presente, l'immagine del sommario viene generata automaticamente. Per risultati ottimali, mantenete le risorse di immagine in una sottocartella Collegamenti anziché nella cartella dell'articolo per evitare di usare erroneamente un'immagine PNG per il sommario.

Creare una struttura di cartelle per l'importazione di più articoli

Quando impostate la struttura delle cartelle, potete usare diversi metodi per ordinare i file degli articoli. I file che collegate in InDesign non devono necessariamente essere nella stessa cartella dell'articolo; possono essere in qualsiasi cartella in cui InDesign possa trovarli.

Denominate i file e le cartelle in modo semplice. Evitate di usare caratteri speciali. Il nome della cartella dell'articolo diventa il nome dell'articolo a cui fate riferimento nei comandi navto.

Esempio di struttura dei file
Esempio di struttura dei file

A. Cartella dei folio B. Cartelle degli articoli 

Se importate più articoli in un folio con orientamento singolo, verificate che ciascuna cartella di articoli contenga un solo documento. I file InDesign richiedono il suffisso _h o _v anche per i folio con orientamento singolo. In uno stesso folio non potete combinare articoli con orientamento singolo e articoli con orientamento doppio.

Folio con articoli solo verticali
Folio con articoli solo verticali

Creare un file di metadati collaterale per l'importazione di articoli

L'uso di un file collaterale di metadati sidecar.xml rappresenta un metodo opzionale per ordinare gli articoli e applicare i metadati quando importate i file. Usate un editor di testo o un editor XML per creare un file .xml collaterale con metadati per ogni articolo. Salvate il file sidecar.xml nella cartella root del folio.

Al momento, non tutte le proprietà dell'articolo sono disponibili nel formato sidecar.xml.

Nota:

sono disponibili due formati sidecar.xml diversi. Il file sidecar.xml "classico" viene utilizzato per importare più articoli da una cartella di folio. Il file sidecar.xml basato sul percorso viene utilizzato per importare documenti InDesign con layout alternativi (consultate Importazione di articoli tramite file sidecar.xml basati sul percorso.) Questi due formati sidecar.xml non sono intercambiabili.

Change the Order of Articles with sidecar.xml Generator (Modificare l’ordine degli articoli con il generatore sidecar.xml)

Potete copiare e incollare il seguente testo in un editor di testo e modificarlo:

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" standalone="yes"?>

<sidecar>

<entry>

<folderName>Articolo uno</folderName>

<articleTitle>titolo</articleTitle>

<byline>nome autore</byline>

<kicker>occhiello</kicker>

<description>descrizione</description>

<tags>tag1, tag2</tags>

<isAd>false</isAd>

<hideFromTOC>true</hideFromTOC>

<smoothScrolling>never</smoothScrolling>

<isFlattenedStack>false</isFlattenedStack>

<isTrustedContent>true</isTrustedContent>

<articleAccess>free</articleAccess>

<section>nome sezione</section>

</entry>

<entry>

<folderName>Articolo due</folderName>

<articleTitle>articolo 2</articleTitle>

<byline>nome autore</byline>

<kicker>occhiello</kicker>

<description>descrizione</description>

<tags>tag1, tag2</tags>

<isAd>false</isAd>

<hideFromTOC>true</hideFromTOC>

<smoothScrolling>never</smoothScrolling>

<isFlattenedStack>false</isFlattenedStack>

<isTrustedContent>true</isTrustedContent>

<articleAccess>metered</articleAccess>

<section>nome sezione</section>

</entry>

</sidecar>

I valori validi per <isAd>, <isFlattenedStack> e <isTrustedContent> sono "true" e "false". Il valore di <isFlattenedStack> determina se l'opzione Solo passaggio del dito in orizzontale è attivata, mentre <isTrustedContent> determina se l'opzione "Consenti accesso a informazioni di adesione" è selezionata per un articolo HTML.

I valori <smoothScrolling> validi includono "always", "portrait", "landscape" e "never". Il valore predefinito è "never", ossia lo scorrimento avviene pagina per pagina.

I valori <articleAccess> validi includono "free" (gratuito) "metered" (controllato) e "protected" (protetto).

Per i metadati dell'autore potete usare <byline> o <author>.

Per le voci <section>, specificate una stringa di caratteri, ad esempio "Ultime notizie". I valori di sezione sono validi solo per folio v23 e versioni successive.

L'ordine delle sezioni <entry> determina l'ordine degli articoli nel progetto quando create il progetto per la prima volta o quando lo aggiornate. Se nel file collaterale non è stato incluso il nome della cartella di un articolo, questo viene spostato sotto a quelli elencati nel file collaterale. L'ordine degli elementi all'interno di ogni sezione <entry> è irrilevante.

Usare un file sidecar.xml per importare più articoli

  1. Usate un editor di testo o un editor XML per creare un file .xml collaterale con metadati per ogni articolo.

  2. Salvate il file sidecar.xml nella cartella root del folio.

  3. Nel pannello Folio Builder, selezionate un folio, quindi scegliete Importa articolo dal menu del pannello. Nella finestra di dialogo Importa articolo, selezionate Importa più articoli, specificate la cartella contenente il file sidecar.xml e fate clic su OK.

Usare un file sidecar.xml per aggiornare le proprietà dell'articolo

Se desiderate usare il file sidecar.xml per aggiornare i metadati dell'articolo o modificare l'ordine degli articoli, potete importare il file sidecar.xml mediante il pannello Folio Builder.

Questo metodo funziona solo per i folio caricati sul server, non per quelli locali.

  1. Create o modificate il file sidecar.xml per il folio. Consultate Creare un file sidecar di metadati per importare gli articoli.

    Nota:

    al momento un bug impedisce la modifica corretta del file sidecar. xml. Una soluzione alternativa consiste nell'aggiungere l'elemento <metadataUpdateOnly/> dopo l'elemento <sidecar> per evitare un messaggio di errore.

    parametro per aggiornare esclusivamente i metadati
  2. Copiate o spostate il file sidecar.xml nella sua cartella.

  3. Nel pannello Folio Builder, aprite il folio da modificare e scegliete Importa articolo nel menu del pannello.

  4. Selezionate Importa più articoli, specificate la cartella in cui si trova il file sidecar.xml e fate clic su OK.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online