Scopri come installare estensioni e componenti aggiuntivi delle app Adobe dal portale Exchange e tramite lo strumento della riga di comando Extension Manager (ExMan).

Le estensioni e i componenti aggiuntivi per le applicazioni Adobe sono installati dal portale Exchange tramite l’app desktop Creative Cloud. Puoi anche utilizzare lo strumento della riga di comando Extension Manager (ExMan) per l’installazione. 

Adobe Extension Manager non è più disponibile per l’installazione delle estensioni.

Installazione di estensioni dal portale di Exchange con l’app Creative Cloud per desktop

  1. Avvia l’app desktop Creative Cloud e verifica che le notifiche e la sincronizzazione dei file siano abilitate.

    A seconda della versione dell’app desktop Creative Cloud, attieniti alle seguenti procedure:

    a. Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo superiore destro.

     

    Icona dell’ingranaggio nell’app desktop Creative Cloud

     

    b. Fai clic su Sincronizzazione nella barra laterale. Verifica che l’opzione Pausa sincronizzazione sia visualizzata; in caso contrario, fai clic su Riprendi sincronizzazione.

     

     

    Fai clic su “Sincronizzazione” nella barra laterale

     

    c. Fai clic su Notifiche nella barra laterale e verifica che le notifiche del sistema operativo, gli aggiornamenti delle app, l’opzione Sincronizzazione e gli Adobe Font siano abilitati.

    a. Fai clic sull’icona dei tre punti verticali nell’angolo in alto a destra e seleziona Preferenze.

    Icona dei tre punti nell’app desktop Creative Cloud (versione precedente)

    b. Fai clic sulla scheda Creative Cloud e verifica che le seguenti opzioni siano abilitate:

    • File -> Sincronizzazione file.
    • App -> Aggiornamenti app.
    • Font  -> Adobe Font.
    Verifica che l’opzione che “Sincronizzazione” sia abilitata

     

    c. Passa alla scheda Generale e verifica che le notifiche del sistema operativo siano abilitate.

  2. Assicurati di aver installato l’app Adobe alla quale desideri aggiungere l’estensione. Ad esempio, se desideri installare un’estensione per Photoshop come Adobe Exchange Assets, devi prima installare Photoshop.

  3. Accedi al portale Exchange per installare l’estensione. Puoi cercare un’estensione specifica, visualizzare le estensioni per prodotto o ordinare l’elenco in base a popolarità, valutazioni, titolo, app a pagamento o gratuite.

    Una volta terminata l’installazione, puoi andare su My Exchange per gestire le tue estensioni.

    Nota:

    Se riscontri difficoltà durante l’installazione, prova a installare le estensioni con lo strumento della riga di comando. In alternativa, consulta le istruzioni per scaricare/installare l’estensione tramite l’apposita utilità di installazione.

  4. Per sapere dove trovare l’estensione nell’app, vai su My Exchange, fai clic sull’estensione e visualizza la sezione relativa a dove trovare l’estensione.

    Scopri dove trovare l’estensione installata nella tua app

Installazione di estensioni con lo strumento della riga di comando

Puoi installare i file ZXP delle estensioni desiderate tramite lo strumento della riga di comando ExMan. Se non disponi del file ZXP dell’estensione che desideri installare, contatta il fornitore dell’estensione. 

Prima di iniziare, verifica che la versione dell’applicazione supporti l’estensione. Scegli il sistema operativo qui sotto e segui le istruzioni per installare le estensioni. Per ulteriori informazioni, consulta Operazioni dalla riga di comando.

Selezionate il sistema operativo

  1. Scaricate il file ZIP dello strumento della riga di comando ExMan.

  2. Salvate i file in una posizione sul computer. Nell’esempio seguente, i file vengono estratti in C:\Exmancmd_Win.

    Estrazione dei file ExManCmd dal file ZIP scaricabile
  3. Scarica il file ZXP dell’estensione e copialo nella stessa posizione.

  4. Digita cmd in Windows Search. Fai clic con pulsante destro del mouse sul prompt della riga di comando e seleziona Esegui come amministratore.

    Nota:

    Chiudi l’applicazione relativa all’estensione prima di procedere all’installazione.

    Apertura del prompt dei comandi
  5. Nella riga di comando, accedere alla cartella che contiene i file estratti. Nel nostro esempio, la posizione è C:\Exmancmd_Win. Per passare a questa posizione, esegui il comando cd C:\Exmancmd_Win

    Nota:

    I comandi fanno distinzione tra maiuscole e minuscole. Mentre immetti il comando, assicurati di utilizzare maiuscole e minuscole in modo corretto.

