Panoramica delle viste Bozza, Brano e Layout

InCopy offre tre diverse viste del brano: Bozza, Brano e Layout. Questi termini corrispondono a quelli usati tradizionalmente nel settore editoriale.

Vista Bozza

Visualizza il testo con le interruzioni di riga impostate nel documento Adobe InDesign® corrispondente. Se il testo eccede lo spazio assegnato nel layout, un indicatore di testo non inserito contrassegna il punto in cui il testo di InCopy supera lo spazio disponibile. Anche se potete usare InCopy per applicare formattazioni quali i rientri di paragrafo e la dimensione del font, questi formati non sono visualizzati in vista Bozza.

Vista Bozza

Vista Brano

Visualizza il testo in un flusso continuo, mandandolo a capo in base alla larghezza della finestra del documento. La vista Brano non rappresenta fedelmente le interruzioni di riga e vi permette di concentrarvi sul contenuto. Se tuttavia il testo eccede lo spazio assegnato nel layout, un indicatore di testo non inserito contrassegna il punto in cui il testo di InCopy supera lo spazio disponibile. Quando lavorate in vista Brano, l’area delle informazioni contiene solo gli stili di paragrafo. I numeri di riga non sono visibili in vista Brano.

Vista Brano Si apre per impostazione predefinita quando create un nuovo brano InCopy.

Nota:

per modificare la vista predefinita per i nuovi documenti, chiudete tutti i documenti e selezionate la vista desiderata come predefinita nel menu Visualizza.

Vista Brano

Vista Layout

Consente di visualizzare il testo con la stessa formattazione in cui verrà stampato. Quando usate InCopy sincronizzato con un layout di InDesign, potete visualizzare il testo nel contesto di tutti gli altri elementi di pagina del documento InDesign: cornici, colonne, grafica e così via.

In vista Layout, potete ingrandire e ridurre con lo zoom per esaminare i vari aspetti del layout.

Vista Layout

Alternare tra le viste Bozza, Brano e Layout

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Scegliete la vista dal menu Visualizza.

    • Fate clic sulla linguetta Bozza, Brano o Layout sul bordo superiore dell’area di modifica.

La vista Bozza

La vista Bozza consente di elaborare il testo in modo efficiente. In questa vista potete leggere e annotare il testo facilmente, adattare il testo allo spazio disponibile ed eseguire altri compiti di produzione.

Quando aprite un documento di InDesign in InCopy, potete lavorare in vista Bozza in modo analogo a come si lavora con le bozze nella tipografia tradizionale. All’interno dell’area di visualizzazione, il testo va a capo esattamente negli stessi punti in cui andrà a capo nel layout finale di InDesign, ma viene visualizzato in una sola colonna, a prescindere dal numero di colonne presenti nel layout. Le interruzioni di pagina, di cornice e di colonna sono indicate da una linea con la dicitura “Interruzione di pagina”, “Interruzione di cornice” o “Interruzione di colonna” al centro della linea.

Nota:

quando più interruzioni sono rappresentate da una sola linea tratteggiata, ad esempio quando un’interruzione di pagina coincide con un’interruzione di cornice, viene visualizzata quella con la priorità più alta. Le interruzioni di pagina hanno la priorità massima e quelle di colonna la priorità minima.

La vista Bozza offre la funzione di interruzione di Adatta alla pagina, che indica il punto in cui il testo InCopy esce dallo spazio a esso assegnato nel layout in InDesign.

Per impostazione predefinita, la vista Bozza mostra il testo a 12 punti. Potete però modificare il font, la dimensione del font e la spaziatura tra caratteri per facilitare la lettura o la modifica del testo. Potete anche modificare il colore del font e dello sfondo.

Nota:

la dimensione di visualizzazione del font si applica a tutti i brani, non a singoli caratteri, parole o paragrafi.

La barra degli strumenti Aspetto bozza e brano nella parte inferiore dell’area di lavoro consente di regolare varie impostazioni di uso ricorrente durante il lavoro su un documento. Queste impostazioni comprendono:

  • Tipo e dimensione del font di visualizzazione

  • Interlinea di visualizzazione (singola, al 150%, doppia o tripla)

  • Visualizzazione o meno delle colonne dei numeri di riga e degli stili

  • Personalizzazione dei comandi della barra degli strumenti Aspetto bozza e brano

Personalizzare le viste Bozza e Brano

Potete personalizzare le viste Bozza e Brano in diversi modi.

