Misurazione dell’audio con l’effetto Radar volume

Scopri come usare l’effetto Radar volume per misurare l’audio della sequenza.

Se devi produrre contenuti destinati alla trasmissione televisiva, potrebbe essere necessario fornire file multimediali che rispettino rigorosi requisiti di consegna. Un requisito di consegna comune riguarda il volume massimo consentito nelle sequenze.

Con l’effetto Radar volume puoi misurare il livello audio delle clip, delle tracce o delle sequenze. 

Applicare l’effetto Radar volume a una traccia

  1. Apri il Mixer tracce audio (Finestra > Mixer tracce audio).

    Nello spazio di lavoro Audio predefinito, il Mixer tracce audio è già aperto automaticamente.

  2. Nella parte superiore del controllo Principale, fai clic sul triangolino per aprire il menu Selezione dell’effetti e scegli Speciale > Radar volume.

    Effetto Radar volume nel Mixer tracce audio
    Effetto Radar volume nel Mixer tracce audio

Premiere Pro applica l’effetto Radar volume alla traccia.

Modificare le impostazioni del Radar volume

  1. Per modificare manualmente i livelli di misurazione del Radar volume, fai clic su Settings (Impostazioni).

    Se preferisci, puoi utilizzare un predefinito basato sugli standard più diffusi.

  2. Nella scheda delle impostazioni, imposta le seguenti opzioni di volume:

    Opzione

    Descrizione

    Volume di destinazione

    Definisce il valore del volume di destinazione.

    Velocità radar

    Controlla la durata di ogni deflessione del radar.

    Risoluzione radar

    Determina la differenza di volume tra ciascun cerchio concentrico nella vista radar.

    Intervallo momentaneo

    Imposta l'intervallo per l'intervallo momentaneo. EBU +9 indica l’intervallo di volume ristretto utilizzato per la trasmissione normale. EBU +18 indica l’ampio intervallo di sonorità usato per teatro e musica.

    Livello basso inferiore a

    Determina il punto in cui avviene il passaggio tra i colori verde e blu nell'anello della sonorità momentanea. Questo indica che il livello potrebbe essere al di sotto della soglia del disturbo.

    Unità di volume

    Imposta l’unità di volume da visualizzare sul radar.

    • LKFS: unità di sonorità specificata dall'Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (ITU, International Telecommunication Union)
    • LUFS: unità di sonorità specificata dall'Unione Europea di Radiodiffusione (UER)
    • LU: un'unità perdi sonorità a cui fare riferimento in base ai parametri UER e ITU. 

    Standard per volume

    Specifica lo standard da usare per il volume.

    • BS.1770-3: questo standard ITU riguarda il volume per le radiodiffusioni e la misurazione del Livello True-peak. Questo standard utilizza Leq (K) per misurare il volume.
    • Leq (K): il volume si basa su una misura di Leq che utilizza la ponderazione K, specificamente creata dal Communications Research Center (istituto di ricerca federale di Ottawa, in Canada).

    Indicatore di picco

    Imposta il livello di picco effettivo massimo. Se questo valore viene superato, l’indicatore di picco viene attivato.

     La mappa dei canali nella parte inferiore del Radar volume indica i canali di input e output, nonché il modo in cui viene creata l’istanza dell’effetto.

Misurare il volume di una traccia

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Ctrl (macOS) sull’effetto Radar volume e scegli Edit (Modifica) per aprire la finestra di dialogo del Radar volume.

    Modifica in Radar volume
    Modifica in Radar volume

  2. Per riprodurre la traccia, premi la barra spaziatrice oppure fai clic su Riproduci nel monitor Programma. Durante la riproduzione, il Radar volume monitora il volume di tutti i canali che vengono riprodotti e lo visualizza come una serie di valori in blu, verde e giallo.

    Visualizzazione di Radar volume
    Visualizzazione di Radar volume

    • La forma del colore indica il livello medio istantaneo del progetto durante la riproduzione.
    • Il secondo anello indica l’impostazione Target Loudness (Volume di destinazione), in base alle impostazioni del Radar volume.
    • Gli altri anelli consentono di misurare il volume in corso del progetto.
    • L’angolo in basso a destra indica il livello medio dell’intero progetto, misurato in LKFS o LUFS (in base alle impostazioni del Radar volume).

     L’effetto Radar volume non modifica il volume dell’audio. Consente di misurare con precisione il volume in modo da utilizzare tali informazioni per modificare i livelli di volume dell’audio.

Altro materiale di riferimento

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online