Domande frequenti su Publish Online

Esercitazioni

Con Publish Online potete riutilizzare i documenti originariamente creati per la stampa, pubblicandoli online. Potete pubblicare una versione digitale di un documento InDesign che funzioni su qualsiasi dispositivo, con qualsiasi browser Web moderno, senza dover installare alcun plug-in.

Per un’esperienza di visualizzazione più completa, potete pubblicare un documento InDesign contenente pulsanti, presentazioni, animazioni, audio e video inseriti con le funzioni per la creazione di contenuti interattivi di InDesign.

Dopo aver pubblicato un documento, potete condividere l’URL del documento online per consentire ad altri utenti di visualizzarlo in un’esperienza di lettura online piacevole e semplice, su qualsiasi dispositivo e piattaforma. Con un solo clic, potete condividere il documento online su social network come Facebook e Twitter oppure tramite e-mail. Inoltre, il documento può essere incorporato su qualsiasi sito Web o blog utilizzando il codice fornito dall’opzione di incorporazione nel layout di visualizzazione.

Per usare la funzione Publish Online è necessario disporre dell’ultima versione di Adobe InDesign. Create il documento che desiderate pubblicare online, quindi fate clic sul pulsante Publish Online nel pannello di controllo di InDesign.

Nel sito di informazioni e supporto per InDesign sono disponibili una breve esercitazione introduttiva di Publish Online e alcuni collegamenti per accedere a un documento interattivo pubblicato di esempio e a contenuti aggiuntivi della guida.

No, non è necessario alcun accesso particolare. Il documento pubblicato può essere visualizzato con qualsiasi browser Web da chiunque disponga del relativo collegamento.

Sì, per visualizzare un documento pubblicato con Publish Online è necessaria una connessione Internet.

I documenti pubblicati con Publish Online possono essere visualizzati con qualsiasi browser web di nuova generazione su computer desktop o dispositivo mobile. Il layout di lettura del documento si adatta automaticamente in base al dispositivo utilizzato, per offrire sempre la migliore esperienza di visualizzazione possibile.

Pubblicazione e condivisione

I documenti pubblicati con Publish Online possono essere condivisi in diversi modi: potete condividere l’URL con chiunque inserendo un collegamento ipertestuale in un messaggio e-mail o pubblicandolo su Facebook o Twitter, oppure potete incorporare il documento in un sito Web o un blog mediante l’apposito codice da incorporare.

Sì. Innanzitutto, apportate le modifiche necessarie al file InDesign con cui è stato creato il documento pubblicato. Quindi, fate clic sul pulsante Publish Online. Nella finestra di dialogo Publish Online, scegliete Aggiorna documento esistente e selezionate il documento da aggiornare dal menu a discesa. Fate clic su OK: il documento viene caricato e ripubblicato con lo stesso URL.

InDesign dispone di un dashboard online che permette di visualizzare, gestire ed eliminare tutti i documenti pubblicati. Per accedere al dashboard online, dal menu principale di InDesign scegliete File > Dashboard di Publish Online. Fate clic sul collegamento Pubblicazioni, selezionate il documento da disattivare e fate clic sull’icona cestino per eliminarlo.

Il documento pubblicato può essere visualizzato da chiunque disponga del relativo collegamento.

Hosting dei documenti

I documenti Publish Online risiedono in hosting sui server Adobe. A ogni documento pubblicato viene assegnato un URL univoco.

Potete incorporare contenuti in hosting (o collegamenti verso contenuti in hosting) nel vostro sito. Tuttavia al momento Publish Online non supporta l’hosting di contenuti su altri server.

Al momento non vi è alcun limite al numero di documenti che è possibile pubblicare e caricare sui server Adobe, purché si faccia un utilizzo ragionevole del sistema.

Tuttavia, Adobe potrebbe interrompere il servizio di hosting per i documenti di un utente qualora rilevi un abuso del sistema, con attività di spamming e una quantità eccessiva di documenti Publish Online.  

In genere i file pubblicati con Publish Online non sono molto grandi, a meno che nel documento da pubblicare non siano stati incorporati video di grandi dimensioni. Al momento non esiste alcun limite alle dimensioni dei documenti che possono essere pubblicati con Publish Online. Tuttavia, per offrire ai vostri lettori un’esperienza di visualizzazione ottimale, si consiglia di codificare i video come file mp4 e di accertarsi che i file siano di dimensioni ridotte.

Per gli abbonamenti a pagamento a Creative Cloud, compresi i piani Tutte le applicazioni e App singola InDesign, Adobe memorizza in hosting i documenti pubblicati con Publish Online finché non vengono espressamente eliminati dall’utente.  

I documenti continuano a essere memorizzati in hosting sui server Adobe per almeno 90 giorni dopo la scadenza dell’abbonamento. Trascorsi 90 giorni, a sua discrezione Adobe può decidere di interromperne l’hosting.

Sì, tutte le funzionalità di Publish Online sono disponibili con l’abbonamento gratuito a Creative Cloud e la versione di prova gratuita di InDesign. Trascorsi 90 giorni dal termine del periodo di prova gratuita, a sua discrezione Adobe può interrompere l’hosting dei documenti, a meno che la versione di prova gratuita non venga convertita in un abbonamento a pagamento.

Assistenza

Fate clic sul pulsante Segnala abuso nel menu Layout di lettura del documento Publish Online. Nella finestra di dialogo risultante, chiunque stia visualizzando il documento può segnalare eventuali contenuti offensivi, come ad esempio casi di diffamazione, pornografia o violazione di copyright.

Accedete al Modulo per la richiesta di funzioni e segnalazione di bug, scegliete InDesign dal menu a discesa per la selezione del prodotto e compilate il modulo.

Clienti Creative Cloud per aziende

Sì. Publish Online è disponibile come parte del piano Creative Cloud per aziende. Tuttavia i documenti Publish Online possono essere pubblicati solo sui server Adobe.
Publish Online non è disponibile per Creative Cloud per aziende con servizi gestiti. Per ulteriori informazioni, consultate le Domande frequenti su Creative Cloud per aziende con servizi gestiti.

Sì, l’accesso a Publish Online può essere gestito mediante la console di amministrazione, come per tutti gli altri servizi e le altre applicazioni Creative Cloud.

Logo Adobe

Accedi al tuo account