capture_app_RGB_128px

Adobe Capture ti consente di creare semplicemente da una singola foto, temi colore, pattern, forme basate su vettoriali, materiali 3D, font e pennelli personalizzati pronti per la produzione. Potrai raccogliere l’ispirazione che ti circonda nelle Libraries, ovunque ti trovi, sia in viaggio che in studio, e condividerla e utilizzarla nelle tue app preferite per desktop e dispositivi mobili Adobe.


Informazioni su Adobe Capture

Adobe Capture per telefoni iOS e Android è disponibile come download gratuito da iTunes App Store e Google Play.

Adobe Capture è disponibile in inglese, norvegese, ceco, danese, olandese, finlandese, francese, tedesco, italiano, giapponese, coreano, polacco, portoghese, russo, spagnolo, svedese, cinese tradizionale e turco.

Visita la pagina di Adobe Capture in iTunes App Store o in Google Play per i requisiti di sistema più aggiornati.

È richiesto un’iscrizione gratuita o a pagamento a Creative Cloud. Se non sei iscritto, puoi registrarti con un’iscrizione gratuita a Creative Cloud.

iPhone, iPad, iPad Pro, telefoni e tablet Android e Chromebook.

Ulteriori informazioni su Capture sono disponibili alle seguenti pagine web:

Utilizzo di Adobe Capture

Le risorse sono gli elementi alla base dei tuoi progetti creativi in ​​Creative Cloud. Capture ti consente di creare sette diversi tipi di risorse: colori, pattern, forme, look, materiali, font e pennelli.

Le risorse sono disponibili, in base al tipo, nel pannello Librerie delle app Adobe compatibili per desktop e dispositivi mobili. Per un elenco di app Adobe che supportano le risorse di Capture, consulta Supporto per le risorse di Capture in altre app Adobe.

Tutto quello che ti serve per creare è un dispositivo supportato e un’immagine da acquisire.

  1. Apri l’app Adobe Capture.
  2. Se la fotocamera non si avvia automaticamente, tocca l’icona della fotocamera per scattare una foto utilizzando la fotocamera. 
  3. Seleziona il tipo di risorsa utilizzando il cursore del modulo nella parte inferiore dello schermo. 
  4. Utilizza due dita per effettuare lo zoom o spostarti o tocca lo schermo per bloccare l’immagine.
  5. Tocca le icone nella parte superiore dello schermo per impostare le opzioni, applicare gli effetti o ritoccare la foto.
  6. Tocca l’icona X a sinistra nella parte inferiore dello schermo per reimpostare tutte le opzioni della fotocamera. Tocca due volte l’icona X per uscire dalla fotocamera.
  7. Tocca le altre icone nella parte inferiore dello schermo per accendere la torcia, passare dalla fotocamera anteriore a quella posteriore e viceversa o scegliere un’immagine esistente dal Rullino foto, dal catalogo di Lightroom, da Adobe Stock o da Creative Cloud
  8. Premi l’otturatore per andare al passaggio successivo. 

  1.  Avvia l’app Adobe Capture.
  2.  Tocca l’icona del profilo utente in alto a sinistra della schermata Galleria e seleziona Preferenze dal menu.
  3.  Disattiva l’impostazione per Avvia la modalità fotocamera.

Capture contiene due serie di filtri per sviluppare le risorse.

Le regolazioni della foto, ad esempio contrasto, saturazione ed esposizione ti consentono di acquisire la risorsa nel modo più accurato possibile.

Gli effetti, ad esempio, effetto pixel, fumetto e posterizza, trasformano l’aspetto della risorsa acquisita e la rendono unica.

Nella fotocamera, tocca l’icona Filtro in alto a destra del telefono o in basso a destra del tablet. Le regolazioni sono disponibili nella raccolta della prima filmina e gli effetti nella seconda. Seleziona l’opzione da applicare e utilizza il cursore per perfezionare. All’immagine acquisita possono essere applicati più filtri.

Gli effetti non sono supportati da Android. Le regolazioni sono supportate in dispositivi Android con Camera2, hardware performante e SDK versione 24 o successiva.

