Aprire i contenuti condivisi

Solo gli utenti di InCopy possono aprire i file assegnazione (.inca). Se un utente di InCopy apre un file InDesign che contiene assegnazioni, l’utente avrà accesso a tutti i contenuti gestiti, indipendentemente dalle assegnazioni.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni.
    • In InCopy scegliete File > Apri, selezionate un file assegnazione (.icma) e fate clic su Apri.

    • In InDesign o InCopy scegliete File > Apri, selezionate un file InDesign (.indd) con contenuti assegnati e fate clic su Apri.

    • Aprite un pacchetto assegnazione. Consultate Ricevere i pacchetti (InCopy).

I nomi e i contenuti delle assegnazioni compaiono nel pannello Assegnazioni.

Ritirare i contenuti

Quando ritirate un elemento, nel file system viene inserito un file di protezione nascosto (.idlk). Dopo avere ritirato il contenuto, avete controllo esclusivo su di esso e gli altri utenti non possono apportare modifiche. Potete ritirare solo contenuti di InCopy; non potete ritirare documenti InDesign con informazioni di layout.

Se tentate di chiudere un documento InDesign contenente uno o più file di contenuti di InCopy che sono stati ritirati da voi, un messaggio di avviso vi chiede di consegnare tutti i contenuti. Se chiudete il documento senza consegnare i file di contenuti, questi risulteranno ancora ritirati da voi quando riaprirete il documento InDesign. Ogni volta che salvate il documento InDesign vengono salvati automaticamente tutti i file di contenuti di InCopy modificabili.

Ritirare i contenuti (InDesign)

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Nel layout, selezionate le cornici di testo o di grafica da modificare e scegliete Modifica > InCopy > Ritira.

    • Nel pannello Assegnazioni, selezionate i file e scegliete Ritira dal menu del pannello.

Quanto ritirate contenuti disponibili in InDesign, sulla cornice di InDesign compare l’icona Modifica . In InCopy, l’icona In uso  appare sulla cornice di InCopy e nel pannello Assegnazioni se i file di assegnazione sono memorizzati su un server locale.

Ritirare i contenuti (InCopy)

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Se i contenuti necessari fanno parte di un’assegnazione, scegliete File > Apri e selezionate il file assegnazione (.icma o .inca).

    • Se i contenuti sono stati esportati in file separati, scegliete File > Apri e selezionate il file InCopy (.icml o .incx). Per esaminare il layout in modo da poter adattare il testo alla pagina, aprite anche il documento InDesign.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per ritirare un singolo file di contenuti di InCopy, scegliete File > Ritira.

    • Per ritirare tutti i contenuti di un’assegnazione in una sola volta, selezionate l’assegnazione nel pannello Assegnazioni e scegliete Ritira dal menu del pannello.

    • Per ritirare singoli elementi di un’assegnazione, aprite l’elenco delle assegnazioni nel pannello Assegnazioni, selezionate uno o più elementi e scegliete Ritira dal menu del pannello.

    L’icona Modifica  appare accanto all’elemento o agli elementi nel pannello Assegnazioni, a indicare che il contenuto è stato ritirato per il vostro uso esclusivo.

  3. Se viene richiesto di aggiornare il contenuto con le modifiche, fate clic su OK.

Quando ritirate contenuti disponibili in InCopy, l’icona Modifica  appare sulla cornice di InCopy e nel pannello Assegnazioni. In InDesign l’icona In uso  compare sulla cornice di InDesign.

Apertura di file gestiti (InCopy)

Per scrivere e modificare rapidamente il testo, può essere più utile aprire un file di contenuti gestito (.icml o .incx) direttamente in InCopy e lavorare in vista Brano. Non occorre che ritiriate il singolo file gestito per modificarlo, perché InCopy lo ritira automaticamente. Quando salvate e chiudete il file, InCopy consegna automaticamente il contenuto. I comandi Salva sono diversi quando aprite file singoli.

Aggiornare i file assegnazione (InDesign)

Potete salvare le modifiche alle assegnazioni manualmente o quando chiudete il documento attivo. Aggiornare un file assegnazione è l’unico modo per mettere a disposizione degli utenti di InCopy le modifiche al layout.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per aggiornare le assegnazioni selezionate, selezionatele nel pannello Assegnazioni e scegliete Aggiorna assegnazioni selezionate dal menu del pannello.

    • Per aggiornare tutte le assegnazioni non aggiornate nel documento corrente, scegliete Aggiorna assegnazioni non aggiornate nel menu del pannello Assegnazioni. Vengono aggiornate solo le assegnazioni non aggiornate.

    • Per aggiornare tutte le assegnazioni nel documento corrente, scegliete Aggiorna tutte le assegnazioni nel menu del pannello Assegnazioni.

Nota:

se un utente di InCopy ha un’assegnazione aperta quando la aggiornate, l’icona Non aggiornato  appare accanto all’assegnazione nel pannello Assegnazioni di InCopy.