Modificare le impostazioni di visualizzazione della vista Bozza

  1. Selezionate un’opzione dalla barra degli strumenti Aspetto bozza e brano. Se la barra degli strumenti è nascosta, scegliete Finestra > Aspetto bozza e brano. Per impostazione predefinita, la barra degli strumenti compare nella parte inferiore della finestra dell’applicazione.

    Nota:

    è importante avere chiara la differenza fra modificare la dimensione di visualizzazione del font e applicare formattazione al testo. Potete effettuare entrambe le operazioni in vista Bozza. La modifica della dimensione di visualizzazione del font non ha effetto sull’aspetto del testo in una pubblicazione, mentre l’applicazione di formattazione al testo ne modifica l’aspetto sia in vista Layout che nel documento pubblicato.

Impostare le preferenze di visualizzazione per la vista Bozza

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Visualizzazione di bozza e brano (Windows) o InCopy > Preferenze > Visualizzazione di bozza e brano (Mac OS).
  2. Nella sezione Opzioni di visualizzazione testo, specificate le seguenti opzioni:

    Colore testo

    Consente di specificare il colore del testo nell’area di visualizzazione. Il nero è il colore predefinito del testo.

    Sfondo

    Consente di specificare il colore dello sfondo nell’area di visualizzazione. Il bianco è il colore predefinito dello sfondo.

    Tema

    Consente di assegnare combinazioni predefinite di colori per testo e sfondo.

    Mostra in font originale

    Consente di mostrare un font aggiuntivo usando i caratteri corretti nelle viste Bozza e Brano. I font di visualizzazione scelti vengono sostituiti automaticamente con i font Symbol, Zapf Dingbats, Webdings e Wingdings®, in modo da garantire una visualizzazione accurata.

    Attiva anti-alias

    Consente di arrotondare i margini frastagliati del testo e delle immagini bitmap smussando le transizioni di colore tra i pixel dei contorni e quelli dello sfondo. Poiché cambiano solo i pixel del bordo, non viene perso alcun dettaglio. Potete scegliere il livello di anti-alias da applicare. Se scegliete l’opzione Predefinito vengono usate tonalità di grigio per creare un effetto anti-alias. Con l’opzione Ottimizzato per LCD vengono usati i colori anziché le tonalità di grigio e si possono ottenere risultati migliori con il testo nero su sfondo chiaro. Con l’opzione Morbido vengono usate tonalità di grigio, ma i risultati sono meno marcati, con transizioni meno nette.

    Opzioni del cursore

    Consente di definire l’aspetto del cursore. Potete scegliere fra quattro diversi cursori e selezionare o deselezionare l’intermittenza del cursore.

Nota:

le impostazioni della sezione Visualizzazione di bozza e brano vengono applicate a entrambe le viste Bozza e Brano.

Mostrare o nascondere la colonna informazioni

La colonna informazioni compare sul lato sinistro della finestra del documento nelle viste Bozza e Brano e contiene informazioni in sola lettura su stili di paragrafo, numeri di riga e la profondità verticale del testo. Non è possibile digitare in quest’area.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per modificare la visualizzazione solo nel documento attivo, scegliete Visualizza > Mostra colonna informazioni o Visualizza > Nascondi colonna informazioni.

    • Per modificare la visualizzazione predefinita nell’applicazione, chiudete tutti i documenti e scegliete Visualizza > Mostra colonna informazioni o Visualizza > Nascondi colonna informazioni.

Nota:

gli stili di paragrafo aiutano a mantenere coerente la pubblicazione. Consultate le eventuali linee guida ad uso interno del gruppo di lavoro del vostro progetto.

Impostare le preferenze per la vista Brano

Usate la sezione Visualizzazione di bozza e brano della finestra di dialogo Preferenze per personalizzare l’aspetto della vista Brano.

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Visualizzazione di bozza e brano (Windows) o InCopy > Preferenze > Visualizzazione di bozza e brano (Mac OS).
  2. Selezionate le impostazioni desiderate.
  3. Fate clic su OK.

Mostrare o nascondere le interruzioni di paragrafo

Nelle viste Bozza e Brano potete mostrare o nascondere le interruzioni di paragrafo. Un simbolo di freccia indica l’inizio di un nuovo paragrafo.

  1. Scegliete Visualizza > Mostra segni interruzione paragrafo o Visualizza > Nascondi segni interruzione paragrafo.

Usare il righello di profondità verticale

Mentre immettete il testo può essere utile conoscere la profondità fisica di un brano così come apparirà in vista Layout, oltre al numero di righe. Il righello di profondità verticale appare sul bordo sinistro delle viste Bozza e Brano. Ogni tacca del righello è allineata al fondo di una riga di testo. Ogni cinque tacche compare un valore che indica la profondità verticale totale del testo fino a quel punto. La profondità viene aggiornata automaticamente quando la composizione del layout per quella parte del documento è completa.