Scomponi il tuo mondo come un prisma attraverso la fotocamera per creare pattern unici. Con Capture puoi generare una varietà di effetti caleidoscopici dalle tue immagini. Sfoca i bordi per creare riquadri ripetuti. Salva i pattern come raster o utilizza l’immagine per generare vettoriali ridimensionabili. Invia quindi i pattern a Photoshop o Illustrator per perfezionarli o utilizzarli come riempimenti, texture e altro ancora.

Tutto quello che ti serve per acquisire e creare pattern, è un iPhone, un iPad o un telefono Android e un’immagine.

  1. Apri l’app Adobe Capture. 

  2. Se la fotocamera non si avvia automaticamente, tocca l’icona della fotocamera per scattare una foto utilizzando la fotocamera oppure l’icona dell’immagine per selezionare un’immagine esistente dal Rullino foto, dal catalogo di Lightroom, da Adobe Stock o da Creative Cloud.

  3. Seleziona Pattern utilizzando il cursore del modulo nella parte inferiore dello schermo.

  4. Tocca le icone nella parte superiore dello schermo per selezionare il tipo di pattern, raster o vettoriale, applicare gli effetti e le regolazioni alla foto selezionando una o più opzioni.

  5. Premi l’otturatore per andare al passaggio successivo.

  6. Utilizza l’opzione di ritaglio nel pannello Modifica per ridefinire il pattern acquisito.

  7. Tocca Salva (->) nella parte superiore destra.

I pattern possono essere utilizzati in Adobe Illustrator e Adobe Photoshop. I pattern sono disponibili nel pannello “Librerie”, nella libreria nella quale hai salvato in Capture.

Utilizza l’universo come tavolozza di colori. Punta l’obiettivo sul mondo che ti circonda e lascia che il motore di armonizzazione del colore di Capture trovi tavolozze compatibili nei dintorni. Salva i campioni per utilizzarli immediatamente nella maggior parte delle applicazioni. Personalizza ulteriormente e condividi le tavolozze con Adobe Color.

Per acquisire e creare temi a colori non serve altro che un iPhone, un iPad o un telefono Android e un’immagine.

  1. Apri l’app Adobe Capture.

  2. Se la fotocamera non si avvia automaticamente, tocca l’icona della fotocamera per scattare una foto utilizzando la fotocamera oppure l’icona dell’immagine per selezionare un’immagine esistente dal Rullino foto, dal catalogo di Lightroom, da Adobe Stock o da Creative Cloud.

  3. Seleziona Colori utilizzando il cursore del modulo nella parte inferiore dello schermo.

  4. L’app determina e mostra automaticamente cinque colori armonizzati dall’inquadratura.

  5. Tocca l’icona del filtro nella parte superiore dell’immagine per apportare regolazioni alla foto per definire meglio lo scatto.

  6. Tocca lo schermo per bloccare l’immagine e trascina i puntatori per selezionare nuovi colori.

  7. Premi l’otturatore per andare al passaggio successivo.

  8. Seleziona il metodo colore nella parte inferiore destra. Utilizza Modifica per modificare i temi colore utilizzando i cursori, il selettore colore oppure modifica direttamente l’immagine di origine.

  9. Tocca Salva (->) nella parte superiore destra. 

I colori possono essere utilizzati in Adobe Photoshop, Adobe Illustrator, Adobe InDesign, Adobe After Effects, Adobe Dreamweaver, Adobe Muse, Adobe Animate, Adobe Illustrator Draw, Adobe Photoshop Sketch e Adobe Comp.

Per utilizzare i colori in un’applicazione desktop, trova il tema colore nel pannello “Librerie”, nella libreria nella quale hai salvato in Capture.

Per utilizzare i colori in un’applicazione per dispositivi mobili, seleziona la scheda Libreria nel selettore colore, quindi seleziona la libreria nella quale hai salvato in Capture.