    Accedere alla posizione della cartella che contiene i file estratti
  6. Per installare l’estensione, esegui il comando ExManCmd.exe /install <extension-filename.zxp>

    Comando di installazione su Windows
  7. Esegui il comando ExManCmd.exe /list all per verificare che l’estensione sia stata installata.

  8. Per individuare l’estensione installata nell’app Adobe, segui le istruzioni fornite nella guida per l’utente dell’estensione.

  1. Scarica il file ZXP dell’estensione che stai tentando di installare. Copia il file sul desktop.

  2. Scarica il file DMG dello strumento della riga di comando ExMan.

  3. Fai doppio clic sul file DMG scaricato e copia la cartella Contenuto sul desktop.

    Fai doppio clic sul file DMG e copia il contenuto sul desktop
  4. Apri il Finder e vai su Applicazioni -> Utility -Terminale. Fai doppio clic su Terminale.

  5. Immetti il comando  xattr -dr com.apple.quarantine e trascina il file ExManBridgeTalkCmd da Desktop -> Contenuto -> MacOS nel terminale, quindi premi A capo.

    In alternativa, immetti il comando  xattr -dr com.apple.quarantine Desktop/Contents/MacOS/ExManBridgeTalkCmd e premi A capo.

    Nota:

    I comandi fanno distinzione tra maiuscole e minuscole. Mentre immetti il comando, assicurati di utilizzare maiuscole e minuscole in modo corretto.

  6. Vai su Desktop -> Contenuto -> MacOS e fai doppio clic su ExManCmd. 

    Viene visualizzato un avviso che ti avverte che non è possibile aprire ExManCmd?

     Vai su Preferenze di sistema -> Sicurezza e privacy e fai clic su Apri comunque. A questo punto puoi fare doppio clic su ExManCmd.

    Avviso: impossibile aprire ExManCmd
    Consentire ExManCmd da Sicurezza e privacy
  7. Torna in Applicazioni -Utility -Terminale e fai doppio clic su Terminale

    Immetti cd ~/Desktop per accedere al desktop.

    Comando per accedere al desktop
  8. Esegui il comando ./Contents/MacOS/ExManCmd --install <extension-filename.zxp> per installare l’estensione.

    Comando di installazione su Mac

    Se riscontri problemi di autorizzazione, puoi eseguire il comando con privilegi elevati:

    1. Prefisso sudo prima del comando. Ad esempio, in questo caso, utilizza sudo ./Contents/MacOS/ExManCmd --install <extension-filename.zxp>
    2. Inserisci la password quando richiesto e premi A capo. Potresti non riuscire a visualizzare i movimenti del cursore o il testo inserito durante la digitazione. 
  9. Eseguite il comando ./Contents/MacOS/ExManCmd -- list all per verificare se l’estensione è stata installata.

  10. Per individuare l’estensione installata nell’app Adobe, segui le istruzioni fornite nella guida per l’utente dell’estensione.

  1. Scarica il file ZXP dell’estensione che stai tentando di installare. Copia il file sul desktop.

  2. Scarica il file DMG dello strumento della riga di comando ExMan.

  3. Fai doppio clic sul file DMG scaricato e copia la cartella Contenuto sul desktop.

    Fai doppio clic sul file DMG e copia il contenuto sul desktop
  4. Apri il Finder e vai su Applicazioni -> Utility -Terminale. Fai doppio clic su Terminale.

  5. Immetti cd ~/Desktop per accedere al desktop.

    Comando per accedere al desktop

    Nota:

    I comandi fanno distinzione tra maiuscole e minuscole. Mentre immetti il comando, assicurati di utilizzare maiuscole e minuscole in modo corretto.

  6. Esegui il comando ./Contents/MacOS/ExManCmd --install <extension-filename.zxp> per installare l’estensione.

    Comando di installazione su Mac

    Se riscontri problemi di autorizzazione, puoi eseguire il comando con privilegi elevati:

    1. Prefisso sudo prima del comando. Ad esempio, in questo caso, utilizza sudo ./Contents/MacOS/ExManCmd --install <extension-filename.zxp>
    2. Inserisci la password quando richiesto e premi A capo. Potresti non riuscire a visualizzare i movimenti del cursore o il testo inserito durante la digitazione. 
  7. Eseguite il comando ./Contents/MacOS/ExManCmd -- list all per verificare se l’estensione è stata installata.

  8. Per individuare l’estensione installata nell’app Adobe, segui le istruzioni fornite nella guida per l’utente dell’estensione.