La misura della profondità usa l’impostazione delle unità verticali nelle Preferenze Unità e incrementi.

Nota:

per agevolare l’adattamento del testo alla pagina, viene calcolata e visualizzata anche la profondità del testo non inserito.

  1. Fate clic sulla linguetta Bozza o Brano sul bordo superiore dell’area di modifica.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per mostrare o nascondere il righello di profondità, scegliete Visualizza >Mostra/Nascondi righello profondità.

    • Per mostrare o nascondere la colonna informazioni, scegliete Visualizza > Mostra/Nascondi colonna informazioni.

Panoramica della vista Layout

In vista Layout, il testo e gli altri elementi sono visualizzati esattamente con l’aspetto e la posizione che avranno nel documento di InDesign. I brani appaiono disposti in cornici, come in InDesign.

Se state lavorando su un brano collegato, ossia un brano gestito in un documento InDesign o in un file assegnazione aperto, non potete modificare il layout del brano in InCopy. Potete operare solo sul testo e gli attributi del testo.

Se state lavorando su un documento InCopy indipendente, ossia un documento singolo che non appartiene a un documento InCopy o a un file assegnazione aperto, potete lavorare con il testo e gli attributi del testo e modificare le dimensioni della pagina usando il comando Imposta documento.

La vista Layout offre più strumenti e comandi del menu Visualizza delle altre viste. Potete usare gli strumenti mano e zoom e i comandi Zoom per visualizzare le pagine affiancate a diverse percentuali di ingrandimento. Potete anche usare vari strumenti di impaginazione, quali righelli, griglie documento e griglie delle linee di base.

Nota:

queste opzioni di visualizzazione non hanno effetto sulla formattazione. Ad esempio, se ingrandite con lo zoom, le dimensioni del brano in InDesign o in stampa rimarranno invariate.

Le cornici

Nella vista Layout di un documento in corso di elaborazione la pagina contiene uno o più riquadri. Questi riquadri non stampabili possono contenere testo o grafica, oppure essere vuoti. I riquadri rappresentano cornici, ossia spazi destinati a specifici elementi della pagina. Ogni cornice è specificamente destinata a contenere testo o grafica. I brani non gestiti in un documento InDesign o in un file assegnazione sono oscurati, per consentire di identificarli rapidamente.

Cornici di testo

Determinano la posizione e le dimensioni dei brani all’interno della pagina. Nei brani collegati, queste cornici sono definite dall’utente di InDesign. Se un brano è disposto in più cornici, la configurazione delle cornici determina la disposizione del brano nel layout.

Cornici di grafica

Possono essere usate come bordo e sfondo e per ritagliare o applicare una maschera alle immagini. Potete lavorare con la grafica all’interno delle cornici in InCopy e potete vedere le cornici grafiche dei layout di InDesign quando lavorate su documenti collegati. Potete anche lavorare con le cornici della grafica agganciata (incorporata nel testo), ma non con le altre cornici di testo. Consultate Creare un elemento grafico agganciato.

Cornici vuote

Fungono da segnaposto. Potete distinguere le cornici di testo vuote dalle cornici di grafica vuote dall’aspetto. Un riquadro vuoto rappresenta una cornice di testo vuota, un riquadro con una X indica invece una cornice di grafica vuota. Potete aggiungere testo a una cornice di testo vuota solo se questa è associata al brano esportato in InCopy da InDesign. Potete anche importare o incollare grafica in una cornice di grafica vuota in InCopy.

Bordi di una cornice di testo vuota (a sinistra) e di una cornice di grafica vuota (a destra)

Mostrare o nascondere i bordi delle cornici

Quando si nascondono i bordi delle cornici vengono nascoste anche le X delle cornici di grafica vuote.

Cornici di testo e di grafica con i bordi visualizzati (a sinistra) e nascosti (a destra)
  1. In vista Layout, scegliete Visualizza > Extra > Mostra bordi cornice o Visualizza > Extra > Nascondi bordi cornice.

Visualizzare documenti

Usate lo strumento zoom o le opzioni del menu Vista per aumentare o ridurre la visualizzazione dei documenti.