Nota:

Il tema pubblicato in Adobe Color non è eliminato quando lo elimini da Capture. Elimina manualmente questi temi dal tuo account in color.adobe.com/

Le sfumature sono un tipo di elemento colore che fonde uniformemente i colori. Possono essere utilizzate per creare diversi effetti in lavori di progettazione, illustrazione, video e fotoritocco. Ogni sfumatura è composta da una serie di campioni colore in cui sono inserite interruzioni che determinano la distanza tra i colori. A seconda dell’effetto desiderato, le sfumature possono essere create in vari modi, ad esempio, lineare o radiale. Tutte le sfumature create in Adobe Capture sono salvate come lineari. Per ulteriori informazioni sulla creazione e sulla modifica delle sfumature, consulta Sfumature di Adobe Capture.

Dalle forme disegnate a mano alle foto molto contrastate, puoi trasformare qualsiasi immagine in una forma vettoriale essenziale. Utilizza gli strumenti di perfezionamento per rimuovere tutto ciò che non è necessario, pulire lo sfondo o per ammorbidire le linee. Invia le forme direttamente a Photoshop e Illustrator o trovale nel pannello Librerie in qualsiasi app supportata.

È sufficiente un iPhone, un iPad o un telefono Android o un’immagine esistente qualsiasi per acquisire e creare forme.

  1. Apri l’app Adobe Capture.

  2. Se la fotocamera non si avvia automaticamente, tocca l’icona della fotocamera per scattare una foto utilizzando la fotocamera oppure l’icona dell’immagine per selezionare un’immagine esistente dal Rullino foto, dal catalogo di Lightroom, da Adobe Stock o da Creative Cloud.

  3. Seleziona Forme utilizzando il cursore del modulo nella parte inferiore dello schermo.

  4. L’app mostra le linee principali. Utilizza il cursore per regolare la forma e ottenere risultati ottimali.

  5. Tocca le icone nella parte superiore dello schermo per invertire, applicare la pulizia automatica, applicare gli effetti e/o le regolazioni alla foto selezionando una o più opzioni.

  6. Premi l’otturatore per andare al passaggio successivo.

  7. Modifica la forma utilizzando le opzioni nella scheda Modifica quali Ritaglia, Migliora o Arrotonda.

  8. Tocca Salva (->) nella parte superiore destra.

  9. Fai clic su un nome e salva il pattern in una libreria. 

Come si utilizzano le forme? 

Le forme possono essere utilizzate in Photoshop, Illustrator, InDesign, After Effects, Animate, Illustrator Draw e Comp.

Per utilizzare le forme in un’applicazione desktop, apri il pannello “Librerie” e cerca la forma nella libreria nella quale hai salvato in Capture.

Per utilizzare le forme in un’applicazione per dispositivi mobili, seleziona la scheda “Libreria” nel selettore di forme, quindi seleziona la libreria nella quale hai salvato in Capture.

Per ulteriori informazioni sulle forme, guarda questa esercitazione.

Il mondo diventa letteralmente il tuo pennello. Crea pennelli personalizzati di alta qualità direttamente dalle foto. Scegli lo stile, la direzione, il flusso e il comportamento del pennello. Crea pennelli per texture direttamente dalle texture e crea pennelli a nastro con un funzionamento uniforme. Utilizzali per dipingere in Animate, Illustrator, Photoshop e Photoshop Sketch.

È sufficiente un iPhone, un iPad o un telefono Android o un’immagine esistente qualsiasi per acquisire e creare pennelli.

  1. Apri l’app Adobe Capture.

  2. Se la fotocamera non si avvia automaticamente, tocca l’icona della fotocamera per scattare una foto utilizzando la fotocamera oppure l’icona dell’immagine per selezionare un’immagine esistente dal Rullino foto, dal catalogo di Lightroom, da Adobe Stock o da Creative Cloud.

  3. Seleziona Pennelli utilizzando il cursore del modulo nella parte inferiore dello schermo.

  4. Tocca le icone nella parte superiore dello schermo per rimuovere un colore specifico dalla selezione, apportare regolazioni alla foto e/o applicare effetti.