Aggiornare il contenuto

Per assicurarvi di lavorare sempre sui contenuti più aggiornati, fate attenzione alle icone Non aggiornato nel pannello Assegnazioni e aggiornate il contenuto di conseguenza. Quando aggiornate un file assegnazione di InCopy e il relativo contenuto o quando aggiornate i singoli file di contenuti, i dati della copia più recente nel file system vengono copiati in modo da far corrispondere la versione visualizzata sul vostro computer a quella nel file system. L’operazione di aggiornamento non richiede la consegna né il ritiro dei file e non vi conferisce diritti di modifica. Tuttavia, questa operazione può causare problemi se un altro utente ha eliminato il vostro file di protezione

Nota:

l’aggiornamento del contenuto non comporta l’aggiornamento dei pacchetti assegnazione che non sono stati restituiti.

Un flusso di lavoro di aggiornamento tipico è il seguente:

  1. L’utente di InCopy apre un file assegnazione o ritira un singolo file di contenuti e modifica i contenuti.

  2. L’utente di InCopy salva il file di contenuti, aggiornandone la copia sul file system, e continua a lavorare.

  3. L’utente di InDesign vede l’icona Non aggiornato  accanto alla selezione nei pannelli Assegnazioni e Collegamenti e le icone In uso  e Contenuti di testo non aggiornati  o Contenuti grafici non aggiornati  sulla cornice associata.

    Pannello Assegnazioni con icone In uso e Non aggiornato (a sinistra) e vista Layout con contenuti non aggiornati (a destra)
  4. L’utente di InDesign aggiorna i contenuti.

Aggiornare i contenuti quando viene aperto un documento gestito (InDesign)

  1. Scegliete File > Apri, individuate il file da aprire e fate clic su Apri.
  2. Quando richiesto, fate clic su Sì per aggiornare il documento con i contenuti cambiati sul file system.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per consentire a InDesign di aggiornare i collegamenti, fate clic su Correggi collegamenti in automatico.

    • Per correggere i collegamenti manualmente, fate clic su Non correggere, quindi selezionate il file da aggiornare nel pannello Collegamenti e scegliete Aggiorna collegamento dal menu del pannello.

Aggiornare i contenuti durante il lavoro (InDesign)

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate le cornici di testo o di grafica nel layout e scegliete Modifica > InCopy > Aggiorna contenuti.

    • Selezionate le cornici di testo o di grafica nel pannello Collegamenti, quindi fate clic sul pulsante Aggiorna collegamento  o scegliete Aggiorna collegamento dal menu del pannello Assegnazioni.

Aggiornare i contenuti durante il lavoro (InCopy)

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic per posizionare il cursore nella cornice di testo in modo da selezionarla, quindi scegliete File > Aggiorna contenuti.

    • Selezionate i contenuti nel pannello Assegnazioni, quindi fate clic sul pulsante Aggiorna contenuti  o scegliete Aggiorna contenuti dal menu del pannello Assegnazioni.

Potete inoltre aggiornare il contenuto mediante il pannello Collegamenti.

Aggiornamento del lavoro per errore

Nella maggior parte dei casi, i comandi di aggiornamento sono disattivati per i contenuti che avete ritirato, perché tali contenuti dovrebbero comunque essere sempre aggiornati. Tuttavia, può accadere che un altro utente elimini la protezione del contenuto da voi ritirato, trascinando il file di protezione .idlk nel Cestino, e modifichi il contenuto. In questo caso, i comandi di aggiornamento possono risultare attivi anche mentre il brano è ritirato da voi stessi, e il contenuto potrà essere modificato da due persone allo stesso tempo. L’aggiornamento del contenuto provocherebbe però la perdita di parte delle modifiche. Per evitare tale rischio, non eliminate mai i file di protezione.

Aggiornare il layout di InDesign

Gli utenti di InDesign possono modificare il layout (ad esempio cambiare le dimensioni o la posizione delle cornici di testo di un brano) e salvare le modifiche mentre gli utenti di InCopy stanno modificando il testo di tali cornici. In un flusso di lavoro su un server condiviso, il modo in cui gli utenti di InCopy vengono avvisati delle modifiche al layout varia a seconda che abbiano aperto un file assegnazione o abbiano ritirato singoli file di contenuti e aperto anche il file InDesign collegato.

Tenete presenti le seguenti indicazioni:

  • Se un utente di InDesign modifica il layout delle cornici in un’assegnazione, dovrà aggiornare l’assegnazione per rendere disponibili le modifiche al layout agli utenti di InCopy. InDesign non aggiorna automaticamente i file assegnazione quando il documento viene salvato.

  • Quando l’utente di InDesign aggiorna l’assegnazione memorizzata su un server condiviso, accanto ad essa nel pannello Assegnazioni di InCopy compare l’icona Non aggiornato . L’utente di InCopy deve aggiornare il design per vedere il layout corrente.