Zoom in o Zoom out

In vista Layout, potete ingrandire o ridurre la visualizzazione di una pagina. Nella barra dell’applicazione viene visualizzata la percentuale di zoom.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per ingrandire un’area specifica, selezionate lo strumento zoom  e fate clic sull’area da ingrandire. Ad ogni clic, l’ingrandimento passa alla successiva percentuale preimpostata; il punto in cui fate clic diventa il centro della visualizzazione. All’ingrandimento massimo, il centro dello strumento zoom appare vuoto. Per ridurre la visualizzazione, tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) per attivare lo strumento Zoom out e fate clic sull’area da ridurre. A ogni clic, la visualizzazione viene ridotta alla percentuale preimpostata precedente.

    • Per ingrandire alla successiva percentuale preimpostata, attivate la finestra da visualizzare e scegliete Visualizza > Zoom in. Scegliete Visualizza > Zoom out per ridurre alla percentuale predefinita precedente.

    • Per specificare un livello di ingrandimento, digitatelo o sceglietelo nella casella Zoom nella barra dell’applicazione.

    • Tenendo premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS), usate la rotellina o il sensore del mouse per ingrandire o ridurre.

Usare lo zoom avanzato

Lo zoom avanzato consente di scorrere rapidamente le pagine del documento. Lo strumento mano consente di ingrandire o ridurre e scorrere l’intero documento. Questa funzione è particolarmente utile nel caso di documenti voluminosi.

Per usare lo zoom avanzato dovete selezionare la vista Layout.

  1. Fate clic sullo strumento mano .

    Per attivare lo strumento mano, potete anche tenere premuta la barra spaziatrice o Alt/Opzione in modalità testo.

  2. Con lo strumento mano attivo, fate clic e tenete premuto il pulsante del mouse.

    Il documento viene ridotto in modo da mostrarvi un’area maggiore dello stesso. Un riquadro rosso indica l’area di visualizzazione.

  3. Tenendo ancora premuto il pulsante del mouse, trascinate il riquadro rosso per scorrere le pagine del documento. Per modificare le dimensioni del riquadro rosso, premete i tasti freccia o usate la rotellina di scorrimento del mouse.
  4. Rilasciate il pulsante del mouse per ingrandire la nuova area del documento.

    La finestra del documento ripristina la percentuale di zoom originaria o le dimensioni del riquadro rosso.

Ingrandire trascinando

  1. Selezionate lo strumento zoom .
  2. Trascinate per selezionare l’area che desiderate ingrandire.

Nota:

per attivare lo strumento zoom in mentre usate un altro strumento, premete Ctrl+Barra spaziatrice (Windows) o Comando+Barra spaziatrice (Mac OS). Per attivare lo strumento zoom out mentre usate un altro strumento, premete Ctrl+Alt+Barra spaziatrice (Windows) o Comando+Opzione+Barra spaziatrice (Mac OS).

Ingrandire una parte del testo

Visualizzare il documento al 100%

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate doppio clic sullo strumento zoom .

    • Scegliete Visualizza > Dimensioni effettive.

    • Nella casella Zoom nella barra dell’applicazione, digitate o scegliete un livello di ingrandimento pari a 100%.

Adattare la pagina, le pagine affiancate o il tavolo di montaggio alla finestra attiva

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Scegliete Visualizza > Adatta pagina a finestra.

    • Scegliete Visualizza > Adatta pagine affiancate a finestra.

    • Scegliete Visualizza > Intero tavolo di montaggio.

Utilizzo di ConnectNow

Adobe® ConnectNow vi fornisce un luogo di incontro online sicuro e personalizzato che potete utilizzare per riunioni e collaborare con altri utenti via Web in tempo reale. Con ConnectNow, potete condividere e annotare lo schermo del computer, inviare messaggi tramite chat e comunicare grazie all’audio integrato. Inoltre potete trasmettere un video live, condividere file e acquisire note sulla riunione, nonché controllare il computer di un partecipante.

Potete accedere a ConnectNow direttamente dall’interfaccia dell’applicazione.

  1. Scegliete File > Condividi schermo.

  2. Nella finestra di dialogo Accedi ad Adobe CS Live, inserite l’indirizzo e-mail e la password, quindi fate clic su Accesso. Se non disponete di un Adobe ID, fate clic sul pulsante Crea Adobe ID.

  3. Per condividere lo schermo, fate clic sul pulsante Condividi schermo al centro della finestra dell’applicazione ConnectNow.

Per istruzioni complete sull’uso di ConnectNow, consultate l’Aiuto di Adobe ConnectNow.

Per un’esercitazione video sull’utilizzo di ConnectNow, vedete Using ConnectNow to share your screen (7:12) (Utilizzo di ConnectNow per condividere lo schermo). (Questa dimostrazione è disponibile in Dreamweaver.)

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online