  5. Premi l’otturatore per andare al passaggio successivo.

  6. Modifica il pennello utilizzando le opzioni nella scheda Modifica quali Ritaglio, Stili, Predefiniti o Migliora.

  7. Tocca Salva (->) nella parte superiore destra. 

  8. Assegna un nome e Salva il pattern in una libreria.

I pennelli possono essere utilizzati in Photoshop, Illustrator, Animate e Photoshop Sketch.

Per utilizzare i pennelli in un’applicazione desktop, apri il pannello “Librerie” e cerca il pennello nella libreria nella quale hai salvato in Capture. Illustrator e Animate possono utilizzare solo pennelli compatibili con Illustrator Photoshop può utilizzare solo pennelli compatibili con Photoshop.

Per utilizzare i pennelli in Photoshop Sketch, tieni premuto sul pennello da sostituire, quindi torna alla collezione di pennelli e seleziona la libreria nella quale hai salvato in Capture. Photoshop Sketch può utilizzare tutti i tipi di pennello.

Per ulteriori informazioni sui pennelli, guarda questa esercitazione.

Scatta una foto di un font che ti ispira. Capture utilizza Adobe Sensei per analizzare le forme del testo per suggerire caratteri simili che possono essere salvati come stili carattere. Il font, una volta salvato in Capture, è attivato automaticamente in Adobe Fonts. I font sono disponibili immediatamente tramite gli strumenti Testo in Photoshop, InDesign, Illustrator o XD.

È sufficiente un iPhone, un iPad o un telefono Android o un’immagine esistente qualsiasi per acquisire e creare forme.

Crea gli stili di carattere da immagini di testo con pochi clic.

  1. Apri l’app Adobe Capture.

  2. Se la fotocamera non si avvia automaticamente, tocca l’icona della fotocamera per scattare una foto utilizzando la fotocamera oppure l’icona dell’immagine per selezionare un’immagine esistente dal Rullino foto, dal catalogo di Lightroom, da Adobe Stock o da Creative Cloud.

  3. Seleziona Font utilizzando il cursore del modulo nella parte inferiore dello schermo.

  4. Allinea il testo al rettangolo di selezione.

  5. Premi l’otturatore per bloccare l’immagine e tocca per selezionare un font. Premi nuovamente l’otturatore per andare al passaggio successivo.

  6. Seleziona uno dei risultati trovati e, se necessario, modifica le opzioni per lo stile nella scheda Modifica.

  7. Tocca Salva (->) nella parte superiore destra.

  8. Assegna un nome e salva il pattern in una libreria.

I font possono essere utilizzati in InDesign, Illustrator, Photoshop, Comp e Adobe XD.

Per utilizzare i font un’applicazione desktop, apri il pannello “Librerie” e cerca il font nella libreria nella quale hai salvato in Capture. Fai clic sull’icona del cloud per attivare quel font nell’app corrente. Seleziona il testo da modificare nella tua progettazione. Fai clic sul font nel pannello Libreria per applicare il carattere.

Per utilizzare il font nelle app per dispositivi mobili, seleziona il menu Font e vai alla libreria nella quale hai salvato in Capture. Tocca l’icona del cloud per sincronizzare il font con l’applicazione corrente, quindi tocca il carattere da utilizzare. Verrà visualizzata una nuova casella di testo in cui aggiungere il testo.

Nota:

I font attivati in Adobe Fonts non sono disattivati quando sono eliminati in Capture. Disattiva manualmente questi font dal tuo account in fonts.adobe.com.

Le texture ti circondano e con Capture puoi selezionare le migliori da utilizzare. Utilizza il telefono come generatore di texture per creare, in pochi clic, materiali PBR di alta qualità. Visualizza istantaneamente in anteprima quanto acquisito mappando i materiali direttamente su una varietà di forme con rendering. I materiali 3D di Capture possono essere utilizzati direttamente in Adobe Dimension o esportati nel formato di file MDL per essere utilizzati altrove.