  • Se un utente InDesign modifica il layout del contenuto esportato che non fa parte di un’assegnazione, l’icona Non aggiornato viene visualizzata accanto al nome del documento di InDesign nel pannello Assegnazioni e la barra del titolo del documento indica che il layout non è stato aggiornato. Gli utenti di InCopy possono aggiornare il documento InDesign attivo con le ultime modifiche di layout e di stile.

Aggiornare il layout in InCopy risulta utile per le operazioni di adattamento alla pagina, perché l’aspetto e le interruzioni di riga più recenti sono visibili nelle viste Layout e Bozza.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Se avete un file assegnazione aperto e nel pannello Assegnazioni compare l’icona Non aggiornato  accanto al nome dell’assegnazione, fate clic sul pulsante Aggiorna design  o scegliete File > Aggiorna design. Questo comando non può essere annullato.

    • Se non state lavorando con file assegnazione e avete più di un documento InDesign aperto, selezionate quello che volete rendere attivo e scegliete File > Aggiorna design.

Ritirare i contenuti

Per consegnare un file di contenuti gestito, lo dovete salvare in una posizione condivisa del file system, dove può essere ritirato da altri utenti e modificato. Anche esportando una cornice di testo o di grafica da InDesign la si consegna automaticamente.

Sebbene un file consegnato sia disponibile per eventuali modifiche, non è effettivamente modificabile finché non viene ritirato (a meno che non modifichiate il contenuto in modalità indipendente in InCopy). Una volta consegnato, il contenuto non può più essere modificato, ma il file non si chiude: il contenuto rimane aperto sullo schermo, ma in modalità di sola lettura.

I plug-in del flusso di lavoro LiveEdit non creano versioni multiple dei file. I file vengono infatti sovrascritti quando li aggiornate in InCopy o InDesign.

Se state lavorando su un pacchetto assegnazione, restituitelo dopo averlo consegnato.

Consegnare i contenuti gestiti (InDesign)

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate i contenuti nel layout e scegliete Modifica > InCopy > Consegna.

    • Nel pannello Assegnazioni, selezionate i contenuti e scegliete Consegna dal menu del pannello.

Consegnare i contenuti gestiti (InCopy)

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate i contenuti in vista Layout e scegliete File > Consegna.

    • Nel pannello Assegnazioni, selezionate i contenuti e scegliete Consegna dal menu del pannello.

    Nota:

    potete annullare le modifiche più recenti prima di consegnare i contenuti.

    Nota:

    quando consegnate un file, l’icona Disponibile compare sulla cornice di testo o di grafica nel layout di InDesign, nella vista Layout di InCopy, nel pannello Assegnazioni, nel pannello Collegamenti e nella barra dei brani (InCopy).

Salvare le modifiche (InDesign)

Mentre lavorate su contenuti che avete ritirato, potete salvare le vostre modifiche e aggiornare la copia presente sul file system.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per salvare i contenuti selezionati senza salvare le modifiche al documento InDesign o ai suoi file collegati, selezionate i contenuti nel layout e scegliete Modifica > InCopy > Salva contenuti.

    • Per salvare tutti i file di contenuti ritirati da voi, scegliete File > Salva. Questa operazione non aggiorna automaticamente i file assegnazione o i file di contenuti ritirati in InCopy. Tuttavia, i file ritirati in InCopy presenteranno l’icona Non aggiornato  nel pannello Assegnazioni.

    • Per salvare il documento InDesign con un nuovo nome con i collegamenti a tutti gli eventuali file InCopy esistenti, scegliete File > Salva con nome. In questo modo, le assegnazioni nel file di InDesign vengono visualizzate come mancanti finché non vengono aggiornate.

    • Per salvare una copia del documento attivo, scegliete File > Salva una copia. Potete scegliere di assegnare alla copia un nuovo nome e una nuova posizione conservando i collegamenti a tutti i file InCopy esistenti.

Salvare le modifiche (InCopy)

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per salvare il file InCopy con lo stesso nome e posizione nel file system, scegliete File > Salva contenuti. Il file risulterà ancora ritirato da voi.

    • Per salvare il file di contenuti di InCopy con un nuovo nome, scegliete File > Salva contenuto con nome. Il file di contenuti appena creato non è gestito nel flusso di lavoro. Il comando Salva contenuto con nome è disponibile solo se avete aperto direttamente il file di contenuti di InCopy (.icml o .incx).

    • Per salvare una copia del file di contenuti InCopy attivo, scegliete File > Salva una copia del contenuto. Potete scegliere di assegnare alla copia un nuovo nome e una nuova posizione. La copia salvata non è gestita nel flusso di lavoro. Il comando Salva una copia del contenuto è disponibile solo se avete aperto direttamente il file di contenuti di InCopy (.icml o .incx).

    • Per salvare tutti i file di contenuti di InCopy attualmente aperti e ritirati, scegliete File > Salva tutti i contenuti. In questo modo vengono salvati tutti i file nelle rispettive posizioni correnti. Il comando Salva tutti i contenuti è disponibile solo se avete aperto un file assegnazione o InDesign.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online