  1. Apri l’app Adobe Capture.

  2. Se la fotocamera non si avvia automaticamente, tocca l’icona della fotocamera per scattare una foto utilizzando la fotocamera oppure l’icona dell’immagine per selezionare un’immagine esistente dal Rullino foto, dal catalogo di Lightroom, da Adobe Stock o da Creative Cloud.

  3. Seleziona Materiali utilizzando il cursore del modulo nella parte inferiore dello schermo.

  4. Tocca le icone nella parte superiore dello schermo per rimuovere o modificare la forma di esempio, applicare gli effetti e/o le regolazioni alla foto selezionando una o più opzioni.

  5. Premi l’otturatore per andare al passaggio successivo.

  6. Modifica il materiale utilizzando le opzioni della scheda Modifica quali Migliora o Ritaglio.

  7. Tocca Salva (->) nella parte superiore destra. 

  8. Assegna un nome e salva il pattern in una libreria.

I materiali possono essere utilizzati in Adobe Dimension.

Apri il pannello “Librerie” e cerca il materiale nella libreria nella quale hai salvato in Capture. Trascina il materiale sul modello da disegnare.

Acquisisci luce e colore da tutto ciò che ti circonda o dalle immagini importate e usa queste informazioni per generare profili colore coerenti per immagini e video nelle applicazioni Adobe.

Per acquisire e creare un look, tutto quello che ti serve è un dispositivo iOS o Android.

  1. Apri l’app Adobe Capture.

  2. Se la fotocamera non si avvia automaticamente, tocca l’icona della fotocamera per scattare una foto utilizzando la fotocamera oppure l’icona dell’immagine per selezionare un’immagine esistente dal Rullino foto, dal catalogo di Lightroom, da Adobe Stock o da Creative Cloud.

  3. Seleziona Look utilizzando il cursore del modulo nella parte inferiore dello schermo.

  4. Tocca l’icona nella parte superiore dello schermo per applicare le regolazioni alla foto selezionando una o più opzioni.

  5. Premi l’otturatore per andare al passaggio successivo.

  6. Scegli un look per visualizzarlo in anteprima.

  7. Scorri verso destra per modificare il campione di anteprima o carica il tuo.

  8. Tocca Salva (->) nella parte superiore destra.

  9. Assegna un nome e salva il pattern in una libreria.

I look possono essere applicati alle immagini o ai video in Adobe Photoshop, Adobe Premiere Pro o Adobe After Effects. Apri il pannello “Librerie” e seleziona la libreria nella quale hai salvato in Capture. Per i filmati video, trascina l’immagine sulla clip di cui desideri correggere il colore. In Adobe Photoshop, fai doppio clic sul look per applicarlo come livello di regolazione Consultazione colore sopra il livello che hai attualmente selezionato.

Le risorse sono salvate automaticamente in Creative Cloud Libraries. La libreria che stai utilizzando per salvare è visualizzata nella parte superiore dello schermo nella vista Galleria. Per cambiare la libreria da utilizzare, tocca il nome della libreria per visualizzare il menu Libreria. Puoi scegliere una libreria esistente in cui salvare le singole risorse o crearne una nuova.

Sposta le risorse tra le librerie toccando il menu ... accanto a ciascuna risorsa nella vista Galleria e seleziona Sposta in... 

Per modificare le risorse in Capture, tocca l’icona della matita oppure, per rimixare l’immagine di origine in una nuova risorsa, tocca l’icona remix quando osservi i dettagli della risorsa. Puoi anche portare direttamente la risorsa in un’app per desktop o dispositivi mobili compatibile per modificarla ulteriormente.

  1. Tocca la risorsa nella Galleria per avviare la visualizzazione 1 su uno.

  2. Tocca l’icona della matita in basso a destra della risorsa per modificarla.

  1. Seleziona la risorsa da eliminare.

  2. Tocca il menu ...

  3. Tocca Elimina dal menu per visualizzare ulteriori opzioni per eliminare definitivamente la risorsa dal dispositivo e da Creative Cloud.

    Nota:

    I font attivati in Adobe Fonts non verranno eliminati. Disattiva manualmente questi font dal tuo account in fonts.adobe.com.

    Il tema pubblicato in Adobe Color non sarà eliminato quando lo elimini da Capture. Elimina manualmente questi temi dal tuo account in color.adobe.com.

Per duplicare una risorsa, selezionala e tocca il menu ..., quindi seleziona Duplica oppure, per rinominarla, seleziona Rinomina.

Per gestire le librerie e condividerle con altri utenti, effettua l’accesso all’account Creative Cloud da un browser e seleziona Risorse > Librerie.

Condividi la risorsa selezionando l’icona di condivisione nella parte inferiore sinistra dello schermo mentre la risorsa è visualizzata. Le risorse possono essere condivise come miniatura o come collegamento di Creative Cloud. La risorsa può anche essere esportata, a seconda del tipo, come immagine o in diversi formati utilizzabili.

Quando salvi una risorsa in Capture, la inserisci in una libreria di Creative Cloud. Queste librerie sono sincronizzate automaticamente quando il tuo dispositivo è connesso a una rete Wi-Fi. In questo modo, le risorse sono visualizzate nel pannello Libraries delle app desktop e per dispositivi mobili Adobe compatibili.

Ora che hai creato il tuo gruppo di temi colore, forme basate su vettoriali e pennelli personalizzati, puoi iniziare a usarli nella grafica definitiva in un’app per desktop o esplorare altri variazioni in altre app per dispositivi mobili. Ricordati di salvare le risorse in una libreria di Creative Cloud in Capture.

Nelle app desktop, scegli la libreria in cui hai salvato le risorse nel pannello Librerie. Per utilizzare una risorsa, selezionala e trascinala sulla tavola da disegno o sull’area di lavoro.

Puoi trovare risorse compatibili con Capture nel menu Pennelli di Photoshop Sketch e nel menu Forme di Illustrator Draw. Nelle app per dispositivi mobili, le tavolozze di Color sono accessibili nella scheda Libreria nel menu Selettore colore e gli stili di font sono disponibili nel menu Font della scheda Libreria.

Per un elenco di app Adobe che supportano le risorse di Capture, consulta Supporto per le risorse di Capture in altre app Adobe.

Per modificare le risorse in Capture, tocca l’icona della matita oppure, per rimixare l’immagine di origine in una nuova risorsa, tocca l’icona remix quando osservi i dettagli della risorsa. Puoi anche portare direttamente la risorsa in un’app per desktop o dispositivi mobili compatibile per modificarla ulteriormente.

Per controllare le impostazioni di accesso del sistema operativo per Adobe Capture, ad esempio l’accesso alla fotocamera o alla Galleria, accedi all’applicazione Impostazioni del Chromebook, del dispositivo mobile o del tablet.

Ottenete supporto e condividete feedback relativi ad Adobe Capture con il team di prodotto.

  1. Avvia Adobe Capture. 

  2. Tocca l’icona del profilo nella parte superiore sinistra.

  3. Tocca Invia feedback.

Per controllare le impostazioni di accesso del sistema operativo per Adobe Capture, ad esempio l’accesso alla fotocamera o alla Galleria, accedi all’applicazione Impostazioni del Chromebook, del dispositivo mobile o del tablet.

Supporto per le risorse di Capture in altre app Adobe

Il tipo di risorsa di Capture determina l’app per desktop e dispositivo mobile in cui è possibile utilizzarla. La tabella seguente riepiloga le applicazioni cui è possibile utilizzare le risorse di Capture/

Risorsa di Capture App Adobe
Temi colore Photoshop, Illustrator, InDesign, After Effects, Dreamweaver, Muse, Animate, Illustrator Draw, Photoshop Sketch e Comp
Forme Photoshop, Illustrator, InDesign, After Effects, Animate, Illustrator Draw, Photoshop Sketch e Comp
Pennelli Photoshop, Illustrator, Animate e Photoshop Sketch
Font InDesign, Illustrator, Photoshop e Adobe XD
Materiali 3D  Dimension
Pattern Photoshop, Illustrator
Look Adobe Premiere Pro, Adobe After Effects, Adobe Photoshop

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online